Intervista in esclusiva a Salvatore Dipierro. Una piazza come Montescaglioso merita la serie D

Salvatore Dipierro con Chibozo della Juventus


Un caffe’ e una idea sul calcio locale con Salvatore Dipierro , Bernaldese , ma residente a Montescaglioso da oltre 15 anni , oltre 25 anni di impegno nel settore Turistico tra Villaggi e Resort Hotel importanti , dal Club Med Metaponto , passando per il Sestriere, Alpe D’Huez , ed inaugurazioni importanti come il Ti blu Village , ed il Villaggio Valentino, e tanto altro, ho avuto negli anni , ospiti squadre di serie A vedi Catania e Palermo( DS come Foschi e Lomonaco) giocatori come Amauri, Toni, Sirigu, Barrientos, Spinesi, Mascara, Gomez ora all’ Atalanta, e tantissimi di serie C e D ,esperienza Bella fu quando per una settimana il Martina in serie C1 venne in hotel per 6 giorni ed in porta aveva il compianto  Franco Mancini con cui passavamo ore a parlare di Foggia , Lazio, Napoli, era una bravissima Persona, anche il Potenza calcio venne in Ritiro ed aveva un Certo Emilano Bigica centrocampista Barese che gioco’ diversi campionati in A con la Fiorentina , e anche mister Dario Bonetti ex calciatore della Juventus di Trapattoni, lui ci raccontava la sera dopo cena , tante storie della Juventus e del Carisma dell’ avv. Gianni Agnelli ,Raffaele ci sono tante belle storie, ma passiamo al calcio montese.
Se dico Montescaglioso cosa pensi ? Ma avrei diverse risposte , intanto vanno fatti sempre i complimenti a chi ci mette la faccia ed anche risorse proprie, Montescaglioso ha 2 realta’ calcistiche , la squadra di Eccellenza che sara’ ai nastri di partenza per il 4 anno consecutivo, e la storica Polisportiva catino di tanti ragazzini ragazzi e uomini che hanno la voglia di spendersi, poi un plauso ad Emanuele Tafuno difensore che chissa’ a sorpresa lo si rivedra’ in campo , me lo auguro, Ma scusa Salvatore secondo te Montescaglioso calcistica potrebbe ambire alla serie D ??? Caro Raffaele nel calcio nulla e impossibile, Montescaglioso ha la sua storia , che tu riesci a raccontare nelle tue bacheche sui social in modo a dir poco perfetto,oggi Montescaglioso in Basilicata calcistica come paese credo sia unico a poter contare su 5-6 calciatori di grande spessore Montesi d.o.c. che tutto il panorama anche di serie D invidia sportivamente, Superman Alessandro Cifarelli portiere su cui ogni commento e superfluo Vero n.1, il difensore Mario Lomonaco in crescita continua, Luigi Natale ha vinto il campionato con l’ Altamura in eccellenza , vice campione d’ Italia con la rappresentativa Puglia al Torneo delle regioni ,ha giocato 2 campionati nelle giovanili Bari calcio con un certo Castrovilli,negli allievi nazionali del Torino ha giocato a fianco di un certo Edera, naz.under 21 e titolare nel Torino in A, Giampiero Montemurro ha portato il nome di Monte per 2 edizioni al Torneo di Viareggio giovani , miglior torneo di categoria al Mondo, ha vinto diversi campionati ha rifiutato diverse offerte di club di C perche’ sempre legato alla vicinanza alla sua Family ,gli piace il gruppo degli amici montesi, Fabiano Miraglia  eclettico esterno , ed all’ occorrenza mezzapunta ed anche tanto altro, rapido e calcisticamente Valido, Cifarelli Stefano doti tecniche da vendere, se Motivato sorprende sempre , Vincenzo Mastrodomenico classe 2000 , suo il miglior gesto tecnico di tutto il campionato, ( testimone il difensore centrale dei neopromossi in D Lavello) lancio lungo , lui fuori area aggancia di destro , sombrero di prima al difensore e lob di prima al portiere, palla che colpisce la traversa,Applausi, caparbieta’ intelligenza su posizioni senza palla , imprevedibile, poi Gladiator Vincenzo Petruzzo che io personalmente stimo per Volonta’ ed applicazione e sacrifici, e concludo con Pietro e Gianvito Eletto di sicura prospettiva, Mazzoccoli e Didio  tatticamente e tecnicamente bravissimi, il portierino classe 2003 Antonello Rossetti e poi ancora Antonio Martino , Donato Simmarano, e poi i validissimi Rocco Scocuzza e Alessandro Bitondo che se recuperati da acciacchi vari potranno prendersi il loro spazio ed altri che ora mi sfuggono, un plauso anche a Cristian Ciraci, che conciliando lavoro con il calcio dimostra di poter conciliare il lavoro con il calcio dimostrando di poter dire la sua . In conclusione non vedo perché Montescaglioso non puoi ambire a palcoscenici interregionali, sarebbe un premio per tutti i tifosi e per i tanti validi atleti che Montescaglioso dispone con la città che merita la soddisfazione ed ha le potenzialità  per ambire al massimo.
Ringraziamo Salvatore Dipierro per questa bella chiacchierata.

Raffaele Capobianco 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi