AL VIA LA FESTA DEL COMMERCIO…

Prenderà il via questa sera, alle ore 20.00, con l’inaugurazione ufficiale la seconda edizione della festa del commercio organizzata dall’Amministrazione Comunale, che vedrà la partecipazione di diversi espositori provenineti da ogni parte della provincia di Matera e anche dalla vicina Puglia.Serata inaugurale che vedrà alle ore 22.00 lo spettacolo comico di Uccio De Santis, diventato famoso con il suo Mudù, e che questa sera in p.zza Giovanni Paolo II, divertirà il pubblico lucano e non. Seconda giornata di festa domani che si animerà già nel pomeriggio con la banda O REVOTA POPOLO e in seguito con lo spettacolo della pizzica ed in nottata con il concerto bandistico del complesso montese “Quelli che La Banda” in “Notte di Maggio.Terza ed ultima serata quella domenicale, che si chiuderà in serata con lo spettacolo comico di Martufello, famoso comico del bagaglino di canale 5.Insomma una seconda edizione della festa del commercio piena di eventi e soprattutto baciata da un caldo sole, che richiamera’ molta gente e che sara’ da ottima cornice per i tanti espositori che cercheranno di strappare affari e alla fine sarà una gran bella festa per tutti..almeno si spera…


Commenti da Facebook

13 Commenti

    1. Scallafierr

      Caro Ciffo mi inviti a nozze!!!!!!!!!!

      sulla recente manifestazione per il commercio ci sarebbero tante annotazioni da fare; in meglio e in peggio;

      in meglio abbiamo di sicuro una serie di manifestazioni di contorno di tutto rispetto, da Uccio de Santis ai saltimbanchi Napoletani, dalla banda alla pizzica (sempre meglio di Patrizio ;)) fino ad arrivare a Martufello…

      …appunto martufello; un martufello che ha portato uno spettacolo non particolarmente esilarante e pieno di volgarità (zoccole, troie, froci ecc.) per la gioia di tanti bambini che stavano sotto il palco ad ascoltarlo e ancor di più per le loro madri che dovevano spiegare cosa significavano i termini che il comico usava nel suo forbito monologo. Al di là di questo mio giudizio sono da ricordare solo 2 episodi dello spettacolo del comico romano: uno simpatico e uno quantomai squallido: il primo si riferisce ad un episodio accaduto subito dopo una battuta del comico riguardo all’uso dei telefoni cellulari, un nostro concittadino in primissima fila risponde ad una chiamata allorchè M. si ferma e gli dice di parlare ad alta voce cosi ascoltavamo tutti; il secondo episodio si è verificato sul finire dello spettacolo quando il comico, portando a riferimento quanto successo ad un  “compare” del suo paese che aveva deciso di non prendere in moglie una brava ragazza e ricevendo quale divina punizione una moglie ZOCCOLA, ha invitato i cittadini a votare per l’attuale sindaco perchè Montescaglioso non ricevesse un’altrettanto amara punizione (sapete gia con chi avete a che fare). Fatta questa doverosa cronaca dell’ultima serata mi lancerei in commenti sulla festa vera e propria.

      Rispetto alla prima edizione quaesta volta c’erano molti meno espositori forse perchè non sono passati neanche sei mesi dall’ultima edizione, ma di contro parecchi visitatori forestieri attirati dalla pubblicità alla manifestazione e dal vasto programma di manifestazioni di contorno ma forse proprio per questa differenza tra le poche aziende espositrici(io ne ho contate circa 20 di cui 5-6 di fuori) e i tanti eventi previsti nel programma ha portato tanta gente a vedere uccio & Co. ma poca a guardare gli stands (mi sbaglierò ma non ho visto molto interesse da questo punto di vista).

      Un’ultima riflessione-domanda: facendo 2 conti alla paesana non è che i soldi per tutti sti spettacoli gli abbia messi (rimessi) il comune (noi) visto che i soldi portati dagli espositori di sicuro non hanno coperto le spese necessarie a pagare chi come martufello ha fatto un po’ di spettacolo e un po’ di campagna elettorale??????

      In attesa di essere martirizzato

      Saluto

    2. Cinzia

      Merito indiscusso dell’iniziativa è stato il movimento di gente che si è creato per tre giorni a Montescaglioso. E’ stato indiscutibilmente bello vedere gente per strada a “notte fonda”, complice il bel tempo e l’atmosfera “festaiola” delle serate.
      Per il bilancio dell’iniziativa, darei la parola a chi la fiera l’ha vissuta da protagonista: i commercianti (davvero pochi). Sono gli unici a poter dire se l’esperienza è stata gratificante o ci hanno rimediato solo una targa di riconoscimento.
      Tutto il contorno lascia un po’ perplessi. A partire dallo show di Martufello di cui avremmo potuto benissimo fare a meno. Volgarità e squallidi doppi sensi elargiti con generosità ad un pubblico decisamente sottovalutato.
      Una scena che può rappresentare bene l’atmosfera di questi giorni: alle ore 20.00 in una semideserta piazza Roma, comincia il comizio della lista Montescaglioso Libera. Mentre un emozionatissimo Piero Ditano vive la sua “prima volta” da oratore su un palco, ed un pubblico di curiosi si tiene a debita distanza di sicurezza dal palco onde evitare il rischio di contaminazione per esposizione diretta, la piazza è attraversata da un’auto dei carabinieri, seguita da una lussuosa berlina dal cui finestrino si scorge la sagoma di Martufello. Tra poco comincia lo spettacolo.
      Se non è oppio per i popoli, perlomeno è fumo negli occhi.

      1. michela

        senza voler fare polemica concordo con Cinzia: da sottolineare però che le serate sono comunque riuscite in termini di gente e movimento, in questo va il merito agli organizzatori.
        qualche problemino logistico, evitabile con un pò di attenzione in più, si è verificato nel pomeriggio del sabato .. problemino che mi ha visto personalmente impegnata a trovare rimedio (pulizia della Sala del Capitolo e Refettorio dell’Osservanza ahimè usati come camerini!)…ricordo che queste sale sono inserite nel percorso di visita guidata che proponiamo ai visitatori(sabato e domenica eravamo aperti), perciò la sorpresa di carte, panini a terra, zainetti, scarpe e quantaltro non è stata piacevole… e neanche fare da vigile del traffico in piazza del Popolo all’arrivo dei mezzi dei ragazzi che si sono esibiti in serata… momenti di puro panico automobilistico!!!
        gli organizzatori avrebbero dovuto meglio prevedere questo aspetto assolutamente non secondario.
        ancora un appunto: i bagni.
        da quanto detto dai commercianti degli stand erano previsti alcuni bagni chimici.
        in realtà non ci sono mai stati, erano aperti quelli all’interno dell’abbazia dove ho personalmente accompagnato gli artisti di sabato…
        come già detto da Cinzia, non ho personalmente gradito alcune performance, ma “de gustibus…”.
        ripeto, le serate sono riuscite in termini di movimento.. personalmente avrei fatto scelte diverse, e avrei curato meglio gli aspetti logistici.

        topobiche_81

      2. titus

        concordo con cinzia…..
        Perchè la prossima amministarzione non progetta un anfiteatro… cosi potremmo ammirare gladiatori, belve esotiche… e scontri all’ultimo sangue…
        con immancabile carrozzella che distribuisce pani di orzo, segale o miglio… come facevano traiano e ottaviano augusto……
        Oppure facciamo costruire un teatro si un teatro dove al posto di Martufello &C. si potranno esibire compagniee che ci allieteranno con Sogno di una notte di mezza estate, Amleto, Enrico IV….
        oppure in pieno stile Turco-Ottomano o Cinese, Progettare delle oppierie…

  1. evol

    Voi sapevate che Martufello vive a Monte! Io non lo sapevo, ho scoperto tutto la sera, che si è esibito! Era un segreto! Ma si è tradito da solo!

    Come!? ” Ha detto a noi cittadini che  dobbiamo rivotare l’attuale Sindaco !

    Perchè  ha notato ,(Martufello), che il paese negli ultimi anni ha fatto progressi! Lui che è cresciuto a Monte! Lui che  è aggiornato di tutte le problematiche di Monte!  Chissà è probabile che sia (Martufello), anche un utente di Montescaglioso.net ! chi lo sa!”

    Comunque a parte gli scherzi! Mi sapete spiegare voi, come può un Personaggio dello spettacolo, che di Monte non sa un bel niente, dire a chi dobbiamo votare come Sindaco della nostra Città!

    ma va va…

  2. RoKKo77

    martufello che di monte non sa un bel niente dice di votare il sindaco nella stessa maniera in cui tu stai facendo credere a noi che pensi che tutti noi come te siamo rimasti stupiti del fatto che martufello sia al corrente di cio che ha fatto l’attuale sindaco ovvero che siamo una massa di cretini ma siccome non lo siamo per piacere resta un caso isolato che è meglio.

    1. ZODD
      ma è lo sciogli lingua dell’anno ? o è un rebus?
      risolviamolo a noi le migliori menti diaboliche x risolvere l’arcano sciogli lingua
      tre tigri contro trentatre trentini che andavano con la palla di pelle di pollo dalla capra che campava sopra la panca……
      🙂
      mai riso tanto in vita mia

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi