L’Oscar delle Incompiute

Soffermandomi su un sito che si occupa di opere incompiute (https://www.serviziocontrattipubblici.it/simoi.aspx) ho scaricato l’allegato relativo alla regione Basilicata. Con parecchio stupore (ma non eccessivamente) ho appreso che 7 opere su 25 incompiute in Basilicata appartengono al nostro comune, consegnandoli di fatto l’oscar delle opere incompiute! Tutto questo è il frutto della cattiva gestione del comune da parte delle varie amministrazioni che si sono succedute negli anni. Complimenti per l’ennesimo record negativo.  Ed intanto il tempo passa così come sono passati 3 anni dall’insediamento della giunta attuale. Vi allego il pdf con tutti i dettagli (importi  complessivi, oneri per l’ultimazione e % di lavori eseguiti). Il censimento di questi dati è relativo al 18/10/2013

Dove andremo a finire di questo passo?

Elenco opere

 

  • Lavori di completamento di Via Puccini  (completa ma inutilizzabile)

 

  • Lavori di adeguamento dello stadio comunale di viale Kennedy (quasi completo)

 

  • Recupero delle unità abitative rientranti nel contratto di Quartiere (lavori al 5,69%)

 

  • Lavori di ricostruzione della Scuola Media “C.Salinari” (lavori attualmente all’8% dopo 14 anni)

 

  • Lavori di recupero e risparmio energetico della palazzina comunale di Via Buompastore (lavori al 2.81%)

 

  • Realizzazione struttura residenziale polivalente per anziani e progetto Rosalba (lavori mai iniziati)

 

  • Lavori di realizzazione parco olfattivo Abbazia di San Michele Arcangelo (lavori mai iniziati)

Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. Franco Scialpi Impianti Termoidraulici

    Ottima indagine questa, è un diritto di tutti i cittadini sapere dove, come, in che modo vengono gestiti i fondi per le opere pubbliche.

    L’opera incompiuta che fà veramente rabbia è quella della scuola media: la fornaceee risalenteee alla metà del VII secolo A.C e blablabla…

    spese sostenute dal comune, quindi soldi nostri  per i saggi archeologigi e per lo spostamento della stessa, da quel che ricordo si aggirò a circa 600mila euro. Ora sappiamo tutti dove stà questo reperto archeologico cosi importante, abbandonato su una pedana di legno ormai decomposta, insomma a guardarlo è solo un mucchio di pietre insignificanti. Io non so se non arrivano soldi dalla regione o cosa, però logicamente, prima di iniziare altre opere che poi magari destinate a rimanere incompiute non si potrebbe completare quelle già in corso?

Rispondi a

Info sull'Autore

Per una Montescaglioso Vivibile e Civile

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi