giovedì 03 Dicembre 2020

frase del giorno

“A me pare eguale agli dei / chi a te vicino così dolce / suono ascolta mentre tu parli / e ridi amorosamente. Sùbito a me / il cuore si agita nel petto / solo che appena ti veda, e la voce / non esce e la lingua si lega. / Un fuoco sottile sale rapido alla pelle, / e ho buio negli occhi e il rombo / del sangue alle orecchie”.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi