venerdì 27 Novembre 2020

Pol. Lib. Montescaglioso – Rotonda 3-1

“Salutate la capolista”, così gridava il pubblico montese alla fine della gara. Il Montescaglioso è la nuova capolista del girone B della Prima Categoria Lucana e lo è con merito. Il Rotonda visto al comunale è stato nettamente inferiore agli uomini di Mister Franco, facendo segnare sul taccuino delle azione pericolose solo il gol del vantaggio a metà primo tempo. Per il resto è stato un monologo montese ed un tripudio finale.

Il Rotonda dall’alto della posizione solitaria in classifica scendeva al comunale per fare la partita ma sono i montese che ai primi minuti mancano il gol con Venezia che da pochi passi si vede respingere la sfera dal portiere ospite. Il predominio montese viene spezzato dal gol ospite scaturito da un errore difensivo dei locali. Mister Franco decide di togliere un evanescente Ingordino rimpiazzandolo con Rossetti che si piazza in difesa e Petruzzo che scala in attacco. Prima della fine della prima frazione è proprio Petruzzo che di testa impegna ancora il portiere ospite che è bravo nuovamente su Venezia poco dopo.

La ripresa inizia col pareggio del Montescaglioso grazie ad un autorete degli ospiti. Montescaglioso in vantaggio con Venezia che di testa raccoglie una punizione pennellata di Cristian Ciracì. Il Rotonda è incapace di creare una sola occasione da rete mentre i montesi prima con Claudio Ciracì e poi con Ditaranto sprecano palle gol incredibili. Gli ultimi cinque minuti sono intensi: prima De Iacovo (Montescaglioso) viene espulso frettolosamente dal bravo arbitro per un fallo al limite dell’aria e poi Cristian Ciracì al 92° mette al sicuro il risultato coronando una grande prestazione. 


Commenti da Facebook

1 Commmento

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi