“Specialmente guardando ai bambini” di Teresa Dimatteo

Matera

Presentazione del volume di Teresa Dimatteo

Matera Si terrà mercoledì 27 aprile alle ore 18,00, presso l’Auditorium “S.Anna” di Matera, la presentazione del volume: “Specialmente guardando ai bambinidi Teresa Dimatteo, insegnante presso il 1° Circolo Didattico di Matera.
L’evento, organizzato dal Comune di Matera, dal 1° Circolo Didattico di Matera, in collaborazione con il MOICA Matera – Basilicata, rientra nell’ambito delle celebrazioni per il ventennale della visita pastorale di Giovanni Paolo II alla città di Matera.
“Il Comune di Matera – afferma il sindaco, Salvatore Adduce – ha deciso di organizzare una serie di iniziative per ricordare i venti anni della visita pastorale di Giovanni Paolo II a Matera. Una visita che ha segnato profondamente e positivamente la città lasciandoci un messaggio di speranza per il futuro. Per questa ragione intitoleremo il boschetto di via Lucana a Papa Giovanni Paolo II e per questa ragione abbiamo deciso di sostenere questa pubblicazione che, attraverso il lavoro didattico e attraverso lo sguardo dei bambini si interroga sul messaggio che ci è stato lasciato in quella circostanza”.
Teresa Dimatteo – insegnante Scuola P.G.Minozzi: “Il volume intende cogliere i tratti della preziosa eredità lasciata da Giovanni Paolo II; attestare tutta la stima, l’affetto e l’ammirazione della “gente comune” per un Uomo straordinario che ha segnato la storia del mondo; documentare l’impegno della scuola, in particolare della Sezione B della Scuola dell’Infanzia “P.G.Minozzi”, nell’educazione ecologica dei bambini, fruitori, ma anche costruttori, dell’ambiente del domani. La formazione di una “coscienza ecologica” nelle nuove generazioni, è uno degli obiettivi che la scuola deve perseguire, in linea con i principi della convivenza civile che ravvisano nella tutela dell’ambiente, il rispetto dell’uomo e dei suoi diritti; ma è anche una sollecitazione più volte e a gran voce invocata da Giovanni Paolo II, che ci invita a considerare la Terra nell’accezione francescana, ovvero come “la casa di un uomo che rispetta ed ama le creature con cui vive”. Un progetto ambizioso su un Uomo, un Papa, un Santo”.
 
Alba Dell’Acqua – presidente Moica Matera: Teresa Dimatteo, nostra associata, è l’esempio significativo di donna disponibile a spendersi nei rapporti umani, in particolare con i suoi alunni,  formandoli non solo culturalmente  ma anche emotivamente e spiritualmente, coinvolgendo in questo processo  anche le loro famiglie. Nel libro su Giovanni Paolo II a Matera, coniuga i tre aspetti salienti della nostra associazione e cari anche al Papa: i bambini, le donne e la famiglia. Il Moica ha sostenuto la sua operasia in quanto nostra iscritta, sia perché il movimento è tra i fondatori del Forum delle associazioni familiari, fortemente voluto da Giovanni Paolo II”.
 
I giornalisti sono cordialmente invitati a partecipare all’incontro.
 
Si allega il programma.
 
Presente allevento Gian Franco Svidercoschi, giornalista e scrittore 
 
Intervengono
S.E. Mons. SALVATORE LIGORIO, Vescovo città di Matera
VINCENZO FOLINO, Presidente Consiglio Regionale
FRANCO STELLA, Presidente Provincia di Matera
SAVERIO ACITO, già Sindaco di Matera nel 1991
PATRIZIA DI FRANCO, Dirigente scolastico 1° Circolo Didattico – Matera
TERESA DIMATTEO, Insegnante
ALBA DELL’ACQUA, Presidente Moica – Matera
CAMILLA OCCHIONORELLI, Vice Presidente Moica Nazionale
ANTONELLA PAGANO, Sociologa e Poeta
MARCELLO SANTANTONIO, Presidente Legambiente Matera
 
Conclude
Sen. SALVATORE ADDUCE, Sindaco di Matera
 
Coordina
SERAFINO PATERNOSTER, Presidente Associazione della Stampa di Basilicata
 
Donano la loro performance i Maestri
Morena Tamborrino, Vocal Performer
Maria Grazia Zingariello, Voce
Clemente Giusto, Chitarra
Anna Giusto, Violino
Polifonica Totus Tuus
Maria Felicia Urga, Direttore
Rocco Claudio Ferrara, Organista
 
Fanno festa…
I bambini della sezione B della Scuola dell’Infanzia “P.G.MINOZZI”
I ragazzi delle classi ad indirizzo musicale della Scuola Secondaria di 1° grado “F.Torraca”
I giovani del Gruppo Scout Agesci di Matera


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi