domenica 28 Novembre 2021

Per non dimenticare le FOIBE

 

Il 10 febbraio, “Giorno del ricordo”, al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati.

Alla fine della seconda guerra mondiale  a Trieste e nell’Istria si è vissuto l’inizio di una tragedia, 350.000 italiani abitanti dell’Istria, di fiume e della Dlmazia dovettero abbandonare la loro terra incalzati dalle bande armate jugoslave.

Il 10 Febbraio è il giorno che l’italia dedica alla memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi