Azzurra Volley al lavoro

[img_assist|nid=57|title=|desc=|link=none|align=left|width=80|height=100]Da due settimane la formazione dell’Azzurra Volley di Montescaglioso svolge tre sedute settimanali di allenamento in vista degli impegni che la vedranno dapprima protagonista, il 30 settembre prossimo, in Coppa Italia, in due sentiti derby, il primo, tutto montese, contro l’Omnia Santa Lucia e l’altra gara contro la Camarda Volley Bernalda, mentre il 21 Ottobre avrà inizio il campionato di serie C 2006/2007 di pallavolo femminile.
La squadra montese è guidata dal presidente- manager Vittorio Di Grazio ed è allenata da due tecnici, Egidio Motola (1° allenatore) affiancato da Marco Maiellaro. Il primo è reduce dalla sfortunata stagione in serie B/2, quando ha ereditato la guida della compagine montese dal duo dimissionario Delia-Martinelli, non riuscendo nella proibitiva impresa di condurre alla salvezza la squadra. La rosa attuale vede, rispetto a quella della scorsa stagione, la riconferma della sola Teresa Russo (schiacciatrice), con il ritorno a Montescaglioso dopo qualche anno di lontananza dell’alzatrice Roberta Calculli, proveniente dall’Acquaviva (BA, serie C pugliese) e, dopo tre anni di assenza dai campi, dell’universale Claudia Tralli. Di Grazio, con un alacre lavoro, ha portato a Montescaglioso la centrale Rossella Stefanelli dal Massafra, Simona Briganti (alzatrice) dal Talsano, l’opposta Mariella Clemente dal Santeramo, Marzia Calabrese (schiacciatrice) dall’Acquaviva, tutte nella scorsa stagione protagoniste nella Serie C pugliese. Altre componenti della rosa sono il libero Simona Grieco, proveniente dalla Camarda Volley di Bernalda (serie C lucana) e la centrale under 14 Debora Laviola dal Pisticci (MT). Motola ha affermato che l’obiettivo della squadra,composta di molte atlete nuove, è il raggiungimento dei play off, mentre il presidente-manager Di Grazio ha incitato la squadra a dare il meglio di sé e a lavorare con intensità. Ha inoltre affermato che la rosa potrebbe arricchirsi, prima del nuovo campionato, di altre atlete. L’organigramma societario sarà definito a breve con altri sportivi montesi che affiancheranno Di Grazio nella nuova avventura in serie C, dopo la fugace apparizione, la scorsa stagione, della Free Time Montescaglioso in serie B/2.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi