mercoledì 21 Agosto 2019

Mancata revisione ordinaria degli estintori negli edifici pubblici di Montescaglioso, intervento di “Monte in testa”

Mancata revisione ordinaria degli estintori negli edifici pubblici di Montescaglioso, intervento di “Monte in testa”.

È datata 17 maggio 2019 la richiesta di chiarimenti che il gruppo consiliare di opposizione “Monte in Testa” ha protocollato e consegnato agli uffici comunali in merito alla mancata revisione ordinaria degli estintori allocati negli edifici pubblici della nostra città, vale a dire negli edifici scolastici (nessuno escluso), nel Palazzetto dello sport, nell’ Abbazia San Michele Arcangelo, nella Biblioteca Comunale, nello Stadio Comunale e per finire nella Casa Comunale.
La segnalazione era giunta da operatori volontari delle Protezioni Civili operanti sul nostro territorio Montese oltre che da alcuni genitori di alunni che frequentano la scuola.
Ad oggi, e cioè ad un mese esatto dalla nostra richiesta, nessuna risposta è giunta dai nostri amministratori. È doveroso ricordare a tutti i cittadini che l’ultima manutenzione risale, da documentazione, al lontano novembre 2017, cioè a quasi due anni fa! A cosa si deve questa insolvenza?
Ad una grave dimenticanza? oppure ad una mancanza di risorse?
Eppure il sindaco Zito e la sua maggioranza non perdono occasione per dire pubblicamente, e con fierezza, di avere risolto i problemi finanziari dell’Ente quando poi non si è capaci di reperire risorse per prevenire e risolvere i problemi che interessano l’intera comunità! Contestualmente però si paga la tassa di possesso di mezzi “inesistenti” della Polizia Municipale o per dirne un’altra si anticipano risorse ingenti dal bilancio comunale per destinarli al “Carnevale” al solo fine di soddisfare i capricci di qualche amministratore.
A questo punto è evidente, e questo ci dispiace molto, che le priorità di questa amministrazione siano altre e che il tema sicurezza sia sottovalutato poiché ricordiamolo, se mai ce ne fosse bisogno, che la corretta funzionalità degli estintori parte senza alcun dubbio da una puntuale e scrupolosa revisione ,al momento disattesa nel completo silenzio imbarazzante di chi ci amministra.
Auspichiamo quindi che questa nostra denuncia pubblica sia prontamente accolta da chi di competenza, provvedendo quanto prima ad avviare le procedure di manutenzione degli estintori per garantire la sicurezza “sempre” a tutti i cittadini Montesi.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi