MILIARDI AL VENTO

Sabato mattina, approfittando della bella giornata, accompagnato dalla mia lumix, ho deciso di fare un’ escursione per i paesaggi della provincia di Matera.
Ho fatto tappa ad Irsina è precisamente al bosco demaniale di Verrutoli. Camminando per il sentiero mi sono improvvisamente trovato di fronte a quello che possiamo definire "Spreco del Danaro Pubblico". Sicuramente vi starete chiedendo di cosa si tratta …a sentire "G." (un cittadino di Irsina trovato sul posto), quello che io stavo definendo "La classica …Incompiuta" era nata come struttura d’ Elite all’insegna dell’ambiente e del benessere, …peccato che non era mai stata inaugurata, e lasciata nel corso degli anni alla mercè di chiunque. Attraverso una rete si notavano addirittura dei daini, lo stesso "G." mi raccontava che prima ce n’erano molti di più ma purtroppo alcuni erano morti perchè mal nutriti.
Approfittando della disponibilità di "G.", mi sono fatto accompagnare a visitare più da vicino ciò che questa struttura doveva offrire.
Ho avuto modo di vedere quello che doveva essere una piscina coperta, un ristorante, una Chiesa, una serie di Bungalov per ospitare i vacanzieri.
Ora mi chiedo: possibile che si spendano "MILIARDI di lire nel 1992 e centinaia di migliaia di euro nel 2006" e poi si abbandona il tutto come se fosse carta straccia al vento?
 
INGRESSO PARCO
 
PISCINA COPERTA
 
STRUTTURA PER RISTORO
 
STRUTTURA PER RISTORO ALL’APERTO
 
BUNGALOV PER SOGGIORNARE
 
  CHIESA
 
DAINI
 
 …alla prossima escursione.
 
 

Commenti da Facebook

4 Commenti

  1. Titty

    ombra hai ragione te pareva che come al solito non venivano buttati soldi dalla finestra e un vero peccato perchè è un bellissimo parco e sarà un vero peccato se lo lasciano andare completamente in rovina senza fare nulla per salvarlo titty

  2. ciffo

    Aldilà del contenuto del post vorrei sottolineare come ombra abbia subito fatto suo al 100% lo spirito della community. Semplicemente condividendo con tutti noi le sue riflessioni, le sue foto, le sue esperienze (qualunque siano) contribuisce a tenere vivo montenet.
    A chi non avesse chiaro cosa vuol dire partecipare… ecco l’esempio migliore! E non necessariamente servono post di denuncia…. va bene tutto!
    Ci vuole poco a far parte dello staff… nn credete?
    Potremmo essere tutti dello staff.

  3. vince_ditaranto

    Quando si vedono immagini del genere il sentimento che ti pervade è un misto tra rabbia e rassegnazione.
    Rabbia perchè sai benissimo quanta gente è senza lavoro e quanti giovani meritevoli sono sottopagati e di contro gli ingordi “maiali” della società che spendono e spandono i soldi NOSTRI mascherando le loro azioni con parole vuote e ideali ancora più vuoti. Mi chiedo solo se un giorno i responsbili di questi aihmè classici scenari paghino per quello che hanno fatto, di modo che ciò non si verifichi più.
    Leggo sull’insegna fotografata che centra un finanziamento per lo Sviluppo del Mezzogiorno, con l’intestazione del comune di Irsina.
    MA I CONTROLLI DOVE SONO???????????
    ormai queste fanno amaramente ridere.

    Un immenso grazie a Ombra per questo splendido esempio di Reportage su qualcosa che interessa davvero. Mentre la maggior parte dei “veri” giornalisti locali riempie le pagine dei giornali con articoli sulle pettole, o sulle mostre di ceramica…..tocca al cittadino scoprire, informare, denunciare.
    Ombra è il nostro Staffelli.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi