giovedì 19 ottobre 2017

Arlecchino ferito

Dopo le tante insistenze di Michele Giannotta riprendo a collaborare con Monte.net.

Ho deciso di farlo per una serie di considerazioni.

La più importante è che Monte.net, per sopravvivere ha bisogno di soldi che gli vengono da sponsor che accettano di finanziare se ci sono contenuti e se sono diversificati. Non solo, se sono interessanti e richiamano la curiosità di tutti, allora stimolano altri ad intervenire e maggiori saranno gli interventi da parte di tutti coloro che hanno voglia, capacità, piacere di raccontare, maggiore sarà l’impegno dei finanziatori nel sostenere il continuo impegno di Michele nel “mandare avanti la baracca”. Ecco perché anch’io voglio fare la mia parte.

Il secondo motivo deriva dal desiderio di rendere pubblici i risultati di alcune mie ricerche che ho effettuato nel corso degli anni su quotidiani e raccolte fotografiche. Fare ricerca per il solo gusto di farla è senz’altro entusiasmante, ma se questo piacere non lo si condivide con altri e non lo si rende pubblico, anche a costo di essere derubati, allora la ricerca è sterile e, a lungo andare, noiosa e inutile.

La terza considerazione è quella di stimolare, con un’offerta diversificata e cospicua, la presenza su Monte.net di istituzioni pubbliche, enti, associazioni che vorranno, a pagamento, per i motivi detti prima, utilizzare il sito per comunicazioni ed iniziative che intendano adottare.

Mi fermo perché credo di avervi annoiato abbastanza.

Al momento posso solo annunciare, ed è solo l’inizio, che ho intenzione di intervenire con due proposte.

  • La prima: ogni giorno proporrò un articolo, una foto, un filmato sul carnevale montese e non, a partire da oggi e fino al 28 febbraio.
  • La seconda: una ricostruzione, con articoli e foto, della storia del calcio a Montescaglioso per la quale avrò bisogno di collaborazione da parte di tutti.

Grazie per l’attenzione e… partiamo.

1955

 

 

 

 

 

 

 


Commenti da Facebook

1 Commmento

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi