domenica 08 20 Dicembre19

Montescaglioso: risultati Referendum 2016 sulla durata delle trivellazioni in mare

trivelle in mare

I dati definitivi del referendum sulle trivellazioni indicano nel comune di Montescaglioso un’affluenza del 56,46% con 4321 votanti che si sono presentati alle urne sui 7652 aventi diritto. Il SI (contro la durata illimitata delle concessioni) ha ottenuto il 97,0%, il NO solo il 3,0%. 28 le nulle e 21 le bianche.

La partecipazione è stata sbalorditiva se confrontiamo i dati con l’affluenza registrata nel 2013 per le ben più importanti elezioni regionali che videro solo il 40,16% degli aventi diritto recarsi alle urne. Evidentemente le attività del comitato #notriv locale sono state efficaci.

Ottimi risultati di affluenza in quasi tutti i comuni lucani. Stride notevolmente con la media regionale l’affluenza degli abitanti di Corleto Perticara (solo 29,16%), comune lucano epicentro delle recenti vicende di corruzione e petrolio.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 


Commenti da Facebook

2 Commenti

  1. Francesco Lomonaco FL

    Monte No_Triv ha raccolto un risultato meritato e conquistato sul campo.

    Si dovrebbe poter “capitalizzare” questa piccola e localistica esperienza.

    Sotto la bandiera MONTE No_Triv abbiamo dato vita ad una CARTA_DI_ ADESIONE _ PARTECIPATA.

    Semplici cittadini si sono iscritti condividendo le poche REGOLE.

    Sotto la bandiera MONTE No_Triv  con rispetto di ruoli e idee abbiamo proposto e dato VITA al Coordinamento per il REFERENDUM per il SI.

    Abbiamo assistito ad un MIRACOLO. La Bandiera come un OMBRELLO sotto vento e la tempesta di un Governo “nemico” del REFERENDUM ha tenuto insieme Partiti, Movimenti, Comitati, Associazioni e singoli cittadini.

    GRAZIE a tutti coloro che hanno consentito questo  RISULTATO.

    La strada è lunga ed è ancora tutta in salita…. abbiamo lavorato bene e per il BENE di TUTTI.

    —————————————

    Mentre scrivo prendo atto della POLVERIZZAZIONE “politica” che in queste ore impazza per il paese e mi chiedo:

    – Perchè non ripartire dal metodo “Monte No_Triv”?

    Mettere in campo una piattaforma di “bisogni” e una lista di persone per bene per il Bene di Tutti.

  2. Montescaglioso

    Comunicato Stampa  20.04.2016
     
    L’iniziativa referendaria promossa, tra le altre, dalla regione Basilicata, guidata dal Presidente del Consiglio Lacorazza, condivisa e sostenuta da movimenti e associazioni ambientaliste, ha raggiunto importanti obiettivi come l’abolizione delle concessioni petrolifere entro le 12 miglia e il blocco definitivo di tutte le richieste di concessione in corso.
    Purtroppo, a causa del mancato raggiungimento del quorum del referendum di domenica 17 aprile, non si potranno smontare le piattaforme petrolifere allo scadere delle concessioni.
    Tuttavia, la Basilicata ha raggiunto un risultato straordinario di partecipazione democratica al voto referendario che ha consentito alla nostra regione di raggiungere e superare il quorum del 50%.
    Il PD lucano continua il suo impegno per una politica energetica nazionale sempre più rispettosa dell’ambiente e delle indicazioni dei territori e delle autonomie locali.
    Grazie a tutti per il lavoro e per l’impegno che ha reso possibile questo risultato.

    Il circolo del Partito Democratico
    di Montescaglioso (MT)

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi