«Che razza di futuro ci state lasciando ? – Marcia Globale per il Clima».

POLICORO

Studenti chiamano in piazza – Marcia contro il fossile e la politica fossile del 28 novembre 2015 a Policoro organizzata dai comitati studenteschi

« Che razza di futuro ci state lasciando ? – Marcia Globale per il Clima».

Quando le nuove generazioni rimproverano le attuali e già vecchie sul futuro che si sta lasciando, beh ! allora più di qualche esame di coscienza andrebbe fatto.

Aderiamo a questa manifestazione con la consapevolezza che forse non abbiamo fatto abbastanza pe un futuro sostenibile in Basilicata, in Italia, in Europa.

CI siamo addormentati tropo presto nel consumismo ,nella non cultura, nella non conoscenza per continuare a consumare risorse e affannarci a guadagnarle, inconsapevoli del danno che irrimediabilmente stiamo provocando alle future generazioni e a noi stessi in un finto benessere per il quale spendiamo le energie migliori.

_________________________________

Forza Ragazzi: FATECI VERGOGNARE

I figli mettono sotto accusa i padri:
gli studenti medi della Lucania scioperano da giorni contro il delinquenziale provvedimento con cui, nello Sblocca Italia (le parole smentiscono i fatti, perché blocca la democrazia), Renzi regala la regione lucana, il suo petrolio e la salute dei suoi abitanti alle compagnie petrolifere, spogliando le autorità locali del diritto di decidere del proprio futuro.
Mentre la dirigenza politica locale, con rarissime eccezioni (ma forse bisognerebbe usare il singolare…) plaude con le mani sporche di petrolio e la generazione di padri tace, in cambio di qualche briciola, gli adolescenti e i giovani non ci stanno: è il loro futuro che stanno imbrattando, avvelenando, svendendo.
Forza ragazzi, fateci vergognare del nostro silenzio!
———————————
pino aprile

Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. Francesco Lomonaco FL

    Alla vigilia della Conferenza di Parigi, dove i leader di tutto il mondo si riuniranno per prendere decisioni sul futuro del clima, del Pianeta e dei suoi abitanti, ti invitiamo a partecipare a quella che sarà la più grande mobilitazione sul clima della storia.

    La richiesta del mondo intero è chiara: un futuro 100% rinnovabile! I leader politici devono ascoltare i cittadini, non le lobby delle fonti fossili. Carbone, petrolio e gas hanno inquinato fin troppo…È ora di dire basta.

    A Parigi, per il 29 novembre, era prevista la mobilitazione più grande, ma il governo francese ha cancellato tutte le manifestazioni per ragioni di sicurezza.

    Noi, accogliendo l’appello degli organizzatori francesi, marceremo in tutta le città del mondo anche per loro.

     La marcia per il clima acquista dunque anche un significato simbolico e di pace, testimoniato dalla partecipazione dei movimenti pacifisti.

    _____________

    Green Peace Italia

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi