A.A.A. estate montese cercasi – n.2

A.A.A. Estate montese cercasi” era il titolo di un post di qualche anno fa  molto letto e commentato. Sono andato a rileggerlo,  era il 24 giugno del 2009, l’estate era entrata da pochi giorni e c’era già qualcuno che su montescaglioso.net si lamentava della scarsità di notizie sugli eventi in calendario. Una sacrosanta richiesta di informazioni si trasformava poi in occasione per dibattere di argomenti più generali riguardanti la qualità degli eventi e le cifre del bilancio comunale riferite alla promozione di eventi culturali.

Veniamo ai giorni nostri. Tra poche ore l’estate sarà entrata già da un mese e notizie, anche frammentarie, sulla famosa “estate montese” non ce ne sono neanche a pagarne! Nessuno sa nulla, a parte gli eventi legati alla festa di San Rocco, ottimamente promossi dal comitato feste patronali.

La mancanza di notizie non è però la cosa più grave. Il paese sembra in coma farmacologico! La situazione, secondo me, è davvero preoccupante. Mi auguro che sia una situaizone passeggera dovute a difficoltà temporanee. Se le cose dovessero rimanere tali, prepariamoci a fare il funerale al paese intero.


Commenti da Facebook

11 Commenti

    1. Ragazzo82

      l’estate montese ogni anno è uscita verso la fine luglio, lo dicono i fatti, non c’è nessun ritardo e anticipo che domani i manifesti dell’estate montese e i volantini verranno distribuiti per il paese. Non ce nessun problema, l’estate montese è pronta come ogni anno.

  1. girasole

    E’ un’estate insolita , in questi mesi estivi Montescaglioso si svegliava , sembrava che rifioisse, sincceramente mi aspettavo di più visto la presenza di assassori giovani e di esponenti di associazioni  …. ma tutto tace…..

    ieri sera c’era un gruppo che csuonava giù alla “Contessa ” ma nessuno sapeva niente , peccato…. aspettiamo….Fico

      1. DUX70

        Forse sarebbe il caso di farlo… anche noi abbiamo sete di considerazione…o forse siamo l’ultimo gradino della scala sociale? Come ci chiamereste? A quale categoria apparteniamo?

        Vediamo: ci sono i disoccupati, i cassintegrati, gli esodati, gli…… come li chiamereste chi lavora senza percepire lo stipendio? Aspetto le vostre risposte?

      2. vince_ditaranto

        Diciamo che la concomitanza degli eventi è quantomento sospetta….Arrabbiato

        Piuttosto mi piace pensare che il blog almeno serva da pungolo ogni tanto e non sia soltanto un abbaiare alla luna. Fico

        Ciffo, una cortesia, è possibile una versione leggibile del programma? Non si riesce a leggere una mazza, è possibile allegare il file?

        A presto

  2. ZODD

    SURGELATI D’ESTATE 2013?

    Caro Ciffo, come vedi sei stato accontentato: il programma dell’Estate Montese 2012 è pronto.  Ricordo bene i commenti espressi nel 2009, in quanto direttamente interessato; il dibattito che si aprì fu amichevole,  positivo e vivace.

    Parliamo di oggi. Come hai potuto notare l’attuale programma estivo è anonimo. L’anno scorso era stato proposto dall’assessorato alla Cultura e da quello alle Politiche Giovanili e Sport. Quest’anno quale assessorato presenta il programma? Sulla locandina non c’è scritto  nulla e forse questo è sintomo d’improvvisazione.

    Siamo passati da “Vento d’estate 2011” (perché la Bora aveva spazzato via il centro- destro)  a “Fresco d’estate 2012” (senza capirne il motivo). L’immagine rappresentativa del programma raffigura su una  parte una coppetta di gelato con all’interno due iceberg e sull’altra parte un ghiacciolo. Sarà forse perché ormai nella nostra città è il freddo che regna sovrano?!

    Se quegli iceberg dovessero sciogliersi, per l’anno prossimo suggerirei di intitolare la locandina “Surgelati d’estate 2013” e come riproduzione grafica  qualche cella frigorifera da macellaio; anche se ciò sarebbe stato più opportuno per questa stagione estiva, dato il caldo di questi giorni(tra Scipione, Caronte e Minosse).

    A mente fresca gli attuali amministratori non avrebbero sperperato denaro pubblico con  l’ultima delibera di Giunta, dove  hanno approvato un progetto di € 70.000,00  per la realizzazione di un impianto di condizionamento estivo della casa comunale (delibera G.C. n° 80 del 19/7/2012). Guarda caso per questa delibera tutta la Giunta era presente.

    L’anno scorso ci furono ben 8 manifestazioni, tra presentazioni di libri e  incontro con l’autore.  Pensai che,  personalmente ero riuscito a raggiungere lo stesso numero   in 4 anni di assessorato; allora mi chiesi:”Sarà proprio vero che la Cultura è di sinistra!?”. Purtroppo ho dovuto ricredermi  quest’anno leggendo il nuovo programma: a fronte  di quelle 8 manifestazioni, ora ne trovo solo   una   e guarda caso, il libro è stato già presentato durante il mio mandato.

    Anche le Sagre  sono al ribasso: dalle 6 presentate nel 2011, oggi ne trovo solo 2. Eppure il ciclo delle Sagre si poteva concludere con quella  del CETRIOLO e  quella del FINOCCHIO.

    Non credo che gli assessori avrebbero trovato difficoltà nel reperire la materia prima. Bastava solo cercare nei propri orticelli che certamente avrebbero trovato il necessario per le nuove Sagre!.

    Noto con piacere il ritorno della “Cavalcata del Borbone” in forma integrale. Dobbiamo però ringraziare l’Associazione Cavalcata del Borbone e soprattutto il GAL Bradanica, nelle persone del presidente Braico e del consigliere di centro-destra Emanuele  Panarelli che hanno appoggiato fortemente questo progetto.

    L’Amministrazione di centro-destra non ha mai avuto dalla Regione Basilicata e dalla Provincia di Matera una manifestazione. Questi signori sia l’anno scorso che quest’anno hanno potuto usufruire di tale privilegio. Il problema è la loro incapacità nel gestirle e soprattutto nel pubblicizzarle. Il 19 luglio 2012 alla manifestazione, della Regione Basilicata in viale Kennedy, “Cover Band Beatles The Moondogs”  erano presenti 3 dogs e 2 cats.

    Non voglio peccare di presunzione ma i miei programmi erano nostri e accontentavano tutte le fasce di età.  In estate  devono divertirsi tutti!

    Ricordate il Clown Gionni, Bumbi Baby show, Favolosa….mente, Fiabesca….mente, La casa di Pulcinella, Model Fashion Baby?  Erano  spettacoli per bambini da 2  a 10 anni.

    Ricordate Note generose, Iunema, Serate Latino-americano, Movida Rock Party, XFactor, Lucania Buskers, Tango Gershwin e big band? Erano spettacoli per giovani da 11   a 30 anni.

    Ricordate  La febbre del sabato sera, Provaci ancora Sam,Tutto Totò, Miseria e nobiltà, Una voce per Battisti, Food & Fashion(sfilata di moda), Una voce per Sanremo, Mister Italia, Miss gran prix, Da sud a sud con Antonio Dacosta? Erano spettacoli  per persone da 30  a 55 anni.

    Ricordate  U’uagnin assnziel, Un turco napoletano, Sere lontane? Erano spettacoli non solo per gli anziani ma per tutti.

    Non si deve dimenticare dal 19 Luglio al 1 Agosto 2010 la “Summer School 2010” con “Alice nel paese delle meraviglie” con i maestri Tommaso Mattei e l’attore Alessandro Preziosi.

    Per non parlare poi della  partecipazione del Comune di Montescaglioso e dell’Athena Club alla trasmissione televisiva su Canale 5   “Fantasia”.

    Mi fermo. Se  qualcuno vuole visionare conservo ancora i famosi totem che sistemavo presso  l’Abbazia, Piazza Roma, Angolo via Ginosa e Rotonda S. Lucia.

    Caro Ciffo ti rubo le  parole:“Il paese è in coma farmacologico!”.  Speriamo solo di non celebrarne  il   funerale.

    Per ultimo,  e forse non ci crederete, segue uno stralcio  della relazione programmatica e previsionale 2012   presentato dall’assessore alla Cultura nel Consiglio Comunale del 28/6/2012.

            

            COMUNE DI                                                                                                                                                                        

        MONTESCAGLIOSO                                                                                           

    CULTURA

    Nel nostro paese sono presenti numerose associazioni di volontariato e culturali che quotidianamente si rivelano essere una preziosa fonte di supporto e di stimolo a questo Assessorato. La programmazione culturale, dunque non può prescindere dalle medesime, pertanto in collaborazione con l’Assessorato alle Associazioni, si sta procedendo alla istituzionalizzazione di un tavolo permanente Associazionismo\Amministrazione. Nel corso del 2012 si procederà alla organizzazione: Del Calendario Estivo. manifestazioni musicali, e al sostegno dei gruppi presenti sul territorio ed a quelli di nuova costituzione. La sala musica “Fabrizio De Andrè” continuerà a rappresentare luogo  di aggregazione e di crescita per i musicisti. Inoltre  sono programmate le manifestazioni “In vino Veritas” e “la notte dei Cucibocca” e, dopo anni di assenza, “La cavalcata del Borbone”.

    Io non ci ho capito nulla e non ho parole visto che la Cultura Montese si è ridotta oramai a 10 righi. Sono convinto che lo stesso  BIGNAMI avrebbe certo scritto qualcosa in più.

    Il Consigliere di minoranza Michele ZACCARO

    1. Ivan Draven

      Visto che ci siamo, dopo il brillante commento di Zodd, mi piacerebbe aggiungere piccole precisazioni:

      il fresco programma dell’estate montese è più un fritto misto di errori, cambiamenti e ghiaccioli, piuttosto che una guida per “vitalizzare” un paese che di fatto vive intensamente in un solo mese dell’anno. Ad esempio, 

      In Vino Veritas: serata organizzata dal mese di Maggio, che trovava la sua allocazione il giorno 5 di Agosto presso l’Abbazia S.Michele Arcangelo. Spostata senza alcun tipo di pre-avviso al 4 di Agosto in Piazza Roma (indicazione del luogo completamente sbagliata) perché intanto in Comune han ben pensato di affidare la data ad un altro evento, senza che vi fosse il minimo interesse ad avvertire gli organizzatori, perché tanto i diretti interessati erano impegnati a risolvere questioni private sulle rispettive poltrone.

      16 Agosto:  Sciarzisa’s Night con spettacolo e sfilata. Nemmeno a pagarla! Si è scoperto (dopo la pubblicazione del programma) che la serata non esisteva affatto.

      Leggo poi la volontà di realizzare “Manifestazioni musicali,  al sostegno dei gruppi presenti sul territorio ed a quelli di nuova costituzione”: dove sono? Ho la netta sensazione che i giovani musicisti possano solo rinchiudersi nella sala De Andrè, perché spazio tra gli eventi dedicato a loro non esiste. Ridategli “Note Generose”!

      7 serate Red Fox: incrociamo le dita nella speranza che quei ragazzi riescano a tirar fuori dal cilindro qualcosa di interessante, perché il cilindro dell’amministrazione è apparso decisamente povero di idee…ma carico di meraviglie (per chi si è ritrovato con una “parola ottenuta” e nulla di più).

      Comunque vada, con o senza problemi…speriamo che sia un Agosto fantastico! Quello di sempre ^.^

    2. vince_ditaranto

      Due parole solo per spezzare due piccole lance a favore di Michele Zaccaro. In primis bisogna riconoscere che l’attivismo manifestato durante il suo mandato assume un valore ancora maggiore se paragonato alla “stanchezza” fin qui manifestata dall’assessorato alla cultura. Non riesco davvero a capire come una persona giovane e intelligente come l’assessore Ditaranto non sia riuscita sino ad ora (si spera nel futuro) a tirare fuori qualche idea nuova o comunque un atteggiamento dinamico e fresco! Magari pagherà l’inesperienza, ma credo che l’entusiasmo di assumere un ruolo importante nella comunità sia un propulsore unico che permetta di superare i tentennamenti iniziali! Dal “nuovo” mi aspetto energia e attivismo, ho percepito stanchezza e scarso entusiasmo manco si trattasse di un politicante consumato da anni di amministrazione.

      Tornando a Zaccaro devo inoltre riconoscere, come già ho avuto modo di dire, che a differenza di prima ora a Montescaglioso c’è un’opposizione attiva. Negli ultimi anni dell’amministrazione Venezia era Monte.net l’unica opposizione Sorpreso, il che la dice lunga.

      Chiudo augurandomi che qualora Zaccaro torni a fare l’assessore non perdi questa “verve comunicativa” che lo sta caratterrizzando in questa esperienza all’opposizione, visto che durante il suo mandato non ricordo una gran voglia di confrontarsi. Infatti Ciffo ha riportato il link a quel famoso post e, se l’italiano non è una lingua straniera, la discussione fu sicuramente “vivace” non so valutare se “positiva” ma sicuramente non “amichevole” visto che l’ex-assessore sentitosi criticato (in maniera molto civile ed educata) non ha reagito da gentleman sfiorando più volte l’offesa personale, soprattutto verso Nemesi. Riporto tutto ciò solo per onorare la verità dei fatti.

      Saluti

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi