mercoledì 23 Ottobre 2019

IN RISPOSTA AL COMUNICATO DEL SINDACO DEL 27/08/2019

Sindaco sulla triste vicenda del FORNO CREMATORIO gli unici confusi siete Lei e la sua giunta. Lei avrebbe dovuto proporre e discutere il progetto preliminare e non il progetto esecutivo.
Cioè glielo spieghiamo meglio: quando si tratta di opere che coinvolgono tutti i cittadini prima si discute con loro e poi si inizia a produrre gli atti riportando, negli stessi, l’adesione dei cittadini al progetto. Il percorso tracciato non è nel rispetto della “corretta e completa informazione”.
La nostra comunità merita trasparenza e condivisione non imposizione e scorrettezza amministrativa. La salute e la serenità dei cittadini non si barattano per favorire gli affari di qualche società.
Si tranquillizzi e porti “pazienza”però, poiché per fortuna c’è l’opposizione consiliare che incautamente per lei “scoperchia le sue pentole”….


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi