IL ROSARIO AD I-POD!!!E PERCHè NO….:’O

salve a tutti..
ieri sera,mentre cenavamo con nonoora, abbiamo riposto la nostra attenzione su una notizia alquanto strana…e secondo me un’idea improponibile.
un Signore di Loreto ha inventato il “rosario” ad i-pod.
un dispositivo che replica un rosario tutti i giorni della settimana ed è addirittura intercabiabile con cover di diversi colori e con diverse figure Sacre.I’inventore ha giustificato il suo utilizzo dicendo che c’è gente che vorrebbe pregare al lavoro ma non lo riesce a fare per questioni di tempo..e dunque cosi si può pregare con un i-pod nelle orecchiene e magari stare in riunione,o chattare,o studiare…!a me sembra strano ed è veramente assurdo come il vero significato della preghiera venga banalizzato in questo modo…!!e quindi..buona preghiera a tutti!!!    


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. Làeda

    A mio parere, e per l’importanza che per me ha la religione, questa è davvero un’eresìa. Senza nulla togliere a quanti sentano il bisogno di pregare a lavoro(cosa sacrosanta), dico che è assurdo quanto la tecnologìa stia facendo ed altrettanto lo è il punto in cui è arrivata(e chissà dove ancora arriverà!!), perché banalizzare in questo modo il momento della preghiera è davvero incredibile, e da punire sono le persone che forniscono la licenza per questi dispositivi. Purtroppo la nostra voce, in mèrito, non può nulla, e di questo sono profondamente dispiaciuta, anche perché, se ci pensiamo un attimo…TRA 20 ANNI I NOSTRI FIGLI IN CHE MONDO VIVRANNO???Parteciperanno alla Messa della domenica in videoconferenza (questo per restare in tema)?? …mah…

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi