Concerto a Maratea di Damiano D’Ambrosio

Maratea

Mostra dell’artista Claudio Bonichi e concerto del maestro Damiano Dambrosio

 

Maratea [Pz], Palazzo De Lieto, 7 – 31 luglio 2012

  • Conferenza di inaugurazione:

                   Piazzale antistante Palazzo De Lieto

  • Concerto: Villa Nitti

                   Performance coreutica: Spiaggia di Acquafredda [Il Gabbiano]

Titolo della Mostra:                  La donna pesce.

 Titolo del CD:                               Seirenes.

                                                           Cartoline da Maratea.

 Patrocinio:                                     Ministero per i Beni e le Attività Culturali

 Collaborazioni Istituzionali:    Soprintendenza per i Beni Ambientali e Paesaggistici della Basilicata.

                                                     Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata.

                                                     Centro Operativo Misto delle Soprintendenze BAAAAS di Maratea.

 Ente Promotore:                       Comune di Maratea / Maratea Scena

 Partner del Progetto                Orchestra Saverio Mercadante

                                                           Fare Live

                                                           Gelsorosso

 Progetto: L’esposizione delle opere pittoriche di Claudio Bonichi [Novi Ligure 1943] è una mostra sulle “Sirene”; un tema molto sentito dall’Artista per la presenza del mare, del mito, della donna, del sogno. Argomenti questi che hanno accompagnato la produzione artistica di Bonichi in oltre cinquant’anni di attività professionale.

Saranno esposte all’incirca una settantina di dipinti lungo un percorso espositivo che tenga conto della evoluzione cronologica e tematica delle opere.

La mostra sarà accompagnata da catalogo con testi istituzionali e saggio critico del prof. Massimo Guastella, autorevole studioso e critico d’arte contemporanea, docente dell’Università degli Studi del Salento e da un contributo dell’insigne sirenologa di fama internazionale Meri Lao e da un saggio storico sulle sirene del prof. Domenico Loscalzo, docente all’Università degli Studi di Perugia.

Un elemento del progetto fortemente innovativo e caratterizzante è dato dalla scrittura di una partitura musicale – ispirata alle opere di Claudio Bonichi – del maestro Damiano D’Ambrosio, già docente di  Composizione al Conservatorio di Musica “Cherubini” di Firenze. La composizione, per orchestra da camera, prevede un organico strumentale composto da 1 flauto, 1 oboe, 1 clarinetto, 1 corno, 1 fagotto, 1 arpa, 3 primi violini, 3 secondi violini, 2 viole, 2 violoncelli, 1 contrabbasso. Conterrà esclusivamente brani inediti e sarà eseguita in prima assoluta a Maratea, dall’Orchestra Saverio Mercadante diretta dal maestro Benedetto Montebello, in concomitanza con l’esposizione delle opere di Bonichi. E’ previsto, inoltre, un componimento ispirato al tema del mare e dall’Autore dedicato alla Città di Maratea “Perla del Tirreno”, la cui partitura autografa sarà donata dal compositore al Comune di Maratea. Entrambe le composizioni musicali saranno eseguite nell’ambito del concerto di inaugurazione della mostra e registrate in studio per l’edizione di un CD audio della durata di 70’ circa, edito dalla casa discografica Fare Live di Matera. e corredato di un ricco e documentato booklet.

In occasione dell’inaugurazione della mostra ci sarà una performance coreutica della compagnia Il balletto lucano, con la direzione artistica di Loredana Calabrese.

Questo progetto vuole mettere insieme l’arte, la musica e la danza contemporanee con l’intento di farne un evento unico di altissimo valore culturale con forti caratteri di innovazione e sperimentazione orientati verso inediti percorsi creativi di “artemusica”.

 Notizie Bio-Bibliografiche:       Claudio Bonichi è nato nel 1943 a Novi Ligure (Alessandria). A causa della professione del padre, ufficiale di aviazione, si trovò spesso a cambiare città. Parma, Taranto, Roma sono state le tappe principali. Il soggiorno di quattro anni trascorsi in Puglia fu fondamentale per la sua formazione. Altrettanto significativi sono stati gli anni trascorsi a Roma, diventata la sua città d’adozione. A Roma ha compiuto i suoi studi fino all’Università. Nel 1964 inaugurò la sua prima mostra. Vive e lavora a Roma. E’ considerato il capostipite della Nuova Metafisica. La sua biografia comprende un centinaio tra cataloghi e monografie a lui dedicate.

                                                                                 

                                                            Damiano D’Ambrosio è un compositore lucano, nato a Montescaglioso (Matera). Vive a Roma dopo aver insegnato Composizione in diversi Conservatori di Musica, tra cui il “Rossini” di Pesaro e il “Cherubini” di Firenze. Ha studiato con Raffaele Gervasio, diplomandosi in Composizione, Musica Corale, Direzione di Coro e Strumentazione per Banda. Ha lavorato anche per il teatro ed è autore di numerose partiture orchestrali, cameristiche e corali. Ha inciso per l’etichetta Fabbrica della Pace Nobile i CD: “Sono vita senza confini, Canti del Buddha”, “Serenata per la cucina italiana” e “Il Canto dei Sassi, cartoline sinfoniche da Matera”. Per la nuova etichetta FareLive ha realizzato una libera rielaborazione polifonica dei canti popolari del territorio materano, “Sassincanto” e “Da una partita all’altra. Musica da camera a Palazzo Lanfranchi”.

 

Soggetto Attuatore:                  Comune di Maratea

                                                           Maratea / Scena

                                                          

Contatti:                                         Dott. Michele Saponaro

E-mail michele.saponaro@beniculturali.it

Mobile +39 338 8831053

Tel. +39 0835 2562218

 

Mostra e Catalogo a cura di:  Michele Saponaro

 

Saggi Critici:                                 Massimo Guastella

                                                       Critico d’arte contemporanea

                                                       Domenico Loscalzo

                                                       Università degli Studi di Perugia

                                                       Meri Lao

                                                       Sirenologa

 

Traduzioni in Lingua Inglese:    Maria Luisa Saponaro

                                                       Laurea Specializzata in Interpretariato e Traduzione Università San Pio V di Roma

 

Editore:                                           Gelsorosso, Bari

 

Caratteristiche Catalogo:       formato chiuso: cm 22 x 24

                                                           pagine: 84

                                                           di cui 40 pp. a colori [le tavole dei dipinti], le rimanenti in b.n.

                                                           copertina: brossura con alette interne

                                                           allestimento: cucitura a filorefe

 

CD Audio:                                        Musiche

                                                           Damiano D’Ambrosio

                                                           Ensemble

                                                           Orchestra Saverio Mercadante

                                                           Direttore

                                                           Benedetto Montebello

 

Testi  Booklet:                             Dinko Fabris

                                                           Musicologo

                                                           Fotografie di Giuseppe Maino

 

Casa Discografica:                      FareLive, Matera 

 

Caratteristiche CD Audio:        CD-Audio della durata di 66’ con booklet di 20 pagine, contenente testi critico-musicali. In copertina un’opera di Claudio Bonichi.

 

Data di redazione scheda:          Matera, maggio 2012


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi