mercoledì 20 settembre 2017

Basket Montescaglioso l’under 18 della Nuova Athena chiude la stagione con una vittoria

Le giovanili della Nuova Athena chiudono la stagione con tanti miglioramenti

Coach Fabrizio Matera  con le giovanili della Nuova Athena Club.

Si è conclusa al “PalaRotalupo” di Senise contro la Pallacanestro Senise la campagna sportiva delle giovanili della Nuova Athena Club Montescaglioso. Ultima compagine ancora impegnata nella fase ad orologio era l’under 18 di coach Fabrizio Matera    .Un campionato lunghissimo iniziato a ottobre con la Promozione , visto che tanti ragazzi ha disputato il doppio campionato:chiudendo un’annata comunque molto positiva. Nonostante tanti infortuni e assenze pesanti, i biancazzurri hanno superato in esterna 57-71 il Senise .

Pall.Senise 57 Atena Club Montescaglioso 71

Ultima partita del campionato vittoria meritatissima per il Montescaglioso.

Tabellini
Pallacanestro Senise 57
Parziale A. 0 (0), Vignola 29 (2), Corizzo (k) 0, Parziale G. 11 (3), Ferraiuolo 0 (5), Rossi 2 (0), Cristiano 4 (2), Lista 0 (0), Faillace 11 (3). Coach Lapolla
Atena Club Montescaglioso 71
Oliva 3 (5), Santarcangelo 32 (0), Stani 11 (0), Oliva C. 0 (2), Pistoia 8 (3), Palazzo 17 (2).

coach Santarcangelo del lavoro svolto dai giovani atleti biancazzurri coach Fabrizio Matera : «Non posso che ringraziare i ragazzi per l’impegno profuso in questi mesi– confessa l’allenatore  -. Ogni squadra ha fatto passi da gigante e questo è stato possibile grazie alla disponibilità mostrata da parte di tutti. Con l’ Under 18 ci siamo tolti belle soddisfazioni. Nell’ultimo scorcio di stagione abbiamo pagato qualche assenza che ha accorciato le nostre rotazioni ma che ha permesso ha chi aveva giocato di meno in precedenza di accumulare minuti ed esperienza. In ogni caso, per tutte le categorie è stato un anno importante di crescita, sia dal punto di vista cestistico che dal punto di vista personale .

Una presenza costante di tutti i 16 ragazzi del gruppo guidato da Fabrizio Matera  in collaborazione  con Vincenzo Tralli. Il risultato non ci ha premiato,  ma in realtà siamo molto migliorati. Abbiamo giocato alla pari con tutti.

Ma come dicevamo all’inizio di queste riflessioni c’è da prendere il buono di questa stagione: la crescita fisica e tecnica dei ragazzi, l’ottimo contributo dei più piccoli di età, che hanno tenuto bene il campo dando un sostanzioso contributo ai più grandi.

È chiaro che in prospettiva futura occorre migliorare ulteriormente su questi aspetti e soprattutto nell’aspetto mentale, viste le tante sconfitte nei finali di gara.

I miglioramenti individuali sono stati evidenti, qualcuno è stato rallentato dagli infortuni, ma c’è da essere soddisfatti per la maturazione di tutti. Ritengo la Cestistica Athena Club abbia intrapreso la strada giusta, un percorso che seguiremo anche l’anno prossimo con lo stesso entusiasmo di sempre».


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi