Missione Mozambico, Butterfly Effect 6 1a parte

Se Volete sapere la verità su come si vive in Mozambico eccovi la testimonianza di Padre Marchesini.

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Commenti da Facebook

2 Commenti

  1. trilucy

    Ringrazio Zood per aver inserito questo contributo ed avervi dato la possibilità di conoscere un uomo che sicuramente sarà proclamato santo,visto il suo impegno e l’amore con cui opera in Mozambico da molti anni nell’ospedale tra i malati di Aids.

    Un uomo umilissimo,che insegna in silenzio e con il suo lavoro a rispettare ed amare il prossimo,in un ambiente ostile e torrido,ove ho visto fior fior di primari italiani in visita scappare dall’ospedale esterefatti per le inesistenti condizioni igieniche.

    Aldo Marchesini passerà alla storia in Italia solo dopo la sua morte( purtroppo,come avviene per i grandi),ma in Mozambico lui E’ la storia,lui è la vita,lui è lo strumento con cui Dio manifesta il suo Amore ai nostri fratelli più poveri.

Rispondi a

Info sull'Autore

io sono quello che faccio

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi