3 Dicembre – FRANA – Preparativi per non Dimenticare

Non sarà una semplice CERIMONIA.

Si sta preparando con il Comitato Terre Joniche un importante incontro. Non sarà solo FARE il PUNTO. Si traccerà il percorso di una nuova VERTENZA per dare alle famiglie colpite e al territorio le RISPOSTE che da troppo tempo si aspettano.

Per RICORDARE la FRANA partiamo con il piede giusto, partiamo con il luogo simbolo della CONQUISTA della TERRA: Montescaglioso.

(Le Donne Ribelli a Montecaglioso agli inizi di Dicembre 1949 dettarono la linea.

Il 3 Dicembre 2013 è anche la data della TRAGICA FRANA che ha spezzato lavoro e famiglie. Ripartiamo da Montescaglioso)

Il COMITATO TERRE JONICHE invita all’incontro preparatorio:

Presso l’azienda agricola di Rosario Terzi (Metaponto, alle spalle delle Tavole Palatine si entra dal cancello con la bandiera esposta), sabato 14 novembre 2015 ore 18

E’ convocata l’assemblea del Comitato TerreJoniche per valutare il lavoro svolto in questi anni, i nuovi obiettivi per il 2016 ed adeguare l’organizzazione.
Elezione dei nuovi organismi e del nuovo portavoce.

Aggiunge Gianni Fabbris:

Dal 31 dicembre non sarò più il portavoce di un comitato che ha saputo diventare comunità ed ha davanti un cammino ancora lungo.
Due milioni e settecentomila euro distribuiti agli alluvionati.
Quattro diverse dichiarazioni di stato di calamità ottenute per diverse decine di milioni di euro.
Un accordo con la Regione Basilicata sui risarcimenti e la convocazione della Conferenza regionale sulla messa in sicurezza.
Ora servono nuovi obiettivi ed un nuovo gruppo dirigente giovane per portare a compimento gli obiettivi e rilanciarne altri in un territorio sempre più colpito dalla crisi sociale e ambientale. Ci vediamo all’assemblea con la comunità delle TerreJoniche che in questi anni è cresciuta ed ha dato una grande prova di se.
Un abbraccio,


Commenti da Facebook

2 Commenti

  1. Francesco Lomonaco FL

    Confermata la tabella di marcia che fissa i passaggi verso la costituzione di un nuovo soggetto aggregante a livello nazionale. Un soggetto che venga riconosciuto come forza  “Sindacale di Comunità”.

    Lo sforzo è quello di mettere insieme le esperieze di lotta sui differenti fronti: Alluvioni, agricoltura, Lavoro, Difesa dei Diritti, Ambiente, etc.

    La data e l’evento simbolico della nascita di questo progetto sarà sancito il 3 Dicembre a Montescaglioso. L’elemento centrale sarà la presa in cura delle FAMIGLIE e delle IMPRESE colpite dalla FRANA del 3 Dicembre 2013.

    Cosa significa? 

    Il 3 dicembre parte una vertenza che ha come obiettivo la PROPOSTA di una “prassi” trasparente di messa in sicurezza del territorio. Di una chiara determinazione tesa alla risoluzione del problema delle Famiglie colpite dal tragico evento.

    Come si spega questo successo?

    La convinzione del Comitato Terre Joniche del perchè di questo successo  si fonda sull’esperieza decennale e sulla “buonaprassi” che ha visto il Comitato raggiungere traguardi utili e diffusi, non ultimo il RISTORO ottenuto per la Famiglia Bianculli. (anche se restiamo convinti che non esista nessuna somma possibile che possa ripagare la perdita di un figlio).

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi