Bimbo originario di Ruvo nel film di Sergio Rubini “L’uomo nero”

E’ di origini ruvesi il bimbo scelto per il nuovo film di Sergio Rubini, “L’uomo nero”.

Piernicola Anselmi, di 7 anni, infatti ha genitori ruvesi (Pasquale e Cristina) ed attualmente è domiciliato con loro a Montescaglioso, paese dell’entroterra lucano.

Il bimbo ha superato le selezioni in tre fasi, che hanno visto la provi natura di circa 5mila bambini cercati tra le scuole e varie associazioni sportive.

Il film è una commedia sentimentale ambientata negli anni ’60. Girato interamente in Puglia da giugno ad agosto tra Gravina, Bari, Mesagne, San Vito dei Normanni, Oria, è prodotto dalla Bianca Film di Donatella Botti in collaborazione con Rai Cinema e l’Apulia Film Commission, vantando un cast di attori di altissimo livello.

I protagonisti saranno lo stesso regista Sergio Rubini, Riccardo Scamarcio, Valeria Golino, Anna Falchi, Margherita Buy, Fabrizio Gifuni, Maurizio Micheli, Mariolina Defano, Vito Signorile e Mario Maranzana.

Il cast tecnico vanta firme prestigiose, dalla sceneggiatura firmata da Carla Cavalluzzi e Starnone, alla fotografia di Fabio Cianchetti, scenografia di Luca Gobbi e costumi di Maurizio Millenotti

 

Fonte :  http://www.ruvolive.it/news/news.aspx?idnews=4078


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

io sono quello che faccio

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi