mercoledì 11 20 Dicembre19

CHE TEMPO FARÀ NEI PROSSIMI GIORNI?

Il Mediterraneo centrale in questi giorni è diventato sede di una grande circolazione depressionaria, cosa significa?
Significa che fin quando la struttura depressionaria sarà giovane verrà rifornita continuamente da nuovi apporti di aria fredda ed instabile, necessari per il suo mantenimento in vita e per la creazione di nubi, piogge e temporali.
Poiché la stagione sta avanzando molto velocemente i fenomeni di maltempo assumono sempre più caratteristiche di instabilità, si manifestano cioè in modo irregolare, sottoforma di rovescio o temporale di breve durata. Tale caratteristica rende quindi la previsione molto meno affidabile, poiché è più difficile prevedere la nascita di un temporale isolato piuttosto che l’arrivo di un’ampia perturbazione.
I prossimi giorni saranno caratterizzati da questo: rovesci e temporali durante il pomeriggio nelle zone interne (alimentati dal calore del sole) e durante la notte sulle acque dei bacini (alimentati dal calore latente dell’acqua).
La grande circolazione depressionaria invecchierá solamente nel fine settimana, quando l’alta pressione le chiuderà i rifornimenti di aria fredda; da quel momento in poi i fenomeni diverranno sempre più sporadici e deboli, fino a cessare del tutto da martedì prossimo, in attesa FORSE di una Pasqua calda. Vedremo 🙂


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi