domenica 28 Novembre 2021

I TEMPERAMATITE

Buon giorno Monte e benritrovati a voi tutti montenettiani, come promesso passate le amministrative della settimana scorsa sulle quali  volutamente ho evitato di intervenire per non suscitare inutili polemiche o possibili mal di stomaco a quelli che parlano di ipocrisie senza guardare la cosiddetta trave nei propri occhi torno a connettermi con montenet e soprattutto a scocciarvi dalle pagine del sito.

Elezioni davvero molto strane, Il papi e la lega vincono nonostante tutti i fatti successi negli ultimi tempi, un "fascista" si insedia alla provincia di Matera non con i voti dei fascisti ma con quelli che fascisti non lo sono mai stati ma che comunque hanno dimenticato che l’antifascismo è un valore che nessun revisionismo storico potrà mai annacquare, a Montescaglioso stravince un partito e un suo candidato  nonostante le tante porcherie e clientelismi familiari degli ultimi anni forse perchè la gente pensa che esaurite le parentele da sistemare si passerà man mano prima agli amici intimi, poi ai conoscenti e dopo ai semplici votanti pronti sempre a salire sul carro del più forte.

Questa mattina (domenica) ho chiamato un mio amico che lavora al comune di Torino, mi ha detto che stava lavorando per preparare i referendum di domenica prossima, e il suo lavoro consisteva nel fare le punte alle matite. 

E’ una bella soddisfazione sapere che ci sia qualcuno pagato per temperare le matite che assicureranno ad ognuno di noi di poter segnare chiaramente con una croce il nostro voto sulla scheda elettorale, peccato solo che forse quei referendum non avranno alcun valore perchè non si raggiungerà il quorum, cosi quel mio amico si sarà speso cosi tanto a fare quelle punte senza che il suo lavoro sia servito a qualcosa.

Che strano però, i referendum si fanno domenica prossima e non si sono tenuti in concomitanza con le europee solo perchè la lega ha minacciato di far cadere il governo, quella stessa lega che vuole istituire le ronde per la sicurezza ma che approva la legge che vieta ai magistrati di usare le intercettazioni telefoniche per combattere il crimine, quella stessa lega che approva il lodo alfano, che è contro l’indulto ma poi approva la legge che abbassa i termini di prescrizione dei processi a sette anni cosi che qualunque avvocato può essere in grado di far slittare i processi e assicurare ai delinquenti di non essere puniti per decorrenza dei termini.

Quanta ipocrisia.

Non so ancora cosa voterò ai referendum perchè essendo io per il proporzionale puro ritengo che anche la vittoria dei si non soddisfino le mie aspettative, di una cosa però sono certo, che andrò a votare perchè questa gentaglia che ci fa spendere i soldi per temperare le matite merita una volta per tutte di essere presi a calci nei fondelli.

buona domenica a tutti tonino


Commenti da Facebook

12 Commenti

  1. mep

    Non mi meravigliano atteggiamenti e commenti di persone che si reputano duri e puri…con la presunzione di sentirsi migliori degli altri solo perchè non avendo avuto la fortuna , (ma l’ambizione, quella si!)  di contare qualcosa e non ce l’hanno fatta, parlano e sparlano senza ritegno e contegno! E’ normale . Ebbene queste persone rancorose, sono quelle, povere loro, che più soffrono, son quelle che serbano in seno una serpe avvelenata….e non ci mettono molto a diffamare e disprezzare chi è riuscito a realizzare una condizione di prestigio nella società. Sono persone intelligenti, non c’è dubbio…purtroppo la vita  è bizzarra, pazienza!Talvolta, se non si ha un po’ di umiltà e di buon senso, si diventa cattivi…tanto da diffamare persino il proprio partito, il proprio riferimento ideologico e politico, il proprio senso di appartenenza, … E’ il massimo!!!! A questo punto inviterei TM a dissociarsi dal suo partito, visto che la pensa diversamente, visto che il suo partito ha appoggiato in pieno la lista con il candidato presidente "Stella".

    1. tm

      ciao Lina ben trovata.

      Scusa se mi permetto di dissentire dalle cose che scrivi ma il fatto è che se non ti conoscessi bene mi verrebbe da pensare che il post da te inserito sia stato scritto dal solito cane da guardia pronto ad azzannare chiunque minacci il proprio padrone come può essere il caso di falco, ma non certamente il tuo dal momento che conosco la tua serietà e il tuo sincero attaccamento agli ideali che ti hanno spinta ad aderire ai ds prima e al partito democratico poi, ed è anche grazie al fatto che nel pd vi sono  persone come te che ancora nutro una grande fiducia che il futuro politico della sinistra possa tornare ad essere fiorente e positivo per l’intero paese.

      Partendo da queste cose e proprio perche nutro profonda stima nei tuoi riguardi non riesco a capire il perchè di tanta veemenza nel tuo post.

      I serpenti sono coloro che strisciano e attaccano alle spalle e tu sai molto bene che non è il mio caso dal momento che ho sempre detto la mia a viso aperto e anche se come ben sai ho avuto mille motivi per serbare rancori sai molto bene che in questi venti anni cosi non è stato, anzi ho sempre anteposto il partito o la sinistra ai miei fatti personali, cosi come anche tu hai fatto dedicandoti con passione alla cresita del partito in cui credi e se a livello personole tu o i tuoi cari avete raggiunto qualche traguardo lo si deve solo alle vostre capacità e ai vostri meriti.

      Non capisco allora da dove proviene la tua difesa di ufficio quando sai benissimo che persone senza alcun merito o capacità hanno raggiunto gli stessi traguardi che tu faticosamente ti sei conquistata.

      Queste cose non puoi negarle persone del PD che in questi anni hanno ricoperto cariche di rispetto hanno favorito nelle varie istituzioni l’inserimento di personale senza alcun merito e solo perchè legati da vincoli di parentela a totale discapito di chi sia pur meritevole o capace si è trovato con le porte sbattute in faccia.

      Denunciare apertamente questi sopprusi non vuol dire serbare rancori, semmai non permettere a nessuno che ti metta la museruola, quella museruola che non ho mai accettato e che non accetto neanche quando si tratta di attaccare il mio stesso partito.

      A proposito forse non lo sai ma al momento non ho alcun partito visto che sono uscito da rifondazione al congresso di chianciano e pur avendo aderito al movimento per la sinistra di Vendola lo stesso movimento non si è ancora data alcuna struttura organizzativa.

      In quanto a Stella vorrei solo ricordarti che la scorsa campagna elettorale amministrativa a Matera era apertamente schierato con Buccico e che la scelta della sua candidatura a presidente della provincia anche all’interno del tuo partito non è passata senza polemiche e strascichi che si protaggono tutt’ora.

      un abbraccio tonino

      1. mep

         Senti tonino, denunciare soprusi facendo aleggiare e fantasticare  nella mente   casi e persone di cui non si fa nome, mi sembra alquanto sommario per non dire scorretto, qualunquista! Troppo comodo sparare a vanvera, sperando di colpire il bersaglio…  Fare il giustiziere a tutti i costi non convince e lo sai perche’? Perchè si denota nelle denunce(che tu fai) voglia di spargere letame su di un terreno che non ne ha bisogno!( la zizzania nasce comunque spontanea!) Di voler dissentire da un qualcosa e da qualcuno che non ti ha fatto niente… che ti conosce per quello che dimostri, che magari vedendoti ti rispetta per le tue idee, per il tuo trascorso o presente politico, che meravigliandosi direbbe:"ma che vuole questo!?!?" La sete di protagonismo a tutti i costi, danneggia prima se stessi, poi gli altri! Per essere bravi,onesti, critici non è necessario voler a tutti i costi sbandierare la propria libertà di espressione diffamando!!! Lo sappiamo tutti che è una pietanza molto appetitosa… Ecco perchè io ti inviterei a riflettere un po’ di più …e la museruola,se mi permetti ha anch’essa un’utilità, se non altro serve a non far del male a chi per puro caso si trova in prossimità di un animale, di un cane…Le persone per bene, non ne hanno bisogno! 

        1. vince_ditaranto

          Mep,
          non capisco perchè ti scaldi tanto.
          Non capisco perchè ormai non si possa dire più niente che subito si viene tacciati di giustizialismo, di essere protagonisti, di diffamare!!!
          Mi sembra che si stia prendendo un brutta piega, un atteggiamento che è a favore dell’ ingiustizia sociale.
          Mi sembra che Tonino non abbia diffamato nessuno. Ha solo denunciato un “modo di fare” che non puoi negare sia diffuso nel PD, sopratutto in Basilicata.
          Credimi, io non faccio parte di quelli che dicono “..ma che vuole questo..??”.
          Se poi vogliamo nascondere la testa sotto la sabbia come gli struzzi è un’altro paio di maniche.
          Dicci tu come si può fare a denunciare le cose che non vanno?? Si fanno i nomi, e non va bene……non si fanno e si dice che si spara nel mucchio. Mi sembra che si stia esagerando nel proteggere a tutti i costi la propria parte politica.
          Vedo che il modo di fare di Berlusca ha pervaso più del previsto il tessuto partitico italiano. Ormai tutti hanno imparato a discolpare e discolparsi ricorrendo ai termini vuoti a cui si rifà spesso il Cavaliere.
          Sarebbe bello se le nuove leve del PD mandassero a casa a calci nel sedere la vecchia (vecchissima???) guardia e cambino davvero pagina.
          Mi sa che ciò non avverrà mai.

          1. mep

            Nel tono delle mie parole, non noto nessun riscaldamento…vabbè che fa caldo! Ho solo voluto sbollentare gli spiriti ardenti che erano in tm, dopo che con tanta disinvoltura s’è messo a sparare a destra e a manca. Diciamo che, conoscendolo, l’ho voluto un po’ bacchettare…(bonariamente)  Tutto qui.  Non voglio e non intendo difendere a spada tratta l’indifendibile, non è nel mio carattere, gli anni e le esperienze, anche negative, sono servite…non vengo dalla luna!  Voglio solo comunicare a degli amici che conosco bene…e in alcuni casi non li riconosco,  che un po’ di saggezza e di buonsenso non fanno male. Lo sbraitare non è nel nostro stile! Per quanto riguarda il Pd posso dire con piacere che c’è nella nostra città una bella, giovane e promettente classe dirigente che lavora e s’impegna per  la crescita e il sostentamento del partito. I frutti si sono raccolti…questo è un dato certo! 

            Grazie!

          2. tm

            Lina dove sarebbe la caduta di stile? Quando insieme "SBRAITAVAMO" contro le clientele democristiane anche allora non era nel nostro stile?

            La verità lina è che ieri che le raccomandazioni erano esclusivo monopolio della democrazia cristiana io, tu e tanti altri come noi ci indignavamo per quel modo di fare, ricordi il casino che abbiamo fatto per la lettera persa da Colombo sotto il palco durante una campagna elettorale?, oggi che la pratica del clientelismo e delle raccomandazioni investe il PD (una grossa anima proviene dalla DC) allora dobbiamo mantenere lo stile ed evitare di gettare fango come tu dici.

            Io sono consapevole che nel PD montese vi è una nuova classe emergente giovane e piena di entusiasmo e proprio perchè ho fiducia in loro io continuo con le mie denuncie perchè cara Lina pe4r tua informazione la maggiorparte delle notizie e delle lamentele che raccolgo e poi scrivo provengono guarda caso proprio da tanti di quei giovani che oggi affollano il PD montese e che spesso le loro voci vengono soffocate come certamente anche tu sai, (vedi COCOCO, problema sollevato proprio al vostro interno e che non ha avuto nessun seguito nonostante gli impegni presi dal vostro coordinatore).

            Mi dispiace Lina ma la necessaria museruola non l’accetto, non è nel mio DNA e neanche negli insegnamenti avuti in un partito il PCI di cui una volta anche tu facevi parte e nel quale non ci siamo mai indignati ne tirati indietro nel denunciare i sopprusi.

            con affetto tonino

          3. torrevetere

            Mep mi permetta di suggerirle di essere meno presuntuosa e in particolare meno volgare nei confronti di una persona TM che anche se interviene spesso molto duramente non ha mai usato toni offensivi nei confronti di alcuno degli utenti del sito come invece stà facendo Lei nei suoi confronti.

            Molto gratuitamente lo ha chiamato "serpe avvelenata", "rancoroso" , si erge a bacchettatrice quando forse invece di bacchettate sono altri ad averne bisogno visto che hanno fatto della politica montese un terreno fertile dove coltivare e far fiorire affari legali e non legali.

            Le denuncie di TM sempre ben circostanziate non sono altro che quello che tutti a Montescaglioso conosciamo molto bene come molto bene sappiamo che per ottenere un qualunque sacrosanto diritto dobbiamo fare la fila sotto al portone di notabili politici sia di destra che di sinistra.

            Quindi se veramente si sente di dover bacchettare qualcuno cominci col farlo con i suoi dirigenti del Partito Democratico e si faccia spiegare come abbiano fatto ad entrare a lavorare in ospedale la stragrande maggioranza dei montesi assunti tramite ditte esterne, naturalmente vincitori di concorsi esclusi.

          4. mep

            Continuo a dire che i miei toni non sono offensivi…sono corretti e rispondono a delle insinuazioni fatte per provocare, ma alle provocazioni io non rispondo! Con moderazione cerco di portare il mio amico tonino a riflettere… se qualche paladino,che tra l’altro non conosco, pur di sfoderare la sua parte nella commedia, si inserisce, beh, non so che dirgli! Dico solo che ho sbagliato nell’utilizzare questo mezzo di comunicazione .

  2. falco

    Finchè ci sarà gente che vive solo di ricordi e riMembranze senza rendersi conto che il tempo passa e bisogna adeguarsi  alle esigenze della gente di questo momento non ci sarà mai una vera alternativa a chi oggi ci governa.

    Ci avete mantenuti in fresco per cinquant’anni col vostro frigorifero pieni di voti (1/3 dell’elettorato) volete continuare a farlo. BASTA.   

  3. drago

    Esprimo solidarietà a corvo per l’attacco di mep. Mep ha scritto:"se qualche paladino,che tra l’altro non conosco, pur di sfoderare la sua parte nella commedia, si inserisce, beh, non so che dirgli. dico solo che ho sbagliato nell’utilizzare questo mezzo di comunicazione."

    Si tratta di un espressione poco felice, soprattutto se viene da una persona più grande. Spero che Mep si scusi, poteva esprimersi in modo diverso..

    Mario

  4. tm

    ciao Lina ancora una volta, questa però senza toni polemici come i tuoi precedenti interventi mi inviti a riflettere e io non vedo francamente su cosa dovrei farlo.

    L’argomento di discussione da me inserito con il titolo TEMPERAMATITE veramente di argomenti di riflessioni ne cita diversi, tu però non so perchè ti sei soffermata solo su quello che riguardava il PD locale, come se delle vicende del papi che ancora oggi fanno discutere in diversi tribunali italiani e che vince le elezioni, o dei problemi della sicurezza e delle paure che la lega cerca di infondere nella gente pur di fare la propria campagna elettorale, o dei referendum di domenica prossima, ti interessino di meno.

    Vorrei farti due esempi molto significativi che ti possono dare ulteriori elementi per farti capire che il sottoscritto non ha nulla contro il pd in quanto tale.

    1) la finanziaria di quest’anno approvata dal governo italiano prevede fondi per investimenti a favore di persone non autosufficenti,(pensionati al minimo, portatori di andicap, assistenza sociale) pari ad un importo di 300 milioni di euro, per la stessa categoria di persone e servizi invece la regione Emilia Romagna ne prevede 400 milioni;

    2) il rapporto stilato dall’attuale ministro della salute sulla sanità in italia pone l’Emilia Romagna al primo posto e l’Ospedale di Vaio (fidenza) realizzato in solo tre anni in cima alla classifica europea delle strutture sanitarie più all’avanguardia.

    Ti ho fatto questi esempi per dirti che se le cose in Emilia funzionano in un certo modo lo si deve soprattutto al lavoro di amministratori che con dedizione e passione si applicano ogni giorno per risolvere i problemi dei cittadini partendo dal presupposto che il benessere non si calcola sulla base di quanti soldi uno ha nel portafogli ma sulla base del benessere collettivo sullo spirito della solidarietà che muove la classe politica emiliana, bene, l’80% di quegli amministratori è del PD e ai quali va sicuramente la mia stima e il mio ringraziamento.

    Se a Monte o nella nostra provincia o nel sud più in generale le cose purtroppo vanno diversamente è perchè al bene collettivo spesso si sostituisce quello personale o comunque prima di quello collettivo, e questo se me lo consenti io lo ritengo non solo sbagliato ma una vera ingiustizia sociale.

    Denunciare episodi di malcostume non solo è un nostro diritto ma è anche un dovere morale che noi tutti abbiamo e sempre se me lo consenti denunciare gli abusi, o delle conndotte non propriamente corrette non significa in alcun modo essere diffamatori.

    Lina credimi non è mia intenzione diffamare nessuno ma non posso nemmeno accettare in silenzio che qualcuno scavalchi un’altro più meritevole o più bisognoso solo perchè è parente di questo o quell’assessore o di questo o quel consigliere, e questo vale sia per quelli di destra che per quelli che si ritengono di sinistra.

    ciao tonino

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi