venerdì 18 Settembre 2020

Hai subito danni?! Perchè il Comune non Ti informa?!

Il Commissario Straordinario Camerini  ha emanato una Ordinanza. Stiamo parlando dell’ Alluvione del 7 e 8 ottobre 2013.

Perchè il Comune di Montescaglioso Non Informa?!

Ginosa e Bernalda lo hanno già fatto. La scadenza per la domand da inoltrare è stata fissata per il 18 Aprile 2014 (ore 12.00).

In allegato qui troverete il testo integrale dell’Ordinanza. > http://www.comune.bernalda.matera.it/sites/default/files/Avviso%20Ottobre13.pdf


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. Francesco Lomonaco FL

    Il Sito Comunale edita pillole di informazione… ma sul tema dell’alluvione …

    è utile sapere anche che… L’ordinanza regola gli interventi sul patrimonio pubblico e privato. Si fa riferimento ad edifici pubblici, alla loro infrastrutturazione, alle reti (acqua, luce, gas, telecomunicazioni) ed alle opere di sistemazione idraulica ed idrogeologica con un ordine di priorità che contempla primi interventi urgenti; interventi di ripristino; interventi strutturali di riduzione del rischio residuo. I danni per i privati possono riguardare le loro abitazioni, gli edifici e le attività economiche e commerciali.
    Prevista, inoltre, la sospensione dei mutui per sei mesi. In ragione del grave disagio socio economico derivante dagli eventi del 7 ed 8 ottobre che hanno colpito i soggetti residenti o aventi sede legale e/o operativa nei Comuni danneggiati, detti eventi costituiscono causa di forza maggiore ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 1218 del codice civile. I mutuatari hanno diritto di richiedere agli istituti di credito e bancari la sospensione per sei mesi delle rate dei finanziamenti, optando tra la sospensione dell’intera rata e quella della sola quota capitale. L’ordinanza disciplina anche gli oneri per prestazioni di lavoro straordinarie per personale non dirigenziale delle pubbliche amministrazioni impegnato a fronteggiare l’emergenza.

    Io mi auguro che il Sito di informazione pubblica …. faccia i passi giusti, e che si attrezzi per dotarsi di una piattaforma aperta ai contributi di CITTADINI per il BeneComune.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi