domenica 28 Novembre 2021

Donna & Sport 2011

Montescaglioso – Palauditorium Wojtyla

Doriana Laraia, giornalista sportiva, Vice caporedettore della redazione Sportiva del giornale radio di Rai Sport sarà l’ospite d’onore e la festeggiata alla II Donna & Sport- promozione ed emancipazione della Donna Lucana attraverso lo Sport, che si celebra a Montescaglioso domenica pomeriggio nel bellissimo PalaWojtyla con inizio alle 18,00. Il prestigioso e peculiare evento, abbinato alla Biennale dell’Atletica Montese ed Oppidese assegna un importante riconoscimento alle Donne Lucane protagoniste dello Sport nazionale ed Internazionale. La 1^ edizione celebrata il 22 giugno 2008, assegnò il prestigioso premio alla beniamina locale  Lidia Mongelli, protagonista della marcia nazionale ed Internazionale nel biennio 2006/2007, culminato nella conquista dello storico Argento Mondiale nella 20 km di marcia alle XXIV Universiadi di Bangkok 2007. Il prestigioso premio, creato dall’artista contemporaneo locale, il ceramista Vito Lospinuso, rappresenta quest’anno appunto l’Icona dell’Argento Mondiale di Lidia A Bangkok 2007. A parlare di Donna e di Sport interverranno Angela Amendola, docente di filosofia, Dirigente scolastico della primaria Don Liborio Lalazzo di Montescaglioso. Quindi la parola allo sport al femminile con la campionessa Mondiale di marcia Juniores di Chiuhuahua-MEX 2010, la finanziere Antonella Palmisano, già vincitrice del Marciamonte 2008. Ancora sport al femminile con la lucana Virginia Orlando, studentessa a Montalbano Jonico, Campionessa Mondiale Juniores di Tiro al piattelo skeet a Monaco 2010.  Quindi la parola a Mauro Armando Tita, responsabile P. O. e uomo di trincea dell’Ufficio Sport della Regione Basilicata che negli anni hanno mostrato zelo, passione e competenza, riuscendo a traghettare la mite L. R. 18/2000 nella valida L. R. 26/2004 che sta rendendo dignità, sostegno e valore a tutto lo Sport lucano. Quindi un ospite privilegiato, il capo settore della marcia Azzurra Vittorio Visini, che con la sua presenza intende onorare una delle più belle realtà della marcia giovanile italiana, capace di conquistare nell’ultimo decennio 7 maglie azzurre, 6 scudetti oltre ad annoverare fra le proprie file  un collaboratore tecnico della marcia giovanile azzurra. A seguire Mario Venezia, Primario di Cardiologia, neo Consigliere Regionale, testimone dei successi montesi dell’ultimo decennio. Quindi il momento più importante con la consegna da parte del senatore Filippo Bubbico e dell’Assessore regionale allo Sport Rosa Mastrosimone del Premio Donna & Sport 2011 alla giornalista Sportiva Doriana Laraia. Contestualmente, saranno consegnati a numerosi giovani atleti locali la borsa di studio previsto dalla premialità della L. R. 26/2004 per i numerosi successi di cui sono stati protagonisti a livello nazionale. Testimonial di eccezione con la campionessa olimpica Giovanile, la biondissima Laertina Anna clemente accompagnato dal suo tecnico Tommaso Gentile, fra i più brillanti a livello mondiale nella marcia giovanile. A moderare il simposio la serata che è stata sostenuta dal Dipartimento Formazione e Sport della Regione Basilicata,  da Linea Sport Matera,  Montemurro Vincenzo Movimento terra, IP Di Pierro Carburanti e Segnaletica Nico e Parisi,  l’inossidabile Angelo Dichio,  referente Sport a Scuola alla Salinari di Montescaglioso, tecnico Nazionale benemerito, collaboratore tecnico marcia giovanile azzurra.  Ai Relatori  l’Euroatletica 96 Basilicata organizzatrice dell’evento  consegnerà una ceramica dell’artista contemporaneo locale Vito Lospinuso,  l’Icona dell’Argento Mondiale di Lidia Mongelli a Bangkok 2007.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi