SCONTRI TRA CITTADINI E POLIZIA

in una giornata di festa come quella di ieri  in cui due nostri concittadini nonchè amici e cari parenti hanno formato una nuova famiglia (e già questo è sufficiente per far loro gli auguri pubblicamente -come admin, come pincopallino o come michela- su un sito che parla del nostro paese: Auguri ancora Vito ed Anna) i nostri pensieri sono andati ogni tanto a quello che stava avvenendo a pochi passi da noi e dico a pochi passi da noi perchè voglio sottolineare quanto la sistuazione ci riguardi e anche molto da vicino.

GUARDATE I VIDEO, io sono fortemente preoccupata e come facente parte di questa comunità prima di tutto REALE e poi virtuale volevo condividere con voi le mie paure.

mi sembrava doveroso aprire anche sul nostro sito un dibattito su quello che sta avvenendo in Campania… ho pianto guardando i video forse perchè sono molto legata a quella terra perchè ho fatto l’università lì, ma non credo sia solo questo, mi sembra, invece, che la situazione stia sfuggendo di mano a tutto il Paese Italia e temo fortemente che si avranno forti ripercussioni sulla convivenza civile per tutti.

non mi sono mai fidata di chi arriva e trova le soluzioni con troppa semplicità e velocità, il “deus ex machina” appartenie al teatro e non alla democrazia partecipata.

fuori da ogni polemica, poichè in qualche modo una soluzione va trovata, e la situazione è piuttosto complicata, il mio post non vuole criticare ideologicamente le posizioni prese dal nuovo esecutivo (è facile parlare dalle proprie case) e per quanto sia fortemente preoccupata dalla veste che queste stanno assumendo (non mi piacciono perchè non rientrano nel mio modo di confrontarmi)il mio intervento vuole semplicemente condividere con voi le paure che queste immagini mi hanno comunicato.

 

http://it.youtube.com/watch?v=-QzBjoiVwnw

http://it.youtube.com/watch?v=nR7zp8GczYI&feature=related

http://it.youtube.com/watch?v=WsfjqIobIzk&feature=related

 

e vedete anche questo

http://it.youtube.com/watch?v=pxxx4vnbcVo&NR=1

 

… mi chiedo se fosse successo anche a noi, ad esempio avessero scelto le cave della Palomba a Matera all’interno del Parco Storico Archeologico delle Chiese Rupestri della Murgia Materana per buttarci i nostri rifiuti avremmo reagito allo stesso modo io credo, voi che dite?


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. LomFrAnz

    se scegliessero matera, per come sono stati compatti i lucani nel caso scanzano, che, mi preme sottolineare, ho studiato nell’esame di economia e amm. delle imprese pubbliche e no profit, penso che lo sarebbero stati anche nel caso dell’inceneritore!

    Naturalmente noi in prima linea per difendere la terra.. giusto michè?

    Ramingo errante

  2. ciffo

    Non so… se a Monte avessimo tonnellate di rifiuti per strada non credo mi opporrei alla decisione di utilizzare come discarica temporanea una cava, anche se importante dal punto di vista ambientale-paesaggistico. Si tratta cmq di scegliere il male minore.
    Quello che non sopporto è questo pugno duro con tutti se e solo se sono poveri cristi…. 5 anni a chi protesta e magari a Bassolino & C., agli imprenditori collusi, a chi ha portato la Campania in questa situazione gli daranno pure un premio.

  3. Christian

    credo che la preoccupazione maggiore x i napoletani sia quella che si ripeta la situazione degli anni precedenti, quando nelle discariche campane la camorra faceva riversare tutti i rifiuti tossici prodotti dalle aziende del bresciano, bergamasco e del Veneto.

    Sappiamo tutti che una discarica non è un “buco nero” dove ci si può buttare tutto.

    Ci sono rifiuti ke si possono smaltire in discarica e rifiuti che vanno smaltiti in un’altra maniera perchè romperebbero gli “equilibri” della discarica e quindi causare un maggiore inquinamento dell’ambiente e non permetterebbero nemmeno lo fruttamento dell’ Energia ke la discarica stessa produce quando viene chiusa…

    Se ci sono le promesse che la discarica venga gestita e fatta secondo norma allora ben venga.. altrimenti fanno bene i campani a manifestare contro la realizzazione.Ma conoscendo la situazione mafiosa della campania avrei anke io qualke sospetto….

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi