Benedizione Torre Orologio

16 agosto 2014: benedizione Torre Orologio

on 14 Agosto 2014.

Sabato 16 Agosto 2014, alle ore 19.00, la rinnovata Torre dell’Orologio, ubicata tra Corso della Repubblica e Piazza san Giovanni Battista, nel Centro Storico di Montescaglioso, sarà benedetta da S.E. Rev.ma Monsignor Salvatore Ligorio, Arcivescovo della Diocesi di Matera – Irsina.

Alla cerimonia, dal tema “La Torre Recuperata”, organizzata dall’Amministrazione Comunale di Montescaglioso guidata dal sindaco Giuseppe Silvaggi, parteciperà il Vice Ministro agli Interni, Sen. Filippo Bubbico.

Ufficio Stampa

Comune di Montescaglioso (MT)


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. ADMIN

    La pulitura delle facciate della Torre dell’Orologio ha rivelato l’esistenza sotto lo spesso strato di precedenti tinteggiature, di oltre un centinaio di fori di forma perfettamente circolare e di diametro e profondità costanti non superiore ai 30 mm. L’interno di molti fori conserva una tinteggiatura rosso-mosto di cui non c’è memoria e pertanto abbastanza antica mentre molti altri presentano otturazioni con calce e quindi anche queste abbastanza vecchie. La regolarità dei bordi dei fori esclude la possibilità che si tratti di punti in cui l’erosione possa aver inciso il tufo. Molti fori sono concentrati in aree circoscritte, tutte a circa 5 metri da terra ed in prossimità della finestra aperta sul Corso. Di che si tratta ? Il tutto sembra la traccia di un fuoco di fucileria con armi a pallettoni forse risalente al secolo XIX o anche prima da mettere in relazione con qualche evento bellico, rivolte o sommosse popolari, per esempio la rivoluzione del 1799 (Repubblica Partenopea), i moti del 1820 – 1821, del 1848 o per l’unità d’Italia.

    La Torre dell’Orologio è un altra interessante pagina della storia di Montescaglioso. E’il campanile dell’antica chiesa di S. Giovanni demolita agli inizi del novecento per realizzare la piazza omonima. La chiesa era già esistente nel secolo XVI ed ad essa appartengono oltre alla torre, già campanile, anche quattro ambienti, in origine quattro cappelle, tuttora esistenti sul lato dell’orologio, attualmente usati come sede della Pro Loco e di alcuni depositi. Sulla facciata del palazzo esistente sul lato opposto, si conserva, infisso nel muro, un frammento di un’acquasantiera appartenuta alla chiesa. Una delle campane dell’orologio riporta la data del 1581, ed è una delle più antiche del paese.

    CEA Montescaglioso

     

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi