Tutto cominciò da qui

Chrysler – PT Cruiser

Oggetto di questo articolo è l’auto con cui la Chrysler, nota casa automobilistica americana, ha creato il suo vintage style, ormai diventato un must sui veicoli proveniente dalla casa made in USA. Quest’auto è la PT Cruiser, a metà fra una berlina, una furgonetta e una station wagon. La vettura è equipaggiata con 2 benzina (1600 da 116 cv, 2400 da 143 e 223 cv “223 cv solo 2400 GT Cabrio”) e un diesel common rail CRD 2200 da 150 cv, negli allestimenti Classic, Touring, Limited, Pacific Coast Highway, GT, Route 66, nelle varianti di carrozzeria Berlina e Cabrio. Guardando la linea esterna sembra di aver preso la macchina del tempo ed essere sbarcati nella provincia americana di metà anni ’50, in cui, le auto di questa forma erano molto usate per la loro praticità e molteplicità d’uso. La PT Cruiser riprende in pieno queste linee con un corpo vettura, che appunto, è a metà strada fra quello di una furgonetta (linea allungata con portellone ampio) e quello di una berlina spaziosa. Tocchi vintage li si hanno soprattutto nell’anteriore (classica griglia cromata grande e marcata come da sempre in Chrysler) e nel posteriore (portellone ampio e lungo che ricorda le auto dei bei tempi che furono). Salendo a bordo il profumo degli anni ’50 si fa sentire. Infatti se soffermiamo la nostra attenzione sulla plancia noteremo tanti tocchi anni ’50. a partire dalla consolle dritta di un bel allumnio, continuando con gli inserti lamierati davanti al sedile del passeggero con la scritta “PT CRUISER” cromata, passando alla leva del cambio (pomello piccolo e leva stretta e lunga in alluminio) concludendo con il quadro strumenti, chiaro e facile da leggere. Ed ora il test drive. La PT Cruiser guidata è stata la 2200 CRD 150 cv Touring da 23100 €. Da qui la rinascita della Chrysler è partita, grazie ad auto che riportassero un tocco di antichità nella modernità, facendosi notare nel traffico caotico e anonimo delle nostre città. Questa macchina, come ampiamente detto è 3 auto in una: furgonetta, station, berlina. Questo fa capire la polivalenza d’uso di questa vettura, che ben si sposa a chi ha bisogno di grinta (assicurata dal silenzioso 2200 150 cv diesel), ma anche di spazio, e perché no, anche di voglia di farsi notare, grazie a un auto che di certo non passa inosservata. Infine il listino. Per la Berlina ecco i prezzi: per i benzina si va dai 18621 € della 1600 Classic ai 23361 € della 2400 Limited; per i diesel si va dai 22341 € della 2200 CRD Touring ai 23941 € della 2200 CRD Limited. Per la Cabrio unico prezzo: 27371 € della 2400 223 cv GT (Benzina). Bruno Allevi


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi