Sono un TESTA DI KAISER

Una nuova sanatoria in arrivo per chi ruba, evade e porta soldi all’estero. Niente di nuovo. Assolutamente in linea con la politica di Tremonti e Berlusconi volta sempre alla tolleranza zero verso i poveri cristi e alla tolleranza massima verso i ricchi che rubano.
Di nuovo invece c’è la sempre più evidente intolleranza verso i giornalisti liberi. Un povero giornalista americano in conferenza stampa cerca di chiedere a Tremonti come mai – a parole – si dice contro i paradisi fiscali e poi – a fatti – legiferi per avvantaggiare chi li usa per truffare lo stato…. la risposta che si merita il giornalista? TESTA DI CAxxO… un ministro della Repubblica Italiana usa questo linguaggio e questi toni…. però poi c’è chi si indigna per Grillo, un comico.
che Paese mediocre che siamo!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Commenti da Facebook

13 Commenti

    1. wildmetal

      …almeno tremonti…lo dice ad un solo giornalista…se non ricordo male il ministro comunista…chiamò tutti i giovani d’italia bamboccioni, o un certo "Proto"…non perse la calma più volte???….ritiratevi, vi attaccate sempre a queste cavolate….

  1. RoKKo77

    Certo che con la pubblicazione di questo tuo video non fai altro che rafforzare il governo berlusconi anche perchè è chiaro che questo giornalista non è solo una testa di caxxo ma non fa nemmeno domani per voler conoscere la risposta ma solo per creare problemi tant è che si stava opponendo addirittura alla risposta di Tremonti e quindi di conseguenza vuol dire che al giornalista non importava riportare una notizia per dovere di cronaca ma solo fare la testa di caxxo per dare fastidio.che cretinate!poi ovvio che se esistono questi personaggi esistono altrettanti personaggi come te Ciffo che fanno perdere punti e gradimento al sito perchè viene utilizzato solo come sito contenitore di barzellette come questa da guardare nei vari video che tu proponi con la speranza di credere di far perdere qualche voto a berlusconi…che risate!!!!sai che se io fossi evasore e se avessi dei soldi in un paradiso fiscale li lascerei la?sai che esiste questa gente?sai che è legale tenere i soldi fuori?sai che ci sono accordi internazionali prima di applicare determinati provvedimenti?sai che vuol dire quello che ha detto tremonti ovvero di porre la stessa domanda ad Obama? Felice ma solo da dove ti vengono certe idee di pubblicare ste cose proprio degne di un basso livello….poi offendi gli italiani chiamandoci mediocri!!!pensa a te che sei patetico e monotono!!!che vergogna!

    1. ant

      In occasione della presentazione del DPEF da parte del Ministro Tremonti ai più sono sfuggiti alcuni dati sintomatici della situazione di crisi che sta attraversando il nostro Paese. C’è un prodotto interno lordo (PIL) stimato al ribasso del 2%; abbiamo un debito pubblico che tra il 2008 e 2009 è aumentato di oltre cinque punti percentuale attestandosi al 111,2%; abbiamo un rapporto deficit/PIL del 3,7% mentre l’anno scorso era del 2,6%; abbiamo, dato a mio avviso più importante, un livello di pressione fiscale che è arrivato al 43,3%, solo nel 1997 si era toccato un livello così alto di imposizione giustificato dall’introduzione dell’Eurotassa; abbiamo un tasso di disoccupazione che è arrivato all’8%. Ora di fronte ad una crisi strutturale e di fronte a questi dati disastrati molti paesi hanno messo in piedi delle misure anticrisi strutturali che si indirizzano prevalentemente nell’aumento degli investimenti infrastrutturali e nella riduzione della pressione fiscale alle classi più deboli. In Italia, invece, si cerca disperatamente di fare cassa con provvedimenti una tantum, quale quello dello scudo fiscale (guarda caso già varato dal governo Berlusconi nel 2001) a dir poco vergognosi. Lo scudo fiscale non è altro che un provvedimento attraverso il quale è possibile far ritornare “legalmente” i patrimoni finanziari detenuti in Paesi extracomunitari e “non dichiarati al fisco”. La regolarizzazione sarà possibile versando al fisco un’imposta del 5%. E’ difficile commentare questo provvedimento ma ci sono degli interrogativi che sorgono spontanei:1) chi non dichiara i propri redditi al fisco è un evasore e gli evasori dovrebbero essere puniti per legge ?; 2) come mai l’aliquota più bassa che un contribuente deve applicare sul proprio reddito è del 23% mentre a questi evasori non solo non vengono fatte pagare sanzioni ma addirittura devono applicare un irrisorio 5%?; 3) quanto questo provvedimento servirà a contrastare la crisi ?; 4) E’ possibile rendere pubblici i dati di chi usufruirà di questo regalo a danno dei cittadini onesti lavoratori ?

  2. yuri

    Ciao…

    Non mi spiego come mai,quando si riportano dei dati,fatti o cose dette da qualcuno del governo,non bisogna mai lamentarsi(tale lo sfogo di rocco verso ciffo) altrimenti si diventa dei sobillatori:allora la domanda che mi pongo è:quando potrò dire che una legge emanata da questo governo non mi piace?Devo farmi andare bene il lodo alfano,la legge sulle tv(a proposito:in un’intervista di pochi anni fa,un noto giornalista,tale Gianni Minà,disse che ciò che vede un italiano in tv non ha alcuna differenza con ciò che vede un cubano:tv di "stato" in cui ogni giorno si assiste ai proclami del leader maximo,trasmessi ad ogni ora e su tutti i canali(di stato):che berlusconi sia comunista e dà la caccia agli altri per restare l’unico?Ogni anno abbiamo dei condoni(sinonimi non ne conosco di questa parola) e la depenalizzazione di qualche reato,che riguarda sempre l’evasione fiscale:posso dire che tutto questo è uno schifo???O devo piegare la testa e dire sempre CHE BELLO,anche quest’anno non vado in galera:ma tanto non ci andavo lo stesso,perchè non evado e non ho processi in attesa di giudizio…Qui il problema non è dire male e passare per buffone,coyone o barzellettiere(c’è già il nano per le barzellette),ma proprio per il fatto che,dicendo certe cose,si viene definiti buffoni,coyoni o barzellettieri senza che però si capisca perchè non si può esser concordi con certe decisioni del governo.L’opposizione è anche peggio,visto che parla poco(ma lo spazio in tv è quello che è) e fa ancora meno(forse ha scheletri nell’armadio).

    Per ciò che riguarda l’ennesimo scudo fiscale:Rocco,hai pensato che i soldi(non sono spiccioli) che escono fuori dallo stato in maggior parte sono già sporchi in partenza?Soldi della mafia,per esempio,o se per caso ti risulta che Riina,Provenzano abbiano mai dichiarato i loro redditi…o pensi che i paradisi fiscali siano alla portata dei "fannulloni" che si rompono l’anima per 1000 euro al mese?Chi lavora come precario(perchè ormai alla domanda:che lavoro fai,oggi non si risponde più l’operaio,ma il PRECARIO) non si può permettere nessun paradiso,a differenza di chi intasca milioni di euro per far eseguire lavori,che poi non verranno portati a termine (basta fare un giro per il belpaese per rendersi conto di ciò),perchè i soldi sono finiti(in un paradiso) e i palazzi,le strade crollano…quindi invece di dire:dai,riportami i soldi che hai fregato ed io non ti faccio niente,bisognerebbe andare da tutti quelli che i soldi li hanno presi(per fare altro) e farsi presentare il conto:senza sconti!!!

    Ah,ogni giorno qualcuno del governo insulta e offende…va bene così,l’importante è che non lo faccia nessun altro,perchè non è al governo…allora farò domanda per fare il ministro,anche delle varie ed eventuali,per poter insultare qualcuno!!!

    1. ciffo

      bel post. Comq rokko77 lo conosci meglio di me e lo sai che è fiato perso. 😉
      Sempre per la sola felicità di rokko… (se non fosse per lui mi sarei già stancato di scrivere).. eccovi un altro bel link:
      Top 10 Worst World Leaders

      Il più famoso giornale web americano (liberale) chiede di scegliere i 10 peggiori leader del mondo. Il nostro papi Silvio si piazza nono. Lo ritengono peggiore anche del cinese Hu Jintao (e sappiamo come i “comunisti” governano in Cina).
      Per fortuna papi si piazza dietro infami e dittatori come il sanguinario Mugabe, il nordcoreano Kim Jong Il, Gheddafi, Chavez, ecc.
      C’è ancora speranza 🙂

  3. ciffo

    Ma come?
    Io vengo offeso e mi censuri pure?
    E neanche una spiegazione della censura.
    Rivoglio Cinzia for adamin!!! 😉

    Ad ogni modo… per chi non ci conosce. Tra me e rokko77 c’è un rapporto di amicizia che va oltre i bisticci via web. Quindi nessuno si scandalizzi! Con rokko è tutto a posto.
    Anche se lo invito a non usare più certo linguaggio che la brutta figura la facciamo tutti.

    1. ADMIN

      Ciffo, tu vai censurato a prescindere!
      E’ già tanto che ti diamo spazio su questo sito 🙂

      A parte gli scherzi, ho censurato il post di Rokko77 per il linguaggio utilizzato, al di là dei contenuti.

      D’altra parte conosco bene il rapporto di amicizia tra ciffo e rokko.

      mi scuso per il mero errore tecnico per la canellazione del post di ciffo (niente di rilevante comunque 🙂 )

  4. ciffo

    Un altro paio di info sul condono fiscale.
    Poco più di un anno fa (13 marzo 2008) Tremonti in TV, riguardo ai condoni, giurava che non ne avrebbe più fatti: “Oggi non ci sono più le condizioni per farli, non li ho certo fatti volentieri, ma perché costretto dalla dura necessità. I condoni sono una cosa del passato”

    Come al solito in Italia si può dire tutto e il contrario di tutto e va sempre tutto bene.
    Se un giornalista gli chiede come mai dopo un anno ha cambiato idea…. testa di xxxx è il giornalista, non certo chi ha mentito.

    Altra info. Tremonti dice nel video che ha fatto nè più nè meno quello che fa Obama in America. Ammesso e concesso che sia vero… dove è scritto che una cosa che fa Obama è per forza buona?
    Ma se ci informiamo meglio scopriamo che Tremonti mente anche in questo caso.
    A questo indirizzo potete leggere un attenta analisi e un paragone tra il condono per furbi e ladri di Tremonti e il provvedimento sui capitali esportati di Obama:
    http://www.lavoce.info/articoli/pagina1001212.html

    …giusto per i pochi a cui non piace lasciarsi prendere per i fondelli.

    Sorridiamo con un pò di satira:

    Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi