WORLD LUPUS DAY

Matera – Piazzetta Pascoli

Il Gruppo Italiano per la Lotta contro il Lupus Eritematoso Sistemico è una ONLUS che opera a livello nazionale dal 1987 per realizzare un punto di riferimento sul LES, una malattia poco conosciuta di cui si legge e si parla molto poco.

 Il Lupus Eritematoso Sistemico (LES) è una malattia autoimmune cronica fra le più insidiose, invalidante e non contagiosa in cui il sistema immunitario del malato aggredisce i suoi stessi organi e tessuti. Le manifestazioni possono essere molto variabili tra le quali febbre, dolori articolari e muscolari, eritemi. Può colpire organi interni (reni, cuore, cervello, polmoni…) causando infiammazione e, a volte, danni anche molto seri e irreversibili che una diagnosi tempestiva e terapie appropriate sono spesso in grado di prevenire. In Italia riguarda più di 50.000 persone, di cui il 90% sono donne, e può colpire anche i bambini (LES pediatrico). Può provocare aborti spontanei. Non se ne conosce la causa e non esiste cura definitiva.

 Il Gruppo Italiano per la lotta contro il LES (ONLUS con 3500 iscritti – vari volontari impegnati a titolo gratuito in tutta l’Italia – sito Internet http://www.lupus-italy.org – numero verde 800.227.978 (10:30-12:30 / 14:30-18:30) si occupa di aiutare le persone nella gestione della malattia e di promuovere incontri, conferenze e iniziative per aumentare la conoscenza sul LES. In occasione della GIORNATA MONDIALE PER IL LES (http://www.worldlupusday.org/), in tutto il mondo si organizzano iniziative di vario genere, finalizzate alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul Lupus, da svolgersi nel mese di Maggio.

A questo proposito a Matera, presso la piazzetta Pascoli, domenica 09 maggio, si svolgerà l’iniziativa di sensibilizzazione organizzata dalla sezione di Basilicata del Gruppo Italiano LES.

Lo stand LES sarà aperto a partire dalle ore 8.30, al fine di distribuire materiale informativo sulla malattia e di rendere nota l’Associazione Nazionale e le attività di cui si fa promotrice. Per l’occasione saranno distribuite piantine di violette S. Paula, a fronte di una donazione minima di 5,00 euro. I fondi raccolti verranno destinati al Gruppo LES, per supportare tutte le attività di sensibilizzazione e di ricerca e per potenziare i servizi alle persone colpite da questa patologia.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi