Benvenuto! Accedi o Registrati

Moliterno e Grumento



Tema itinerario: Centri storici e parchi archeologici della Basilicata.

Tempi: mattino e/o primo pomeriggio; prolungamento di un pernottamento per visita a Matera. 

Pernottamento: strutture ricettive di Montescaglioso, Matera o della Valle dell'Agri.

Pranzo: a sacco o presso locali tipici della Valle dell'Agri

Cena: presso locali tipici di Montescaglioso o Matera.

Guida ed assistenza: operatori CEA Montescaglioso [email protected] ( tel. 334.8360098, fax 0835.201016) e CEA Moliterno.

Un notevole centro storico abbarbicato su un rilievo che da sempre controlla il passaggio dalla valle dell'Agri verso la Campania. Un contesto ambientale di grande valore e qualità e ha consentito lo sviluppo di produzioni agropastorali fortemente tipicizzati: il celebre canestrato prodotto a Moliterno e " maturato" nei " fondaci ", antiche strutture semirupestri caratterizzate dalla presenza di una adeguata ventilazione. Nei dintorni del paese, altri notevoli centri storici e soprattutto l'area archeologica dell'antica Grumento, importante centro urbano fondato dai Romani e spopolato nell'alto medioevo a causa di incursioni saracene. 

Moliterno: grotta di S. Angelo  Moliterno: campagne

Visite e programmi:

- Castello medievale. Imponente edificio fortificato sulla sommità del paese.

- Chiesa della Madonna del Rosario annessa al convento S. Domenico. Notevole edificio secentesco annesso all'omonimo convento con una ricca decorazione affrescata ed apparati decorativi in stucco e legno.

- Convento francescano. Una struttura secentesca con una chiesa che racchiude un gruppo di notevoli altari in legno intagliati e indorati.

- Fondaco grande. Nel più grande palazzo di Moliterno, un'antica struttura semirupestre per lo stoccaggio del pecorino.

- Escursioni al santuario di S. Maria di Loreto e al santuario in grotta di S. Angelo.

- Lago del Pertusillo. Uno dei più grandi invasi idrici dell' Italia Meridionale. Sentieri e percorsi che fiancheggiano il lago ed osservazione dell'avifauna.

- Parco e Museo Archeologico di Grumento. La città romana al centro dell'Alta Valle dell'Agri. I resti delle mura, dei templi, dell'anfiteatro e le raccolte conservate nel Museo.

Varianti: abbinamento alla visita di Grumento Nova o di Marsico Nuovo.






Condividi contenuti