mercoledì 19 Giugno 2019

Temperature in calo e un po’ di neve sui monti.

L’ inverno e sempre il grande assente sull’ Italia, viste le temperature decisamente al di sopra delle medie registratesi anche in nel mese di gennaio, e vista sopratutto la mancanza della neve anche a quote alte, risulta alquanto scarsa Il deficit, sia nevometrico che pluviometrico e davvero inquietante, specie in vista di una stagione calda che quest’anno sembra anticipare addirittura i tempi, fortunatamente si cominciano a notare dei segnali di cambiamento  (anche importante) che praticamente da oggi, stanno introducendo un tempo molto piu’ dinamico e meno mite rispetto ai giorni scorsi. Una massiccia ondata di aria fredda, infatti, e’ in moto verso sud anche se l’ obiettivo principale rimane ancora una volta il mediterraneo occidentale il Nord- Africa, dove quest’anno le nevicate sembrano decisamente abbondanti. Con il passare dei giorni il freddo, pero’, tendera’, seppur facendo un largo giro sul Nord Africa, ad interessare anche il meridione riportando con molta probabilita’ , precipitazioni importanti e anche la neve.
Previsioni per oggi: sul materano avremo ampie schiarite. Le temperature caleranno nei valori minimi.
Tendenza successiva: Lunedi il tempo sara’ buono o discreto ovunque; da martedi e’ previsto un progressivo peggioramento con piogge piu’ importanti e nevicate in montagna, seppur a quote ancora mediamente superiori ai 1000/1200 metri.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi