Consiglio Comunale del 28 settembre 2020 – contributo alle imprese lucane per far fronte alla tassa sui rifiuti a seguito dell’emergenza da Covid-19 e adozione del Regolamento Urbanistico

Nell’ultimo Consiglio Comunale del 28 settembre 2020, tra i punti all’Ordine del Giorno, due in particolare assumono notevole importanza per la Comunità Montese. Nello specifico, i punti relativi al contributo alle imprese lucane  per far fronte alla tassa sui rifiuti a seguito dell’emergenza da Covid-19 e l’adozione del Regolamento Urbanistico.

A proposito del contributo Tari, si è aderito all’Avviso Pubblico emanato dalla Regione Basilicata per un importo complessivo pari ad euro 20.000.000,00. Potranno accedervi le PMI, nonché i liberi professionisti tenuti a versare la Tari 2020 per le sole “utenze non domestiche”. La Regione Basilicata, raccolte le manifestazione d’interesse dei vari comuni tra cui Montescaglioso, approverà un Avviso Pubblico; a loro volta le imprese potranno accedere al ristoro attraverso i canali informatizzati dell’Ente Regionale, che conta di coprire fino al 100% della Tari sia per la quota fissa che per quella variabile.

Relativamente al Regolamento Urbanistico, va anzitutto premesso che è un atto di governo che disciplina l’attività urbanistica ed edilizia dell’intero territorio comunale e va adottato in sede di Consiglio Comunale ai sensi dell’art. 36 della L.R. 23/1999. Dopo oltre 20 anni dall’emanazione della Legge Regionale, quindi, era necessario ed indispensabile che si concludesse il procedimento con l’adozione dello strumento urbanistico di dettaglio.

E’ utile fare una piccola cronistoria circa il lungo iter che ha portato alla proposta portata in Consiglio Comunale.

Con Delibera di Giunta Comunale n. 115 del 9 ottobre 2002 si dettavano gli indirizzi per la redazione del regolamento Urbanistico. Nel corso degli ultimi anni, su interessamento dell’Assessore Monica Ditaranto, sono state convocate diverse conferenze di pianificazione per ottenere i pareri dagli organi sovracomunali competenti in materia, ovvero la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, l’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale e tre Dipartimenti della Regione Basilicata (Ambiente ed Energia Ufficio Compatibilità Ambientale – Ambiente ed Energia Ufficio Urbanistica e Pianificazione Territoriale – Infrastrutture e Mobilità, Ufficio Geologico).

Con l’approvazione nel Consiglio Comunale del 28 settembre, gli Enti, i Cittadini e le Associazioni  potranno prenderne visione presso la Casa Comunale  fino al 12 novembre e, da tale data, presentare osservazioni per ulteriori 30 giorni.

Si ricorda, inoltre, che è possibile visionarlo e scaricarlo anche sul sito istituzionale www.comune.montescaglioso.mt.it alla sezione “Amministrazione Trasparente”, sottosezione “Pianificazione E Governo Del Territorio”.

 

IL SINDACO

Vincenzo ZITO


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi