La transumanza in Basilicata

Matera

Progetto AGROBIOMURGIA: presentazione libro di Mario Tommaselli

Il Parco della Murgia Materana organizza per venerdì 10 luglio 2015 ore 19:00, il secondo incontro di divulgazione del progetto “Agrobiomurgia”, presso il Centro visite del Parco “Mario Tommaselli” sito in località Murgia Timone a Matera. 
Il progetto “Agrobiomurgia” nasce nell’ambito d’interesse che da anni vede impegnato l’Ente Parco della Murgia Materana in collaborazione con i Centri di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità di Matera e Montescaglioso, nella conservazione della biodiversità vegetale, per la salvaguardia di antiche varietà vegetali di interesse agronomico a rischio di erosione genetica.
Partner del progetto finanziato dalla Regione Basilicata, sono stati il Comune di Matera e il Comune di Montescaglioso.
Durante l’incontro sarà presentato il libro: La Transumanza in Basilicata, di Mario Tommaselli a cura di Lorenzo Rota.

Programma
Ore 19:00
• Saluti delle autorità
• Il progetto Agrobiomurgia: Vito Santarcangelo
• Sui passi di Mario Tommaselli: Pierfrancesco Pellecchia
• Ricordo di una lunga e sincera amicizia: Franco Tassi
• La pubblicazione La Transumanza in Basilicata: Lorenzo Rota

Ore 22:00 apertura dei cancelli per il concerto dei Guappecartò Rital Nomade. Ingresso gratuito

… Viaggiando con la mente, magari proprio mentre leggiamo le straordinarie pagine di questo volume sulla Transumanza, riusciremo, quindi, a vederlo, come ogni volta, nelle calde giornate di fine giugno, alla guida della carovana di uomini che, seguendo i grossi quadrupedi, si snoda lungo i tratturi e le distese della murgia, sosta nei luoghi più suggestivi a contemplarne la bellezza…
dalla prefazione al volume di Pierfrancesco Pellecchia


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi