A MONTESCAGLIOSO > Ritorna l’ombra lunga del Petrolio

Nel 2013 > I COMUNI SI ERANO DICHIARATI CONTRARI. Ma la REGIONE “riapre le porte alla DELTA ENERGY >

I Comuni interessati sono Pisticci, Bernalda, Montalbano Jonico, Montescaglioso e Pomarico. > L’Ufficio Compatibilità Ambientale della Regione Basilicata, infatti, “riavvia” le procedure della VIA dopo che i Comuni nel 2013 si erano già dichiarati contrari – con proprie deliberazioni – all’istanza VIA, di cui l’avviso pubblico del mese di febbraio 2013.

Si è trattato solo di una svista degli Uffici del Dipartimento Ambiente, oppure vi sono elementi non noti che hanno indotto la società londinese – con sede periferica a Matera – a richiedere agli Uffici regionali ed ottenere di riaprire nuovamente le procedura VIA?

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Una versione più aggiornata di quello che continua ad accadere in Val d’Agri con le estrazioni petrolifere. Un documento video che cerca solo di fare uno spaccato reale e dettaglaito dei reali pericoli che ENI e le sue consorelle di tutto il mondo stanno facendo in quella meravigliosa valle, nonostante l’ENI….

 

Questo video lo dedichiamo 

a Chi in Basilicata...

 

– Chi guarda dall’altra parte,

– chi aspetta che siano gli altri a portare avanti delle battaglie, 

– chi non ha mai tempo per impegnarsi, 

– chi non parla perché il suo partito non glielo consente, 

– chi pensa che non è suo dovere, 

– chi pensa di non far male a nessuno stando zitto, 

– chi omette di fare il suo dovere di eletto…..

 

(Giovanna Bellizzi)


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi