Riunione commercianti

Montescaglioso

 

 

 

Gentile commerciante,

 

Al fine di discutere e affrontare le prospettive di sviluppo dell’economia Montese,

con l’Amministrazione comunale il giorno 15.03.2015 alle ore 18.00 presso la sede del CEA

( piazza dell’abbazia presso la statua di Salvo D’acquisto ) si terra la riunione inerente il rilancio del commercio locale .

Tutti uniti per guardare avanti, scommettere sul futuro, di ritrovarsi comunità .

Si prega di non mancare e di essere puntuali.

Distinti Saluti

 

    Il Presidente                                                                                                     Il Sindaco

Domenico Carriero                                                                                     Giuseppe Silvaggi


Commenti da Facebook

5 Commenti

  1. Montescaglioso

    Riceviamo e Pubblichiamo

    E’ stato fissato per martedì 10 marzo alle ore 20:30 presso il teatro della Parrocchia S. Lucia il nuovo incontro tra gli operatori economici di Montescaglioso.

    Dopo la riunione di domenica scorsa dalla quale sono emersi diversi spunti di discussione ed un sano confronto tra gli operatori economici della Città, si sono creati i presupposti per costruire un sereno dialogo sia con la comunità che con l’amministrazione. Il gruppo degli operatori che promuove tale iniziativa in questa prima fase intende accogliere ed ascoltare quanti, commercianti o artigiani, vogliano apportare problematiche o idee volte a superare il momento difficile che stiamo vivendo. L’invito è rivolto a tutti gli operatori economici della nostra Città che ritengono di poter dare un contributo valido o semplicemente vogliano far sentire la propria voce.

    1. Francesco Lomonaco FL

      Lo dice chiaramente il “Dossier” predisposto per la CANDIDATURA. Lo sapete che, documenti alla mano, il TITOLO non è stato ancora “formalizzato”. Questo avverrà solo nel mese di Giugno. In quell’occasione la Fondazione 2019 e il nuovo Sindaco di Matera, dovranno aver fatto un passo avanti nella definizione del PROGETTO globale.

      In questi giorni mi sto occupando, di contribuire alla DEFINIZIONE di un segmento del progetto “Città_Paesaggio” “Incoming 2019” che prevede la realizzazione di due “reti”

      1. Rete dell’ Accoglienza:

      2. Rete degli Eventi.

      La finalità delle due reti sta nel facilitare il raccordo sinergico di tutto il potenziale che esprime il TERRITORIO nell’ARCO di 20 Km da MATERA. 

      Avremo concorrenti SPIETATI negli ALTAMURANI e Gravinesi… (ma noi abbiamo le idee e l’appartenenza al PARCO della MURGIA Materana)

      Se facciamo squadra i risultati verranno per tutti.

  2. Francesco Lomonaco FL

    Amici, commercianti e operatori attivi sul territorio, questo testo vuole essere un piccolo contributo, uno spunto in più per COMPRENDERE quello che bolle in pentola  nel “progetto Matera2019”.

    Questo testo fa parte del verbale. estratto nell’ultimo incontro tenutosi a Matera dal gruppo di progetto PORTALE INCOMING 2019 (di cui faccio parte):

    “Per agevolare la comprensione del progetto e il clima nel quale il progetto è stato condiviso dagli stakeholder cittadini .

    Questo nuovo prodotto dovrà includere la totalità delle strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere presenti in città e nel territorio fornendo al Comune tutti i dati utili per monitorare i trend di occupazione che saranno rilasciati in OpenData per la fruizione pubblica, permettendo inoltre di individuare gli elementi naturali e sociali che potranno veicolare una forte immagine d’identità della destinazione turistica, con particolare riferimento all’eno-gastronomia e agli elementi del patrimonio storico-artistico (e ambientale?), e al nuovo ruolo che essi svolgeranno riguardo all’accoglienza e alla promozione turistica.

    E’ emerso durante la discussione che il board, che realizzerà e gestirà il portale, dovrà essere composto da più soggetti tra cui tour operator in grado di gestire le transazioni relative agli allotment e sarebbe auspicabile un’integrazione fisica delle risorse redazionali presso gli uffici comunali.

    Il portale dovrà essere una piattaforma web flessibile e interattiva che guiderà l’utente verso la realizzazione di un progetto di viaggio organizzato e personalizzato  alla scoperta del territorio materano, oltre alla definizione di diversi pacchetti turistici ispirati alla valorizzazione dell’identità artistica e ambientale.

    Gli obiettivi generali che il portale dovrà raggiungere andranno a incidere sulla qualificazione dell’offerta turistica, grazie alla promozione di: spazi dedicati alle aziende per la vendita di prodotti tipici locali; Prenotazione eventi; Ristoranti con turni; una mappatura degli info point presenti e relativa gestione con personale multilingue ed una mappatura e gestione dei siti fruibili (Castello, Palombaro, Convicinio, S.Barbara,Chiese  Consacrate ecc.).

    Un percorso ben articolato introdotto da una sezione dedicata anche ai mezzi di trasporto. Inoltre dovrà suggerire itinerari di viaggio che permettono di visitare i luoghi tipici di Matera, del Parco della Murgia e della Basilicata in tappe significative con l’obiettivo di prolungare i pernottamenti medi in città. I percorsi, infatti, dovranno essere realizzati in collaborazione con le aziende produttive Lucane del circuito e con le strutture ricettive che aderiranno attivamente.

    Il portale potrà offrire la possibilità di prenotare alberghi, ristoranti, agriturismi, visite guidate dove sarà esposto un  tariffario dei professionisti ed un elenco di chi oltre al patentino ha regolare partita iva e viene snobbato dalle  agenzie locali  etc. o di comprare le specialità messe a disposizione dai partner dell’iniziativa attraverso la costituzione di gruppi di acquisto. Si potranno visualizzare anche sagre, concerti, eventi, manifestazioni ecc. di particolare interesse presenti in città o nelle aree limitrofe.

    Alcuni degli operatori presenti hanno richiesto sezioni dedicate alle associazioni culturali e agli artisti di Basilicata in modo da rendere sempre aggiornato il portale dal punto di vista degli eventi culturali. Il fermento artistico in Basilicata e tutti i progetti in atto troveranno così ampio spazio. Il portale dovrà fungere anche da laboratorio creativo per sperimentare e pubblicare lavori artistici o culturali.

    I presenti inoltre hanno formulato la richiesta che all’interno del portale siano create anche diverse aree riservate in cui ogni singolo partner possa aggiornare gli elementi della propria offerta, o possa pubblicare autonomamente i contenuti di propria competenza.  

    Inoltre per creare un sistema collaborativo efficiente ed efficace le aziende aderenti al portale parteciperanno a una classifica nella quale chi aderirà con maggior spirito collaborativo indirizzando i clienti impossibilitati a soggiornare presso la propria struttura perché è in overbooking, otterrà maggiori servizi che spazieranno: da un più rilevante numero di prenotazioni a sconti più accattivanti per i propri ospiti presso le attività coinvolte nonchè una sezione “Banca dell’offerta” dove per esempio una struttura ricettiva avvisa che ci sono N turisti che arriveranno alle ore ZZ presso l’Aereoporto e NCC piuttosto che TAXI (a titolo di esempio) potranno prentorarsi per essere loro gli esecutori del servizio (sezione on-demand).

      

     

     

     

    INSOMMA se sappiamo fare rete… Montescaglioso può contribuire molto al successo del Progetto MAtera2019

    1. Francesco Lomonaco FL

      Tu hai detto: 1. Turismo (potenziamento di servizi e creazione di sinergie sul territorio);

      Ti invito ad essere presente a questo incontro si parla di SINERGIE SUL TERRITORIO.

      È convocata per giovedì 19 marzo alle ore 16.00, presso la Sala Mandela al sesto piano del Palazzo comunale, la riunione del tavolo informale per discutere la proposta progettuale PORTALE INCOMING 2019

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi