venerdì 22 settembre 2017

il pezzo di pane

Cos’è un pezzo di pane, niente, ne buttiamo tanto ogni giorno, diventa duro e non sappiamo che farcene,spesso però è indispensabile per quanti non ne hanno e soffrono la fame, ma qualche volta può rendersi importantissimo per chi ne ha e la fame non la soffre.

Sono stato a monte due giorni e volutamente ho evitatato di incontrare le amicizie che solitamente frequento, non perchè non sentissi il bisogno, ma perchè volevo capire alcune cose che ti porti dentro per anni e non riesci mai a darti delle risposte.

Mille domande sui sentimenti, su quello che per noi dovrebbe essere l’amicizia, sui rapporti che si creano, sull’effettivo bisogno che abbiamo gli uni degli altri, e in particolare sulle continue ipocrisie sulle quali si basano determinati rapporti, non solo da parte degli altri, maanche da parte nostra ritengo, nessuno esente purtroppo da una pratica di comportamenti consolidata che mentre ci fa vivere serate di divertimento in compagnia gli uni degli altri ci porta poi a mille pettegolezzi e "taglieggiamenti alle spalle" quando uno non è presente e via dicendo.

Ho voluto evitare dicevo, per poter capire, e non ho capito, me ne sono tornato allora verso Parma con i mie soliti dubbi, le mille domande senza risposta e un nodo ancora più grosso alla gola.

Circa a metà strada assorto nei miei mille pensieri mi sono ricordato che a Fano vive un mio carissimo amico che non vedevo da anni e nonostante andassi di fretta istintivamente ho preso il telefono e l’ho chiamato, gli ho datao appuntamento all’imbocco dell’autostrada declinando il suo invito a fermarmi a casa sua data la mia fretta.

L’ho visto li fermo in piedi fuori dalla sua auto, io sono uscito dalla mia e gli ho dato un pezzo di pane di monte e lui abbracciandomi è scoppiato in un vistoso pianto.

Quel pezzo di pane ha acquistato di colpo un sapore indescrivibile e un valore veramente infinito.

Un semplicissimo gesto e poche lacrime avevano dato di colpo le risposte a tutte le mie domande.

Non importa quanti amici abbiamo o se li incontriamo di sovente o se sono lontani e non vediamo mai, l’importante e sapere che in qualunque momento essi ci sono.


Commenti da Facebook

8 Commenti

  1. macpal

    Salve tm, ti rispondo perchè le stesse sensazioni , emozioni, considerazioni le ho vissute in prima persona, ti capisco, e voglio solo dirti che quando si prende atto di ciò in un primo momento si sta male, però serve ad aprire gli occhi , il cuore verso chi veramente può definirsi amico, anche se a mille chilometri o addirittura oltreoceano.

    Tutto qua, serve a noi per essere più forti e disponibili verso chi merita veramente.

  2. ZODD
    Caro Tm condivido a pieno la tua storia , e ti dirò di più .
    ecco come vedo io la VERA AMICIZIA .
                                L’Amicizia

     

    E un giovane disse: Parlaci dell’Amicizia.

    Ed egli rispose, dicendo:

    Il vostro amico è i vostri bisogni esauditi.

    È il vostro campo, che seminate con amore e che mietete con gratitudine.

    Egli è la vostra mensa e l’angolino accanto al fuoco.

    Perché vi recate da lui con la fame, e lo cercate per avere pace.

    Se il vostro amico vi apre la mente, non temete il "no" nella vostra, né trattenete il vostro "sì".

    E se lo vedrete silenzioso, il vostro cuore non cessi d’ascoltare il suo cuore;

    Perché senza parlare, nell’amicizia, tutti i pensieri, tutti i desideri,

    tutte le aspettazioni, nascono e sono condivisi con una gioia priva di clamori.

    Non vi attristate, quando vi dividete dall’amico;

    Perché le cose che amate di più in lui saranno più evidenti durante l’assenza,

    come la montagna a chi sale, che è più nitida dal piano.

    E non vi sia altro scopo nell’amicizia che l’approfondimento dello spirito.

    Perché l’amore che non cerca unicamente lo schiudersi del proprio mistero,

    non è amore, ma una rete che pesca soltanto cose inutili.

    La parte migliore di voi sia per l’amico.

    Se egli deve conoscere il deflusso della vostra marea, fate in modo che ne conosca anche il flusso.

    Perché cos’è il vostro amico, se andate in cerca di lui per uccidere il tempo?

    Cercatelo invece avendo tempo da vivere.

    Perch’egli è lì per servire al vostro bisogno, non per riempire il vostro vuoto.

    E nella soavità dell’amicizia fate che abbondino risa, e piaceri condivisi.

    Perché è nella rugiada delle piccole cose che il cuore trova il suo mattino e si ristora.

     

      1. ZODD

        Cellula grazie della nota , il passo viene Da gibran , il libro il giargino del profeta. trovi questo libro nelle mie info alla voce libri , assieme al guerriero della luce. e cmq sia copia o no copia io la vedo cosi. 😀

  3. Rosanna Primavera

    Complimenti Toò,in ogni tuo testo,frase o canzone..ci sono mille sentimenti messi insieme..che trasmetti anche a noi,che leggiamo…

    L’amicizia,è importante..io penso che se si trova il tempo di essere amico-a si trova la strada della felicità…

    Per te Toò!

    Un caloroso abbraccio!

  4. frantonio

    Dopo molto tempo sono riuscito a  leggere qualcosa su questo sito e con grande gioia ho trovato questo bellissimo racconto.

    Questa storia ha tutta l’essenza della missione,perchè ,come mi auguro anche voi possiate fare presto, chi viene qui in Mozambico a trovarmi rimane meravigliato del valore che ha il consegnare un panino ad un povero.

    In Italia , un pò per la dieta un pò per l’imbarazzo della scelta, il pane è ormai un alimento secondario(cosi mi dicono),ma qui dare un pezzo di pane è come dare un pezzo di cuore e ricevere un assaggio di Paradiso.

    Primo perchè il pane è un bene di lusso,secondo perchè nello scambio chi ci guadagna ……alla fine è l’offerente,che riceve un sorriso e un "Obrigado"(Grazie) di un valore inestimabile….che, come dice una pubblicità, "non ha prezzo".

    Pace e bene a tutti!

    Ci vediamo fra meno di un mese…..

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi