Prove tecniche d’estate domenica dal sapore estivo, ma non si esclude la pioggia da lunedi

La terza decade del mese di maggio sta riportando una certa variabilita’ dopo le tante piogge e i numerosi temporali che hanno interessato la nostra regione nei giorni scorsi. In alcune zone della Basilicata la pioggia caduta nei primi 5 mesi dell’ anno ( e maggio non e ancora terminato) ha superato tutta qa caduta in tutto il 2017, un anno nero dal punto di vista della siccita’, del caldo infernale e dei numerosissimi incendi che hanno brutalmente bruciato ettari ed ettari di bosco. Quest anno, invece, la primavera sta facendo il suo decorso natueale ( a parte un mese d’ aprile con somiglianze estive) e il gran caldo, fortunatamente non si e ancora visto. Nei prossimi giorni e’ previsto, comunque, un certo aumento delle temperature ma parliamo comunque della normalita’ e di situazioni che possono tranquillamente accadere in primavera. Certo, se parlassimo di valori superiori ai 35° gradi in molte zone della regione allora si potrebbe parlare di caldo asfissiante, ed eccezionale ma avremo solo qualche giorno di caldo senza eccessi e con prospettive di un rientro alla normalita’ gia’ nei primi giorni di giugno.
Previsioni per oggi: avremo ancora bel tempo ma aumentera’ di qualche rovescio nelle zone appeniniche dovuti all’ aumento delle nubi, durante le ore piu’ calde del giorno. Le temperature potrebbero’ subire un lieve ed.
ulteriore aumento con venti da nord- ovest

Tendenza successiva: nei giorni successivi le temperature si manterranno ancora superiori alle medie ma non si esclude qualche rovescio pomeridiano nelle giornate di lunedi, martedi e mercoledi. Da giovedi il tempo potrebbe, tornare a farsi piu’ instabile a causa della presenza di aria piu’ fresca in quota.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi