Prospettive future per le cure radioterapiche nella Provincia di Matera

L’Oncologia del territorio

della Provincia di Matera

Stato attuale e prospettive future

Matera, venerdì 27 novembre 2009, ore 16,30 – 19,30

Auditorium Comunale – Piazza Sedile

Saluti

Avv. Giuseppe CALDARULO

Vice Presidente Nazionale A.GE.V.

Interventi

Dott. Francesco BUCCI

Direttore U.O.C. Chirurgia Ospedale "Madonna delle Grazie", Matera

Dott. Marina SUSI

Dirigente Oncologia Medica Ospedale "Madonna delle Grazie", Matera

Esperienze

Moderatore

Giovanna ABATE

Socio monitore A.GE.V.

Conclusioni

Dott. Vito GAUDIANO

Direttore Generale ASM

Venerdì 27 novembre p.v. dalle ore 16.30 alle ore 19.30 a Matera presso l’Auditorium di Piazza Sedile si terrà un incontro avente come tema: “L’Oncologia del territorio della Provincia di Matera Stato attuale e prospettive future. L’incontro è organizzato dall’A.GE.V. (associazione nazionale che si occupa della tutela dei diritti del malato). Si discuterà, in particolare, sulla possibilità di attivare presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera un acceleratore di radioterapia. L’associazione Donna e Vita di Montescaglioso in collaborazione con altre associazioni presenti su Matera e provincia sta portando avanti una battaglia per il riconoscimento del “diritto alle cure radioterapiche” anche per i malati oncologici della nostra provincia affinché si ponga fine ai tristi “viaggi della speranza” che sono costretti a  sopportare con tutti i disagi che ne conseguono soprattutto dal punto di vista della debilitazione psico-fisica. Il modello sul quale ci siamo confrontati è quello della “radioterapia in rete” secondo una logica di Hub & Spoke, cioè mantenendo e potenziando le funzioni di centro riferimento presso il CROB di Rionero. E’ stata valutata la fattibilità anche da un punto di vista prettamente tecnico nonché si è intrapreso un confronto con le nostre istituzioni sanitarie e politiche fino ad arrivare alla firma di un “Progetto di Rete Interaziendale” che rappresenta un passo importante verso la strada da noi auspicata. E’ importante l’impegno di tutti affinché quello che fino a poco tempo fa sembrava un sogno diventi realtà. Confidiamo, pertanto, nella presenza massiccia dei nostri concittadini. 

 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi