ECCO IL VERO SCEMPIO…PIAZZA ROMA COME MOTORACING

E’ bastato un giorno senza isola pedonale in piazza , per via del dosso , che subito molti ne hanno approfittato e hanno trasformato una zona di piazza Roma in un parcheggio per moto. Deplorevole lo spettacolo , per chi ha notato questa eloquente scena di strafottenza da parte di alcuni montesi , i quali hanno comodamente lasciato le loro moto sul bianco basolato della piazza , non perdendo occasione per far respirare un pò di ZX , GIANNELLI O MALOSSI , a quanti avevano scelto una tranquilla seratina ai tavolini in cerca di tranquillità e di aria pura.  Be d’altronde quale migliore occasione per esporre il proprio capolavoro davanti a turisti e montesi emigrati , che non vedevano l’ora di vedere questi bei scooter in bella vista nella nuova piazza??? E si , siamo montesi e tnim a cap tost , non cambieremo mai , perchè forse come disse D’Azeglio fatta Monte bisognava fare i montesi……ma cmq sempre fiero del mio paesello….


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. GOLD

    Sealedhai ragione ravilo e una schifezza  basta solo un giorno che tutto torna come prima come se non fosse cambiato niente  chi ha i figli li porta in piazza anche per farli giocare e per farli stare in piena liberta e non per farli respirare i fumi che emanano o magari per fargli correre il rischio di essere travolti da qualche teppista indisciplinato  bisognerebbe cambiare andare un po piu’ a piedi e non sempre con ste macchine e moto,io mi trovo in centro e vedo che ormai non si passeggia piu’ come una volta  ma bensi fanno sali e scendi anche 20 volte ma ci rendiamo conto che fa male alla salute ma di piu’ al portafogli

    ps.mi piacerebbe sapere chi e’ che la notte fa avanti e dietro con la moto accelerando come un pazzo

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi