SIAMO MERIDIONALI…..Mr. Lynn, please!

http://www.corriere.it/cronache/10_febbraio_16/meridionali-intelligenza-ricerca-lynn_42261d88-1b05-11df-af4a-00144f02aabe.shtml

E’ da qualche giorno che su tutti i giornali campeggia la notizia dell’esito degli studi di questo emerito docente universitario irlandese, secondo cui, noi meridionali avremmo un QI inferiore a quelli del nord!

A parte il fatto che la stessa notizia viene commentata come "bizzarra" e provocatoria da parte della stampa stessa,vorrei chiedere ai nostri che risiedono al nord (area intelligentissima) se davvero avvertono questa differenza!

Al prof. Lynn, se mai ci leggesse, vorrei chiedere nella sua lingua:

Do you really think that we are children of a lesser God?


Commenti da Facebook

2 Commenti

  1. Raf

    Bah… a mio avviso a noi meridionali possono dire di tutto. E molti difetti li abbiamo davvero… ma che siamo meno intelligenti non credo proprio 🙂
    Se consideriamo poi che molti posti di rilievo nel nord sono occupati da meridionali….

    1. vince_ditaranto

      Caro Raf, dipende da quali dati il signore in questione ha tratto le sue conclusioni.

      Sicuramente posso essere d’accordo con te se si parla si "intelligenza" come di capacità applicativa a degli ambiti sia umanistici che scientifici. Ma anche qui, non saprei….perchè al sud abbiamo delle eccellenze che al nord si sognano….ma la media??

      Inoltre quello che non consideri è un altro punto di vista: se si parlasse di intelligenza come capacità di vivere in una terra dove c’è il rispetto delle leggi, dell’ambiente, delle istituzioni…..beh, allora siamo indietro anni luce. Credi per esempio che il popolo lucano mediamente sia così intelligente da questo punto di vista? 

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi