venerdì 30 Settembre 2022

dove sono finiti sti soldi???

Ciao a tutti,

rieccomi dopo una pausa di riposo e riflessione seguita al lungo tour in giro per l’Italia con mio zio Fra Antonio.

Oggi smanettando su Internet ho trovato sto tipo

www.antoniopace.it/2008/05/23/melfi-200-emigrati-lucani/

che sostiene che ai progetti di mioz io siano stati dati i fodni non ritirati o non assegnati dle famoso Premio Lucani nel mondo di cui avevamo raccolto tantissime firme.

Ma voi ne sapete qualcosA?
A mio zio nesusno ha dato nulla!
A chi possiamo rivolgerci?
Saremo ancora in tempo.Se Cinzia , Ciffo,TM o qualcuno è in ascolto …..è pregato di farsi vivo.

Grazie.


Commenti da Facebook

5 Commenti

  1. Cinzia

    Ciao Luciana,
    riesco a risponderti solo oggi.
    Avevo letto qualche tempo fa una notizia del genere (forse ai tempi dell’assegnazione del Premio Lucani Insigni), ma poi non ne ho saputo più niente.
    Pensavo che in qualche modo Fra’ Antonio sarebbe stato contattato per essere informato della cosa.
    Al momento non posso esserti utile più di tanto, date le mie condizioni di salute, ma direi che si potrebbe contattare il “Comitato Lucani nel Mondo” a Potenza (il numero telefonico dovrebbe essere indicato sulla pagina web della Regione Basilicat) e chiedere loro come stanno le cose.
    Se non dovessimo arrivare a nulla, possiamo “mobilitare” la stampa attraverso le testate locali.
    Attendo notizie.
    Un abbraccio ed un caro saluto a Fra’ Antonio.
    Cinzia

    1. tm

      cara luciana dopo accertamenti effettuati e da assicurazioni ottenute ti confermo che l’assegnazione dei fondi avverrà entro l’anno.

      ti mando l’indirizzo email di pietro simonetti che segue la cosa direttamente sulla tua posta elettronica oltre al suo n di telefono al quale potrai chiedere ragguagli più precisi.

      un abbraccio tonino

  2. trilucy

    Ciao,

    ringrazio Cinzia e TM per la rapida risposta.

    Contatterò in serata la persona indicatami da TM e vi farò sapere al più presto l’evoluzione della faccenda.

    In effetti anche Fra Antonio mentre stava a Monte ha chiesto in giro….ma nessuno sapeva nulla.

    Vediamo se entro la fine dell’anno riusciamo ad avere un contributo per la Nuova Casa per Disabili che stanno costruendo a Quelimane.

  3. trilucy

    Vi informo che in data odirena ho ricevuto una email del Sig Pietro Simonetti in cui mi dice

    Attendo ll provvedimento di erogazione da parte dell’ufficio di
    Presidenza del consiglio.”

    Speriamo che questo provvediamento arrivi al più presto!
    Grazie a TM per avermi messo in contatto con questa persona.

  4. trilucy

    Pochi minuti dopo che avevo inserito il mio commento qui, mi ha telefonato Pietro Simonetti garantendomi che entro la fine dell’anno verranno consegnati a Fra Antonio i soldi che gli spettano( secondo quanto scritto nell’articolo da cui tutto è partito!) e che, anzi, c’è pure la Possibilità di finanziare , almeno in parte, attraverso la Regione Basilicata il Progetto della Casa Disabili di Quelimane.

    Non possiamo che augurarci che tutto prosegua a gonfie vele!

     

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »