venerdì 27 Novembre 2020

Cancellara – Montescaglioso 3 – 1

CANCELLARA- Laurita, Zotta, Vaccaro, Lottino, Di Tomaso, Pappalardo, Gorga, Pietragalla, Starna, Cilibrizzi, Sabbatella. ALL. Natiello.

LIB. MONTESCAGLIOSO- Cifarelli, Tafuno, Mossuti, Di Taranto, Braj, Panico, Petruzzo, Raddi, Venezia, Ciraci, Tafuno. All

ARBITRO- Venutolo di Potenza(Ceraldi-Aquino).

RETI- 6’pt 12’st Starna, 8’st Cilibrizzi, 12’ st Petruzzo

OPPIDO LUCANO- Nella dodicesima giornata di campionato il Cancellara conquista i tre punti che gli permettono di accorciare ulteriormente la distanza dal Pignola (battuto in casa dallo Scanzano) e di essere ad una sola lunghezza dal tanto sperato terzo posto. Una gara, quella di ieri, disputata con un po’ di superficialità nella seconda frazione di gioco. E si perché gli uomini di Natiello sul 3-0 hanno preferito sedersi un pò, e così hanno rischiato di prendere più volte il gol, che poi è arrivato. Gli jonici ci hanno creduto fino alla fine e sul 3-1 hanno davvero messo paura ai padroni di casa. E per ben due volte ci ha pensato Laurita a salvare il risultato. “Purtroppo- come ha dichiarato lo stesso Natiello- questa è una squadra che se perde la concentrazione è in grado di regalare la vittoria anche all’ultima della classe. Comunque sono contento della prestazione dei ragazzi. “ Ma veniamo alla gara. Passano pochi minuti dal fischio d’inizio ed è Starna a portare in vantaggio in Cancellara 1-0. Al 12’ cerca subito il raddoppio anche Pietragalla che dalla sinistra prova la conclusione, dando d’illusione del gol, ma la palla finisce fuori. Al 20’ è Zotta che recupera una bella palla a centrocampo, ma Starna non riesce a concretizzare. Al 25’ è Gorga che dalla distanza prova la conclusione ma la palla finisce di poco alta sulla traversa. Ma gli jonici iniziano a reagire e al 30’ sfiorano il pareggio con un bel tiro di Raddi che prende il palo. Nella ripresa cercano più volte il raddoppio i padroni di casa che arriva all’8’ con Cilibrizzi. Pietragalla dalla sinistra serve centralmente Cilibrizzi che non sbaglia(2-0). Passano solo 4 minuti ed è Starna con la sua doppietta a portare il risultato sul 3-0. Sabbatella s’invola sulla fascia con una serie di finte riesce a mettere un cross basso sul primo palo dove Starna non  sbaglia. E quando ormai sembra tutto fatto inizia la salita per i padroni di casa. Blackout totale in difesa e a centrocampo. Ed è Petruzzo, servito da un bel cross di Ciraci(Cosimo) a zittire i padroni di casa con un bel gol. Al 18’ arriva la traversa clamorosa di Raddi, poi ci prova ancora Petruzzo, dopo una mischia in area, ma Laurita fa suo il pallone. Al 22’ è Ciraci ad approfittare di un errore a centrocampo e solo davanti al portiere prova la conclusione, ma Laurita c’è. Sullo scadere della gara è Di Tomaso che s’invola sulla fascia, cross in area, Starna di testa da posizione ottimale sbaglia clamorosamente.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi