Conciliazione con ENEL. Cos’è e come funziona?

Montescaglioso – via Garibaldi n.29

A Montescaglioso (MT), sabato 7 novembre 2009 il Movimento Difesa del Cittadino incontra i consumatori per informarli sulla possibilità di risolvere con ENEL i problemi di bollette sbagliate, disservizi, ritardi negli interventi sui guasti attraverso la conciliazione gratuita

 

 

Far conoscere le novità e il funzionamento della procedura di conciliazione con Enel e monitorare il grado di soddisfazione dei clienti. Sono questi gli obiettivi della campagna di informazione "ENEL CONCILIA", promossa dal Movimento Difesa del Cittadino (MDC) ed ENEL, in 20 città italiane, soprattutto del Sud.

 

Il prossimo sabato, 7 novembre, sarà il turno di Montescaglioso: presso la sede MDC di via Garibaldi n.29 nell’arco della giornata i cittadini potranno rivolgersi              agli esperti del Movimento Difesa del Cittadino per avere informazioni e               materiale esplicativo su come accedere alla nuova procedura di Conciliazione on line in materia di erogazione di energia elettrica e di gas per risolvere                             le controversie con Enel.

 

Dagli importi anomali o troppo elevati in bolletta al conteggio del contatore elettronico non esatto, alla riduzione della potenza. Sono queste solo alcune delle problematiche che un cittadino può risolvere attraverso la Conciliazione.

 

"Grazie all’accordo che Enel Servizio Elettrico S.p.A. ed Enel Energia S.p.A. hanno sottoscritto con le Associazioni dei consumatori del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti (CNCU), – spiega Maria Michela Bitondo, presidente del Movimento Difesa del Cittadino di Montescaglioso – i cittadini, non soddisfatti dell’esito di un reclamo inviato ad una delle due aziende, potranno avvalersi della procedura di Conciliazione per risolvere le controversie in maniera rapida e gratuita senza rivolgersi necessariamente ad un giudice. Sabato 7 novembre, quindi, gli operatori del Movimento Difesa del Cittadino saranno a disposizione dei cittadini di Montescaglioso per offrire loro informazioni, anche con materiale cartaceo, e chiarimenti su come utilizzare questo prezioso strumento che permette di far valere i loro diritti in qualità di consumatori e utenti".

 

Chiunque potrà pertanto rivolgersi alla sede MDC di Montescaglioso sita nella centralissima via Garibaldi n.29
telefono/fax 0835.201076
email
montescaglioso@mdc.it


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi