Intervista al presidente del “Comitato Feste Patronali” Tonino Oliva (parte 2)

Dopo gli interessanti scenari emersi nella prima parte, vi presentiamo la seconda parte dell’intervista a Tonino Oliva. Qui il presidente del Comitato Feste inizia a prendere confidenza con la telecamera e si scioglie un po di più, tanto da darci interessanti spunti di riflessione e stimolare ulteriori interrogativi.
Godetevela tutta fino in fondo.
Aspettiamo ulteriori commenti ed eventuali repliche da parte di chiunque voglia obiettare a considerazioni e dati ascoltati durante il filmato.
Ringraziamo Zodd per la gestione tecnica del filmato.

Elaborazione video e montaggio: Zodd – Durata 21m:38s


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. RAVILO

    Innanzitutto , ringrazio lo staff di montenet che ha svolto l’intervista e ringrazio anche Tonino Oliva per essersi messo a disposizione ed aver concesso ai cittadini montesi questo spazio. Nonostante tutto reputo l’intervista insufficiente e piena di giri di parole , che hanno fatto da svincolo ad argomenti su cui c’erano domande precise. Innanzitutto , non ho capito la risposta sul gruppo musicale , infatti Tonino , ha sviato portandolo su un argomento generale , mentre i montesi vogliono una risposta concreta e cioè perchè sempre questi gruppi vecchi e sconosciuti(con tutto il rispetto per il milord) , che credo che il loro tempo lo abbiano fatto. Come sul bilancio , io mi trovo molto in disaccordo , infatti è qualcosa di insensato il fatto di non poter conoscere le uscite del comitato e soprattutto come sono dilazionate le spese , cioè quanto si spende per le luminarie , bande , fuochi ecc. La gente montese non è in malafede, ma vuole soltanto un pò di chiarezza e si chiede perchèin altri paesi il bilancio con le uscite e tutte le voci di spesa viene reso noto ed a Montescaglioso ciò non può avvenire???….Capitolo luminarie : Santoro , diciamocela tutta ha stancato. Può montare anche un’anno prima le luminarie , anche perchè tanto i pezzi sono sempre uguali , ma sinceramente ha stancato , tanto di cappello alla puntualità e alla garanzia , difatti mi ricordo anni in cui la sera del 18 o 19 agosto , c’erano scale con operai di luminarie ad aggiustare lampadine , cose che da qualche anno non vediamo più , oppure l’anno che addirittura rimasero senza luminarie , ricevendo un bidone e poi ci sorbimmo una luminarie che definirla tale era quasi un pregio. Ma non dimentichiamoci dello scempio luminarie delle arcate di corso repubblica , di qualche anno fa , arcate se cosi’ possiamo chiamarle inesistenti e al loro posto un disegno davvero orrendo da vedere , compreso un’entrata da rabbrividire che addirittura in certe parti era più bassa del Santo sul carro…E poi dai la solita arcata di via cavour messa a corso repubblica negli ultimi anni ha stancato e anche quella di via garibaldi che si alternano un anno si e l’altro pure hanno stancato e noi….Possibile che tra le tante aziende pugliesi nel campo non c’è ne sia qualcun’altra SERIA come Santoro???…..Eppure , negli anni ’90 , quello che io ritengo il miglior comitato dal punto di vista di operato , fu capace di portare a Montescaglioso luminarie degne del meglio , erano gli anni di De Cagna , di Mariano , gli anni di entrate sul palazzo di Piazza Roma , entrate degne del DUOMO DI MILANO , parate stellari , che messe a confronto con l’entratuccia di questi ultimi anni viene quasi da ridere…Per non parlare della misera entrata dell’anno scorso , quando oltre alla galleria bella non seguiva nulla se non il deserto , STESSA GALLERIA PROPOSTA DA SANTORO QUEST ANNO A MATERA , e non è un caso se ciò che viene proposto a Matera l’anno prima c’è lo sorbiamo noi l’anno dopo , vedi parata scorsa con quella di Matera 2007…Per il resto , do ragione a Tonino Oliva , facendogli i complimenti per lo spettacolo di Piazza Roma al ritiro del Santo , qualcosa di veramente suggestivo , che mette in risalto uno dei momenti più belli della festa , momento che ha acquistato valore con lo spettacolo scorso , complimenti per la lotteria e per la macchina e speriamo con tutto il cuore , che questa gente che non permette i fuochi d’artificio o che denuncia a vanvera , segno che non ama il nostro paese , sparisca da Montescaglioso , perchè non merita di assistere alla festa del NOSTRO PATRONO…Per il resto auguro un buon lavoro a Tonino Oliva e a tutto il comitato feste , e soprattutto un buon SAN ROCCO A TUTTI I MONTESI , E MIRACCOMANDO QUANDO PASSANO CON IL FOGLIO APRITE LE VOSTRE PORTE E SOPRATTUTTO I VOSTRI PORTAFOGLI , PERCHE’ IL SAN ROCCO E’ LA NOSTRA FESTA NON LA FESTA DI TONINO OLIVA O SOLO DEL COMITATO , IL SAN ROCCO E’ LA FESTA DEI MONTESI , IL 20 AGOSTO E’ IL NOSTRO GIORNO.

  2. Raf

    Mi trovo abbastanza d’accordo con Ravilo. In effetti T. Oliva ha driblato un po’ le domande sui cantanti del 21.
    Non sono del mestiere, ma ho la sensazione che con le stesse risorse economiche si possa riuscire a trovare qualche gruppo piu’ giovanile e piu’ apprezzato.

    Per quanto riguarda la spettacolarizzazione del “rientro di S.Rocco” del 20 sera, a me personalmente non piace molto.
    Almeno l’anno scorso l’ho trovata abbastanza esagerata e fuori luogo rispetto alla radizione.
    Poi se il popolo gradisce, e, come dice lui, i numeri gli danno ragione, bene cosi’.

    Infine sui fuochi, oltre a dare la mia solidarietà a Tonino, spero anch’io si possa trovare un sito idoneo, magari anche grazie all’appello lanciato su Monte.net.

    In ogni caso personalmente apprezzo molto l’impegno di Tonino e di tutto il comitato. Capisco che organizzare una serie di eventi di quella portata richiede uno sforzo notevole. Per fortuna c’è gente ancora disposta a farlo.
    Concordo infine sull’ultimo appello di Ravilo. S. Rocco è la festa di tutti i montesi. Contribuire tutti è decisivo.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi