AIUTIAMO ANGELO FALCONE DI ROTONDELLA

Spesso si discute dell’importanza della solidarietà e di cosa si possa fare realmente per aiutare chi si trova in difficoltà. Vi segnalo una vicenda molto importante. 

 Ho appreso, da un pò di tempo, la storia di Angelo Falcone, di Rotondella, situato a pochi chilometri da Montescaglioso. Questo ragazzo di ventisette anni si trova in una situazione quasi disperata.

Era partito per una vacanza in India. Purtroppo è stato arrestato e da circa un anno si trova in un carcere indiano. Suo padre Giovanni si è mosso subito per aiutarlo, non trovando pieno sostegno nelle autorità. Il padre, come si evince da un articolo di Repubblica, dichiara che il figlio è stato ingannato. Lo hanno costretto, infatti, a firmare un foglio in una lingua che lui non conosceva. Da questo foglio risulta che Angelo era in possesso di un grosso quantitativo di stupefacenti. Il padre dichiara che tutto ciò è assolutamente falso.

Giovanni ha creato un blog, ha fatto più volte lo sciopero della fame e si è mosso per sollecitare le autorità affinchè aiutassero il figlio. E’ necessario aiutare Giovanni in questa battaglia perchè Angelo rischia ogni giorno di ammalarsi in un carcere che non ha condizioni di igiene accettabili. La prima  cosa da fare è, a mio avviso, informarsi e diffondere questa storia il più possibile. Poi possiamo avviare una discussione nella nostra community su come dare realmente una mano.

Possiamo, ad esempio, raccogliere firme o contattare il blog di Giovanni.

Vito

L’articolo di Repubblica potete leggerlo all’indirizzo: http://www.dirittiglobali.it/articolo.php?id_news=5343

L’indirizzo del blog di Giovanni è http://www.giovannifalcone.blogspot.com/


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. zeus

    è una cosa vergognosa quello che ho letto…sono daccordo sulla raccolta delle firme,..è impossibile sentire al giorno d’oggi ancora queste bassezze..bravo jacobsen che ci fai conoscere queste realtà pietose.ti saluto…

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi