COnvocazione Consiglio Comunale

COMUNICATO STAMPA

23. 06. 2014

Convocazione Consiglio Comunale –  

Giovedì 26 giugno 2014.

 

Il Presidente Emanuele Andrisani ha convocato il Consiglio Comunale in seduta ordinaria e in prima convocazione, alle ore 17 di giovedì 26 giugno 2014. L’assemblea si svolgerà presso la Sala Consiliare “Sandro Pertini”.

All’ordine del giorno, oltre la lettura ed approvazione dei verbali della seduta precedente, sono inseriti gli argomenti seguenti:

1)   Approvazione rendiconto di gestione anno 2013;

2)    Sostituzione membri dimissionari Commissione per l’esame delle perizie urbane di cui all’art. 19 del D. Lgs. 30.3.1990, n.76;

3)    Approvazione del Piano Comunale di Protezione Civile.

 

In caso di adunanza deserta la seconda convocazione è fissata per le ore 17 di venerdì 27 giugno 2014, per trattare le stesse materie.

 

 

 

 

 

Ufficio Stampa

Comune di Montescaglioso (Matera)

0835 209245

 


Commenti da Facebook

5 Commenti

  1. Francesco Lomonaco FL

    Se un Cittadino volesse prendere visione del: Piano Comunale di Protezione Civile… Come deve fare?!

    Aspettare che venga approvato?!

    Non sarebbe più opportuno poterlo discutere, visionare, emendare…

    Se deve essere un Piano Comunale forse è meglio POTERLO SCRIVERE a più Voci.

    Un piano partecipato è quasi sempre migliore di un PIANO calato dall’Alto.

    Se è uno strumento per  la tutela e la prevenzione della intera comunità di Montescaglioso è bene sia pensato e scritto a misura del nostro territorio… altrimenti si corre il rischio che sia un vestito troppo grande o troppo stretto… e quindi inutile o non INDOSSABILE. 🙂

  2. vince_ditaranto

    Bene, si fanno progressi.

    Finalmente diranno ai cittadini, dopo che l’inverno è passato, cosa fare in caso di emergenze e calamità naturali (tipo frane?)!

    Fico, meglio tardi che mai.

    A proposito, oltre a sapere come comportarci stiamo ancora aspettando di vedere “le Carte” del tavolo tecnico e tutto quello che è stato fatto e che si ha intenzione di fare.

    Almeno inventatevi un motivo per giustificare il silenzio, la popolazione non ha neanche il diritto ad essere “presa in giro”! Sorpreso

    Alla decima e-mail inviata offro pizza! Fico

     

    @vince_ditaranto

    1. eltao

      Io una soluzione ce l’avrei ::::?????

      Ad ogni qualsiasi decisione votazione , bisognerebbe dare  un voto-consenso in positivo –  o negativo .

      Vengo e mi spiego ….Ad ogni decisione comune ( che interessi l’intera comunità il consenso bisognerebbe darlo sia in negativo o in positivo . 

      Praticamente verrebbero conteggiati sia i voti-consensi  ( di tutta la comunità ) . La differenza sta nello scorporare i voti-consensi in negativo da quelli in positivo . Ebbene secondo me il risultato cambierebbe di molto.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi