giovedì 03 Dicembre 2020

Tutto Normale ?

Buonasera a tutti…

dopo diversi mesi ritorno a scrivere su Montenet per porvi all’attenzione un dato che ho raccolto personalmente;

Negli ultimi 4 mesi i morti per Tumore a Montescaglioso hanno rappresentato circa il 70% dei decessi…in un luogo lontano dalle grandi industrie, in cui si parla di genuinità del nostro agroalimentare ecc ecc ….secondo voi è tutto normale????…o forse dovremmo iniziare a credere sempre più a coloro che parlano di rifiuti tossici seppelliti nelle campagne circostanti e acque super contaminate con cui si irrigano i nostri campi?

Io personalmente ai dati dell’arpab credo come alle promesse durante le campagne elettorali…vogliamo continuare a morire in silenzio o….?


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. drago

    Caro Spiga, 

    bravo per aver messo in evidenza un argomento molto interessante e allo stesso tempo molto complesso.

    Se hai dei dubbi su questo aumento, il primo passo, secondo me, è quello di segnalare il problema alle autorità competenti e sentire la loro risposta. 

    l’attenzione sulle cause di un possibile aumento dei tumori è giusto che sia sempre alta.

    Tu hai parlato dell’inquinamento e di possibili rifiuti pericolosi nelle nostre campagne, sarebbe giusto informarci, chiedendo ad esempio a  organizzazioni ambientaliste della nostra regione  (esempio legambiente). non è da sottovalutare nemmeno l’impatto della fabbrica Ilva di Taranto, che non è lontana dalle nostre zone.

    Poi c’è   anche un possibile problema di stile di vita, abitudini che possono essere corrette. penso ad esempio all’uso esagerato delle auto per mancanza di alternative o per nostra pigrizia. la gente dovrebbe insistere per cercare che il nostro paese sia più verde possibile e informarsi su un ‘alimentazione sana.

    @MarioDimichino

  2. Francesco Lomonaco FL

    Se Itrec di Rotondella avesse causato inquinamenti ambientali da radioattività, ci sarebbero delle conseguenze evidenti e tangibili sulla salute degli abitanti delle zone contaminate.
    Se ci fossero apprezzabili danni alla salute dei cittadini delle zone contaminate da materiali radioattivi, ci sarebbero manifestazioni e proteste della popolazione che non darebbero tregua ai responsabili di così gravi scempi.
    Invece la gente di quei posti nulla dice e niente rivendica, segno che va tutto bene e che è contenta della qualità di vita che le viene garantita.
    Allora mi domando se ha senso creare allarme, porre interrogativi, impiegare tempo e risorse per approfondire questioni che sarebbero delicate e importanti se solo ai diretti interessati fregasse qualcosa!!! (Piccenna)

     

    http://basilicata.basilicata24.it/cronaca/nell’itrec-trisaia-rilevati-valori-simili-fukushima-14772.php

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi