CAXXI VOSTRI

Io sto fuori, me ne sono andato perche non cera lavoro a monte ogni tanto leggo qua sopra per vdere che si dice e voglio dire solo una cosa. 

lasciate stare che mi piace la destra quelli sono fatti miei anche perche non e più come un volta che stavaun bel partito di detsra, ora non sta piu niente.

ma qua dove sto qualcuni ruba è vero ma si fa anche tanto bene per le persone e si vive bene

laggiu mi sembra che siete parecchio rimasti indietro, VI FATE SOLO I CAXXI VOSTRI e basta, sono andato sul sito del comune e ho trovao questo:

Premesso: Che il Comune di Montescaglioso è proprietario di un terreno in localita “Lama di Milo” in catasto riportato al foglio mappale n. 54, particella n. 23 di una superficie complessiva di ettari 8.51.31, dinatura pascolo-cespugliato;

Vista la richiesta di concessione di parte della particella sopra descitta dal Sig. Palazzo Pasquale nato a Matera il 20/03/1994 e protocollata a questo Ente iî d^ta 1810912012 al n. 11930/A in quantolo stesso è già proprietario dei terreni limitrofi alla particella suddetta;Ritenuto opportuno dover assegnare in concessione i terreni sopra citati ai soli fini di unaccorpamento aziendale;Visto il T.U. N. ro 267/2000:Vista la delibera di Giunta Municipale N. ro I 10/98;Visto I’art. 29 del vigente Regolamento di Contabilita;

DETERMINA Per i motivi espressi in narrativ4 Concedere, al Sig. Palazzo Pasquale la concessione dei teneni di proprietà del Comune diMontescaglioso siti in localita “Lama di Milo” in catasto riportato al foglio mappale n. 54, particellan. 23lparte per una superficie di ettari 06.50.00, di natura pascolo-cespugliato;Stabilire che il canone annuo della concessione è di € 52,00;Trasmettere il presente prowedimento al Responsabile del Servizio Finanziario per I’apposizionedel visto di regolarita contabile ai fini dell’esecutivita.A pena di revoca della presente, il richiedente di cui sopra dovrà sottoscrivere il contratto di fitto con ilComune di Montescagl iosoLa presente determinazione è immediatamente esecutiva e viene affissa all’Albo On-Line per 15giomi consecutivi ai sensi della lettera a)punto3 del dispositivo della delibera di G.M. n’510/90,modificata ed intesrata con delibera di G.M. nr. I 10/98.

QUESTO E IL FIGLIO DELL’ASSESSOR PALAZZO O SBAGLIO?

brao bravo fai pure, sistema le person di famiglia ma VERRA IL GIORNO, L’ALBA TORNERA, 

TORNERA IL RISPETTO E LA DISCIPLINA

PAROLA DELLO SQUADRISTA


Commenti da Facebook

38 Commenti

  1. Conte di Montecristo

    …E poi dicono che i politici non incentivano i giovani al mondo del lavoro: ma con un canone annuo di 52 euro il Comune provvederà anche ad arare, a zappare , a seminare , a fare eventuali trattamenti e così via!

    Che coraggio! Sono molto deluso ! Non me l’aspettavo da quell’assessore.

  2. mauromartiello

    Non posso credere che si possa essere arrivati a tanto, e soprattutto con l’avvallo dell’ intera giunta comunale, assessori e sindaco in testa……….Se e’ così,  ravviserei oltre ad un’atto eticamente disdicevole, un palese conflitto di interessi…..e poi, come mai l’opposizione che sembra annichilita, forse per eventuali quintali di scheletri nell’armadio, non batte un colpo? O dobbiamo sempre all’attenzione di qualche bravo figlio, la possibilita’ di venire a conoscenza di  situazioni del genere. Comunque non ho mai visto un manigoldo farla franca, passera’ del tempo, ma la giustizia arrivera’ PER TUTTI!

    1. tm

      Non voglio entrare nel merito della persona a cui è stata data la concessione dei 6,50 ettari di terra comunale in contrada Lama di Milo, prendo per buona l’ipotesi formulata da colui che ha postato l’argomento e ritengo che vi possano essere dei conflitti di interessi se ciò risultasse vero. Già questo basterebbe e avanzerebbe. Voglio far notare invece alcune incongruenze di carattere tecnico:

      1) 52 euro di canone annuo sono per ettaro o per l’intera superfice? (in qualunque caso ritengo si tratti di una somma veramente esigua e non adeguata ai canoni di mercato)

      2) Il canone previsto per pascolo seminativo verrebbe automaticamente adeguato in caso di riqualificazione a colture intensive? (nella determina non è specificato)

      3) L’utilizzo da parte del conduttore è limitato a semplice sfruttamento agricolo del terreno o si potrebbe ipotizzare in futuro un altro tipo di utilizzo, ad esempio estrazione di sabbia o ghiaia di cui la zona è particolarmente ricca? (anche questa eventualità non è specificata nella determina.

      Relativamente al terzo punto ritengo che la determina dovrebbe indicare chiaramente il vincolo a non effettuare utilizzi diversi da quelli agricoli per i quali viene data la concessione, perchè in tal caso sarebbe più giusto che lo sfruttamento del sottosuolo avvenisse con contrattazioni diverse e di maggior vantaggio per la pubblica amministrazione.

      Come considerazione più generale invece sono del parere che l’Amministrazione dovrebbe procedere ad un bando pubblico per l’assegnazione della concessione o della eventuale alienazione del bene al fine di incassare una somma più consistente che permetta di togliere qualche debito fuori bilancio.

      In virtù delle considerazioni fatte sopra mi sento di lanciare un appello diretto al sindaco e all’Amministrazione affinchè la determina venga ritirata e il problema venga affrontato nei termini giusti e che non diano alcun adito a fraintendimenti che possano in qualche modo coinvolgere amministratori comunali.

      Tonino Ditaranto

      1. mauromartiello

        Scusa Tonino, intanto questo e’ un atto pubblico che ha valenza giuridica. Ritirare una determina del genere non esclude la responsabilita’ prima di tutto legale, e poi, dal punto di vista politico, si mette in evidenza “L’INADEGUATEZZA” di taluni amministratori….

        1. tm

          Mauro, non credo che vi possano essere responsabilità legali; quelle politiche semmai sono abbastanza gravi e denotano a mio avviso uno scollamento effettivo tra amministrazione e direzione politica. Voglio credere che sia stato un atto preso in piena buona fede e senza che i partiti che costituiscono l’amministrazione fossero stati informati; solitament questo tipo di determine le approntano direttamente gli uffici preposti e spesso non passano al vaglio delle segreterie politiche. Mi auguro a questo punto che la segreteria del PD dia ora quella dimostrazione di serietà che tutti ci aspettiamo e ponga rimedio a questa vicenda che rischia di mettere in cattiva luce quanto di buono questa amministrazione sta cercando di fare.

        1. LO SQUADRISTA

          non los so quello che dice l individuo tm rate o non rate, pagamento per etaro o totale non era quello il fattpo anche perche fa discorsi complicati e di fisolofi 

          GRAZIE comunque! ce qualcuno anche laggiu allora che la pemsa come me ma ci volevo io dal nord atrovare queste informaxzioni?

          sara anche perche mi piace leggere l albo pretori del comune dove si vede pire che le ultime riunioni della giunta quel personasggio non si presnbeta quasi mai pero quando dvee risolvere le cose sue la strada del cimune la trova 

          e una cosa disgustevole che il cane morde senpre lo straccione

          vabbe scustae per le parole ma il compiuterr e piccolo e buonanotte

          L ALBA TORNERA

          SQUADRISTA 


          1. tm

            Egregio “squadrista” invece di far finta di stare al nord e di non sapere scrivere farebbe bene a gettare la maschera e a rivelarsi con il suo vero volto.

            O forse per caso ha paura di rivelare una identità che lo collocherebbe tra quella fitta schiera di personaggi della e vicina alla passata amministrazione che di clientele e favori a parentadi ne ha fatti a iosa?

            in quanto all’alba che dovrebbe tornare (richiamo chiaramente fascista) ricorda che per ogni “SQUADRISTA” che si farà avanti ci sarà sempre un Partigiano pronto ad aspettarlo.

            “l’individuo TM”

          2. ilbombarolo

            concordo pienamente con tm …siamo tutti bravi a nasconderci dietro questi pseudonimi …il fascismo è una cosa passata..CHE GLI ITALIANI E I MONTESI HANNO GIA’ COMBATTUTO E VINTO….altro che ordine e disciplina…del progresso abbiamo bisogno…quello si.

          3. Il Profeta

            A prescindere da pseudonimi e non, il problema è un altro, di fronte a questi atti viene quasi nostalgia del fascismo, e nella stessa maniera in cui i montesi hanno combattuto e vinto il fascismo, ora i montesi devono combattere e vincere il nuovo dittatore cittadino….

            A CASA SILVAGGI E TUTTA LA SUA GIUNTA….ALLA SVELTA!!!!!!!!

             

  3. falco

    Concordo pienamente 100%  e faccio miei tutti gli interventi di TM, e quindi non produco un doppione.

    Squadristi, commissari vari se siete in buona fede presentatevi con i vostri veri connotati e denunciate liberamente ciò che ritenete soppruso, abuso o quant’altro.

    Così, per me, solo aria fritta. 

    In quanto all’alba fatevi pure avanti!

    1. Ezio Auditore

      come sempre mi associo pienamente a quello che scrive tonino,ovviamente parole sagge e dettate non da un colore politico secondo me ma da tutto il mal contento generale che stiamo vivendo ed il nostro piccolo paese ha vissuto negli anni passati secondo me sia da parte di un colore che dall’altro…

      premesso questo, mi dissocio da quello che scrive lo squadrista sembra per lo piu’ una chiamata alle armi o quant’altro,mi sono dedicato al far conoscere il mio malcontento,che poi è cosa generale,non prendendomela con nessuna fazione politica ma con ambe due le fazioni perchè secondo me dove sbaglia la destra sbaglia la sinistra,il vero cancro dell’italia è la politica,ricordo che l’articolo uno dell costrituzione dice che siamo noi popolo sovrani e loro eletti da noi devono tutelarci e non rubare ma questo ancora oggi non lo si capisce caro il mio squadrista…ripeto non sono nè di destra e nè di sinistra ma sono una persona che,scusate il termine,si è rotta le palle di essere prigioniero di una politica che ruba,oggi puoi denunciare il governo perquesto vedi il sito http://www.movimentoinmovimento.it/denunciare-il-governo-pu%C3%B2-denuncia-con-noi-scarica-la-denuncia/          

      ma non so fino a che punto convenga….

      comunque sono sempre più convinto che la politica è solo un modo pre fare soldi facili e sistemare i propri familiari…

      squadrista comunque ti dico che qua è notte e per l’alba bisogna aspettare e penare  e com s disc a mont chiù scur da menzaott non pot vnij,ma la mia alba è intesa come fine della crisi ch viviamo oggi,non il nuovo potere della tua fazione politica….

      un abbraccio il vostro ezio

      1. Il Profeta

        VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA, E ANCORA VERGOGNA SINDACO E TUTTA LA GIUNTA SILVAGGI…. E C’è anche chi ha il coraggio di difendere questa giunta e considerare il sindaco Silvaggi simbolo di onestà e di buon governo…..

        La vendita del mattatoio comunale, nonostante la pessima gestione, e nonostante le oltre 500 mila euro era da considerarsi una manovra errata. perchè come è stato detto in altre occasioni non era giusto vendere un bene un bene del comue, e ora? 6 ettari di terreno REGALATI e a chi poi? Un membro della giunta Silvaggi ovviamente…. e hanno pure il coraggio di PORSI COME SIMBOLO DI BUON GOVERNO…prendendo in giro la gente con i 52 euro….

        E’ vergognoso, l’ unica cosa che potete fare a questo punto, sindaco Silvaggi è dimetterti e farlo quanto prima di fronte a questi palesi imbrogli…

        E’ proprio il caso di dirlo a questo punto: QUOUSQUE TANDEM, SILVAGGI,ABUTERE PATIENTIA NOSTRA???

         

        1. Ricotta Cacio

          e così, a qualche millennio di distanza, da Attila, oggi siamo noi a domandarci: ma questo giovane, quanti capi di bestiame ha per affittare tutto quel terreno “a natura pascolo-cespugliato”?……

          a proposito di giovani, ma come fa il tecnico comunale a divulgare una determina cosi farraginosa, lacunosa di molti dettagli (i 52 euro sono per tutto il terreno? per quanti anni è valido questo contratto?)

          è forse anche lui coinvolto nell’approssimazione che ormai contraddistingue questa amministrazione?

          Ragazzi, ma stiamo mica davvero spalmando l’Autan sulle ali delle zanzare? (Crozza/Bersani)

          Dove sono, la sprezzante, verso chi la contraddice, Audrey, e IL Giovani Democratici?

          quando volete magari apriamo un altro dibattito sulle approssimazioni.

          1. vincethelast

            Ovviamente non posso che concordare con il RAGIONATO discorso di Tonino.

            Io addirittura auspico un intervento di Palazzo che ci spieghi cosa è accaduto……tutti i rimanenti commenti, mi riferisco a Profeta, Ricotta Cacio (dov’è finito Commissario???????) lasciano il tempo che trovano. Troppo presi dalla voglia di diffamare. Così non si va da nessuna parte.

          1. Il Profeta

            Vince, ti ringrazio per il complimento….

            Mi dispiace, ma purtroppo questa è la situazione a Montescaglioso, questo è lo schifo dell’ amministrazione Silvaggi, e a questo punto è inutile prendersela solo con l’ assessore Francesco PALAZZO…quella dichiarazione senza dubbio sarà stata sottoscritta anche dal sindaco, Palazzo sarebbe quindi semplicemente il capro espiatorio, ad alzare il fondoschiena dalle comode poltrone di via Cosimo Venezia devono essere tutti coloro che sapevano e che hanno sottoscritto questa dichiarazione, quindi Sindaco Silvaggi, inizi proprio lei, dia il buon esempio almeno questa volta….

             

             

             

          2. Il Profeta

            Vorrei sapere cosa c’è di strumentalizzato nelle mie dichiarazioni, sono semplici e pure verità, le se sembra normale Vince, appropriarsi di più di 6 ettari di terreno comunale, per il semplice fatto di essere assessore comunale???

            Per questi fatti, oltre all’ abuso di potere, ne va di mezzo molto di più: la personalità, l’etica di uomo e di cittadino, e se non vado errato proprio tu o qualche tuo alleato politico aveva accusato i vari Zito, Venezia, Zaccaro ed ex amministratori di pessima gestione della cosa pubblica, dicendo loro anche: ANDATE A LAVORARE e frasi del genere….

            E come mai in questa occasione in cui si deve realmente parlare di lavoro, truffa,appropriazione di beni comunali, malgoverno non riproponete i vostri slogan illuminanti???????

            P.S. La proprietà è un qualcosa che va guadagnata e acquistata col sudore, lavorando duramente, non imbrogliando, amministratori giunta Silvaggi

             

          3. tm

            Ho letto attentamente tutti i vostri commenti, sia quelli che possono apparire giustificativi nei confronti dell’amministrazione sia quelli giustamente incazzati e spesso fuori dai toni. Premesso che già dal mio primo commento su questa vicenda si capisce bene che tutto il mio disappunto per l’atto preso dalla giunta comunale, mi viene però da fare un appello a voi tutti affinchè anche le giuste e sacrosante disapprovazioni non si tramutino in uno scontro anche con toni alti, tra due fazioni. Qui si sta parlando di bene comune, e il bene comune non può avere partigianerie; quella determina che tanto ha fatto arrabbiare persone politicamente schierate nell’area di centro destra vi posso garantire che le stesse critiche ha trovato nell’area di centro sinistra. Montescaglioso per troppi anni è stato il comune delle due fazioni: due squadre di calcio, due bande musicali, due fazioni politiche e via dicendo. Non credete che per poter sistemare qualcosa sia arrivato il momento di cercare di lavorare insieme per un unico grande obbiettivo? Io da persona di sinistra e pur non condividendo i toni usati da squadrista gli ho riconosciuto da subito, intervenendo a sostegno del suo post, perchè credo che gli errori di qualunque amministrazione debbano essere sempre denunciati, ma questo non per effettuare una pura e semplice critica fine a se stessa, ma per dare anche agli amministratori la possibilità di ravvedersi sugli errori che commette. Se c’è una categoria di persone che può in qualche modo far crescere la cultura del bene comune a Montescaglioso questi siete voi ragazzi di destra o di sinistra, ma anche quelli che una identità politica non ce l’hanno; per fare ciò comunque è necessario che il dialogo si svolga nella più serena armonia. Mi piacerebbe dialogare conoscendo i nomi di squadrista, profeta, commissario, Ezio auditore e con tutti i ragazzi che commentano su questo blog usando dei nik name, per poterli rispettare per le idee che portano alla discussione anche se tante di esse non le condivido. Il rispetto tra persone è la prima regola della convivenza civile; troppo odio è stato versato negli anni passati a Montescaglioso tra fazioni politiche opposte e ciò ha fatto si che la crescita del nostro paese ne risultasse compromessa. Credo che sia arrivato il momento di convincersi che non esistono nemici ne in politica ne in altri settori della nostra vita, ma solo persone o avversari che non la pensano come noi ma che come noi sono degli uomini che ogni mattina si alzano per andare a lavorare, mantenere una famiglia, studiare o crescere i propri figli. Tutte queste cose ci accomunano e ci rendono simili; tutte queste cose fanno si che noi possiamo far parte della grande categoria degli umani, persone intelligenti e che devono metter la propria intelligenza al servizio dell’intera collettività. Fate bene a commentare e a criticare, ma fatelo se vi riesce pensando che dietro al pc ci sono persone con un’anima e dei sentimenti senza bisogno di lasciarsi andare ad inutili insulti che non ci portano da nessuna parte e alimentano solamente quella partigianeria che non ci ha mai permesso di crescere.

            Tonino

  4. ILCOMMISSARIO

    Inizio con una premessa doverosa nei confronti di chi sparla del sottoscritto. Cari signori che difendete a spada tratta il vostro caro Pinuccio , vorrei informarvi che il commissario è un libero cittadino , so che avete i vostri interessi e che siete tutti attaccati alla sinistra tranquilli , come disse il buon Dante non ti degnar di loro ma guarda e passa. Detto questo veniamo a noi. Cari amici passano i giorni e Pinuccio continua nelle sue marachelle , speravamo che le cose potessero cambiare ma il nostro BUON SINDACO , continua a regalarci perle giornaliere , e come se si alzi la mattina e pensa a come combinare guai , IL BELLO E’ CHE NON NE SBAGLIA UNA. Caro SINDACO , capiamo tutti che il voto di Palazzo era vitale per la sua amministrazione , ma da qui a regalare 6 ettari di terra al figlio a QUEL PREZZO ESAGERATO CI SEMBRA DAVVERO UN’INGIUSTIZIA. 8 euro al mese di questi tempi sono troppi , secondo me dovrebbe abbassare il canone di affitto. E’ qui che finiamo di scherzare e diventiamo seri , fino a qualche mese l’assessore Palazzo sparlava e votava contro il Sindaco , oggi arriva il contentino , come diceva FABRIZIO FRIZZI , SCOMMETTIAMO CHE LA PECORA TORNI ALLA CORTE DEL LUPO? Ma se Pinuccio regala terreni lo stesso non si può dire dell’ITALGAS , che non regala gas a nessuno , ne’ tantomeno a Babbo Pinuccio, che forse non sa che le bollette si pagano. Caro Babbo Pinuccio ti avevamo avvisato sulla luce , ma ora credo che le candele serviranno anche per riscaldare i nostri figli che vanno a scuola. Per chi non lo sa , Pinuccio non paga solo la luce ma neanche il gas e l’Italgas ha messo i siggilli ai contatori del gas della scuola elementare DON LIBORIO PALAZZO. Pinuccio lo sappiamo che tu hai portato la luce nel buio di Montescaglioso , ma non pensavamo che addirittura riuscivi a riscaldarci , GRAZIE PER QUESTO ALTRO REGALO BABBO PINUCCIO. Torniamo a fare i seri , la situazione è grave cari montesi , tra poco accenderemo le candele per riscaldarci e per fare luce , quella luce che Pinuccio si è dimenticato di PAGARE , VOLEVO DIRE DI PORTARE. Pensate se fosse inverno e facesse freddo , i nostri figli a congelare per studiare e non solo ricordiamo che Pinuccio non paga neanche piu’ la mensa , come si dice DIGIUNO E CONGELAMENTO. Cari Compagni ostinati alla difesa del vostro paladino , la situazione è grave e ogni giorno che passa Pinuccio con i suoi capolavori l’aggrava ancora di più , negandosi anche ai cittadini nella casa comunale. Pinuccio chi ha peccato scagli la prima pietra , c’è un pentimento per tutti , DIMETTITI , SALVA MONTESCAGLIOSO DALLO FASCIO. Detto ciò dato che noi non siamo di parte prendiamo anche le difese di Pinuccio , facciamo un bilancio della sua attività amministrativa finora. DA MAGGIO 2011 OPERE FATTE: SFASCIO DI PIAZZA ROMA , SOSTITUZIONE DI PANCHINE CON LETTI PORTATILI SENZA SCHIENALE , OPERA MOLTO IMPORTANTE , NATURALMENTE COLPA DEL CENTRODESTRA

    ALTRE OPERE :…………………………………………………….

    COLPA DEL CENTRODESTRA

    OPERE BLOCCATE : SCUOLA MEDIA , CON ZITO ALMENO C’ERA LA GRU CON PINUCCIO NEANCHE PIU’ QUELLA , CAMPO SPORTIVO ERBETTA E TRIBUNE OPERA PROGETTATA E APPALTATA DAL CENTRODESTRA , PINUCCIO PRIMA L’HA RIDOTTA POI HA PRESO TEMPO LA FAREMO IL PROSSIMO ANNO DICE , NE SONO PASSATI GIA’ DUE , DELL’ERBETTA SOLO QUELLA PER LE PECORE , MA LA COLPA E’ DEL CENTRODESTRA.

    VIA PUCCINI OPERA FATTA DAL CENTRODESTRA E’ FINITA , SECONDO ZITO ERA PRONTA ALL’APERTURA SUBITO DOPO LE ELEZIONI , SECONDO PINUCCIO CI SONO TROPPI PALI DELLA LUCE CHE INCIDONO SULLA BOLLETTA , E’ TUTTA COLPA DEL CENTRODESTRA.

    DA MAGGO 2011 NON SI PAGA LA DITTA AVVENIRE , NE’ LUCE , NE’ GAS , LA COLPA E’ TUTTA DEL CENTRODESTRA

    CARNEVALE MONTESE 2012 E’ STATO TUTTO PAGATO DALLE TASCHE DI QUALCUNO CHE NON SI CHIAMA PINUCCIO , I SOLDI DEL COMUNE NON SI SONO VISTI , L’ASSESSORE ZACCARO HA SEMPRE PAGATO , MA LA COLPA E’ DEL CENTRODESTRA

    CORSO PER POTATORI , DOVEVA PARTIRE QUALCHE MESE , AD OGGI NESSUNO HA VISTO NIENTE , SECONDO PINUCCIO I SOLDI SE GLI E’ PRESI IL CENTRODESTRA PERCHE’ LA COLPA E’ SEMPRE DEL CENTRODESTRA

    ESTATE MONTESE 2011-2012 SE QUALCUNO HA VISTO QUALCHE SOLDO ALZI LA MANO

    SCUOLA : DON VITTORIO RISULTA CREDITORE VERSO IL COMUNE CHE NON PAGA L’AFFITTO PER I LOCALI SCOLASTICI POSTI NELL’ORATORIO , MA LA COLPA E’ DEL CENTRODESTRA

    EMERGENZA NEVE FEBBRAIO 2012 : LA NEVE L’ABBIAMO VISTA TUTTI , I SOLDI NESSUNO , MA LA COLPA E’ DEL CENTRODESTRA PERCHE’ PRIMA NON NEVICAVA MAI

    IL MATTATOIO COMUNALE E’ UN BENE PATRIMONIO DEL COMUNE E NON SI VENDE , LE TERRE DEL COMUNE SI REGALANO AI FIGLI DEGLI ASSESSORI , MA LA COLPA E’ DEL CENTRODESTRA

    GIUDICATE VOI

    MI FERMO QUI PER QUIETO VIVERE , CARI AMICI , CARI COMPAGNI , QUESTA LA DURA REALTA’ , LA DURA REALTA’ DI UN’AMMINISTRAZIONE ALLO SBANDO TOTALE , CHE OGNI GIORNO COMBINA SOLO MARACHELLE. QUI C’E’ GENTE CHE PARLA ANCORA DI CENTRODESTRA CHE HA GESTITO MALAMENTE LA COSA PUBBLICA ,FORSE L’AVRANNO GESTITA MALE MA ALMENO QUALCOSA FACEVANO. CARO TONINO E’ ORA DI SVEGLIARSI E TOGLIERE I PARAOCCHI , FINIAMOLA CON QUESTE DIFESE STRENUE , L’ULTIMO ATTO DEI TUOI AMICI AMMINISTATORI E’ DI UNA VERGOGNA TALE CHE SE L’AVREBBE FATTO IL CENTRODESTRA TI SARESTI INCATENATO COME FACEVI UNA VOLTA. SIGNORI NATALE NON E’ ARRIVATO MA PINUCCIO GIA’ PORTA REGALI , PECCATO CHE NOI TUTTI SIAMO FIGLI DI UN DIO MINORE E NON DI UN’ASSESSORE. GLI UOMINI SI DIMETTONO , L’OMMNCCHJ AFFONDA CON LA NAVE , PECCATO CHE TI CHIAMI PINUCCIO E NON NOE’

    1. tm

      Commissario, ti potrà sembrare strano ma il tuo intervento è quello che ho apprezzato di più; come, io amico e strenuo sostenitore della giunta Silvaggi apprezzo un intervento chiaramente contrario? Io caro Commissario non ho giunte amiche e neanche mi erano nemici gli amministratori precedenti verso i quali in diverse occasioni, anche fuori dal coro, avevo espresso apprezzamenti (vedi la vicenda palazzetto dello sport). Per quanto riguarda questa Amministrazione credo che il mio pensiero al riguardo lo abbia espresso in tempi non sospetti prima delle elezioni e ad aministrazione in corso, ti basterebbe leggere il mio post “Pannoloni e pannolini” inserito in questo forum nel luglio scorso e dal quale potrai capire quale è il mio reale pensiero di questa Amministrazione.

      Premessa doverosa questa per sgombrare il campo da inutili accuse di estreme difese da parte mia di una Amministrazione che come dicevo innanzi non è una Amministrazione che condivido. Ciò però non vuole dire che non si debba cercare di ragionare sulle vicende in maniera obbiettiva e senza puntare necessariamente il dito solo per partito preso. La vicenda dell’assegnazione dei terreni comunali ad un congiunto di un Amministratore è una cosa grave; sicuramente nasconde dietro un tentativo di riconciliazione di una maggioranza che vacilla, ma in tutta sincerità mi viene da dire che l’operazione è stata fatta con una tale ingenuità che viene difficile non  pensare alla buona fede da parte degli assessori o di alcuni di essi. Diversa cosa invece sono i problemi da te sollevati circa la scuola, i creditori che non vengono pagati, i sigilli al gas, il mattatoio non più venduto e via dicendo. Ecco Commissario, queste sono vicende notevolmente più serie e sulle quali varrebbe forse la pena arrivare agli incatenamenti. Anche su questi problemi da te sollevati vi è naturalmente una responsabilità obbiettiva da parte dell’Amministrazione: non capisco ad esempio il motivo per il quale non si è più proceduto alla vendita del mattatoio, dal momento che era stata esperita una regolare gara con relativa assegnazione. L’amministrazione può anche non essere d’accordo con quanto fatto dalle Amministrazioni precedenti ma non può in alcun caso venir meno alla  regola consolidata di continuità amministrativa per gli atti già intrapresi. Questo vale per il mattatoio ma vale soprattutto per i debiti del comune, sia quelli in bilancio che quelli fuori bilanci, per i quali se da una parte è giusto denunciarne le incogruenze dall’altra non ci si può sottrarre al pagamento di forniture fatte da operatori economici già duramente messi a rischio dalla crisi economica. Dovere di questa Amministrazione è quello di reperire i fondi per far fronte a tutti i debiti contratti anche dalle Amministrazioni precedenti. Se da una parte vi è questo dovere, dall’altra è ingeneroso accusare il Sindaco per il fatto che non si è stati in grado di pagare le bollette di luce e gas, a meno che tu non pretendessi che quei soldi li tirasse fuori di tasca sua, e visto che questa Amministrazione è in carica da appena un anno e mezzo non si può non essere cosi ciechi da non capire che i problemi di liquidità di cassa non possono averli creati questi Amministratori ma è una situazione ereditata, come ereditata è la situazione della ditta “Avvenire”. Non credi Commissario che un minimo di obbiettività non possa che giovare a tutti quanti? Fare questi tipi di discorsi vuol dire per caso prendere a tutti i costi le difese di una Amministrazione che si ritiene amica? Io ritengo che dovremmo sentire un po tutti il senso di appartenenza ad una comunità e come tale operare tutti per il bene comune.

      Per ulteriore tua informazione sappi che quella volta che mi sono incatenato per salvare gli alberi a piazza Roma il Sindaco era Maria Bubbico e l’Amministrazione era di sinistra.

      Tonino Ditaranto

      p.s. Commissario, se sei un libero cittadino come affermi di essere non vedo perchè tu debba avere paura di esprimere liberamente le tue idee e ti nascondi dietro ad un nik name

  5. vincethelast

    Eccolo il fantomatico commissario…ben tornato.

    Mi chiedo: perchè tutta questa rabbia, livore, quasi ODIO verso l’amministrazione?

    Perchè tutta questa forza DISTRUTTIVA?

    Non potresti usare le tue energie in qualcosa di costruttivo………….ne trarremo tutti giovamento.

    Se volessimo elencare le malefatte di quelli che difendi…non mi basterebbe una giornata…ed io, al contrario tuo, devo LAVORARE.

    Allora mi chiedo: perchè vuoi che la nuova amministrazione vada a casa (lo dici in continuazione, sembri quasi ossessionato dall’idea) vuoi forse candidarti ops RIcandidarti?

    1. vincethelast

      Commissà dimenticavo: solo l’ultimo progetto messo in cantiere dall’attuale amministrazione, mi riferisco al piano città (leggi il comunicato se ti riesce) vale tutte le PIAZZETTE da te ed i tuoi amici fatte in dieci anni.

      Basta con le bugie, le diffamazioni, le accuse.

      tutto questo odio non ti fa bene.

      Rassegnati: tra quattro anni…ti potrai ripresentare….ma adesso..basta con il VELENO.

      1. Il Profeta

        A proposito del piano della città ancora nessuno è stato in grado di dirmi in concreto cosa verrà fatto e dove di preciso verranno fatti questi lavori nei pressi di via Giovanni XXIII…

        Alla luce degli ultimi fatti, io ho pensato che forse il comune attuerà e soprattutto finanzierà qualche lavoro per abitazioni o altre proprità private di assessori, parenti di assessori, visto che sembra di stare nella giunta dei Peter Pan, che rubano al comune per dare ai propri parenti

         

  6. Ezio Auditore

    cari i miei interlocutori cerchiamo di non inquinare il paese con queste fantomatiche denunce da muro,facciamo solo brutta figura con chi visita il nostro paese,gente adulta vuole che tali sbandieramenti siano da ragazzini,non imbrattiamo i muri di emerite cazzate che alla fine danno del ridicolo e dell’incivile…

    Piuttosto con tale denaro sperperato da chi è autore di manifesti politici e non xè non si provvede alla sistemazione di piccole cose come le bollette insolute di locali gestiti dal comune?

    O è anche questa colpa del centro destra come dice commissario?

    vedete mi vergogno ormai….mi sembra che i politici montesi si stiano contentendo un gioco come i bambini piccoli????

    e no cazzo!!!!!vi state contentendo una comunitè,un popolo e raggionate una buona volta ma non con la voglia di denaro ma ragionate con la testa del popolo che è stufo dei vostri giochetti alla Lupin….

    un abbraccio il vostro Ezio

    1. Il Profeta

      Ezio, ascolta anche a me dà fastidio comportarmi da bambino, ma di fronte a questo schifo, già il fatto di parlare civilmente, senza usare parolacce ed offese varie, è già da considerarsi, secondo me, un comportamento nobile, di tutto rispetto.

      A questo punto vorrei riportare alla mente di tutti voi il lontano anno 2003( o 2004) e in particolare la strada scorrimento veloce Piani Bradano, ricordate le scritte offensive nei confronti dell’ allora sindaco Venezia, dell’ allora vice-sindaco dott. Eletto (che dall’ anno scorso secondo gli autori della scritta probabilmente è diventato misteriosamente un angioletto di nome e di fatto)??? Quelle scritte erano simbolo di civiltà, quelle scritte rappresentavano il modo di opporsi all’ amministrazione comunale, nonostante non c’ erano questi esempi di malgoverno, abuso di potere e appropriazione di terre comunali da parte di assessori???????

      Attendo commenti e risposte ……..

       

  7. ITP

    Per fare il politico,occorre:competenza,passione ed onestà,sono caratteristiche  ormai rare. A  Montescaglioso,manca  da dieci anni un edificio per la scuola media, inoltre anche il plesso  S. D’acquisto da qualche anno è abbandonato,nessuno provvede.Sia detra che sinistra hanno pensato ad altro.

    1. giustino

      Stare all’opposizione fa bene, visto che chi oggi si lamenta, ha dimenticato, negli ultimi anni, di pagare la VIM per oltre 1.500.000,00 euro, di pagare l’avvenire per per oltre 500.000,00, di pagare la RR puglia per oltre 50.000,00 (pur intascando i soldi degli alunni), di pagare i talassemici pur intascando i soldi dalla regione, di mettere il cemento sul piazzale antistante l’attuale casa comunale, di riscuotere i fitti dei locali del campo sportivo, di fare gli accertamenti ICI e TARSU, di pagare la SIAE per gli spettacoli organizzati, di fare gli impegni di spesa per oltre settecentomila euro per i lavori della campagna elettorale…. e così via… oggi, tutti, sono diventati bravi… è proprio vero, che stare all’opposizione, fa bene…

  8. Mikele

    Stamane salendo per Corso Reppublica mi sono soffermato a leggere il manifesto affisso al muro della sede di un partito. Considerando il fatto che mi sto affacciando al mondo del lavoro dopo essermi diplomato da perito agrario vorrei avviare una attività inerente al mio diploma e quindi avendo pochi terreni in mio possesso vorrei poter usufruire di queste agevolazioni per il primo insediamento. Vorrei più informazioni  a riguardo a chi mi consigliate di rivolgermi ? 

    1. tm

      Ciao Mikele, non saprei proprio a chi indirizzarti, ma potresti comunque rivolgerti a qualcuno della passata Amministrazione che a quanto pare di concessione di terreni agricoli anche con canone più vantaggioso ne hanno fatte diverse.

  9. giustino

    Mi rivolgo a te perche’ sei molto attento e sono sicuro riuscirai a ritrovere da qualche parte un manifesto a firma di un ex sindaco di Monte che elencava una serie di incarichi dati da chi oggi denuncia quanto fatto dall’attuale giunta. Mi aiuti a rintracciarlo? Penso possa contribuire a fare chiarezza

    1. tm

      Vedi Giustino, il problema non è il rintracciare o meno vecchi manifesti di ex sindaci per fare chiarezza, credo che il fatto stesso che alle scorse elezioni i cittadini di Montescaglioso abbiano punito l’amministrazione uscente decidendo di cambiare pagina sta a significare che gli atti compiuti non avevano convinto gli elettori. Andare ad elencare incarichi o atti che noi possiamo definire malefatte non servono in alcun modo a voltare pagina realmente se poi gli stessi atti si ripropongono a parti invertite. Non so a quale sindaco ti riferisci e non mi interessa, posso però assicurarti che certi comportamenti li hanno tenuti tutte le amministrazioni che si sono succedute nella storia di Montescaglioso, compreso quelle di cui io ho fatto parte.  Non che la cosa non fosse legale intendiamoci, l’affidarsi a persone di fiducia per determinati incarichi è perfettamente nelle regole; quello che invece era ed è sbagliato è il continuare ad insistere con la vecchia logica del “o sei con me o sei contro di me”. Fino a quando non avremo il coraggio di essere un tantino più leali con noi stessi e con le altre persone della nostra comunità questo circolo vizioso non si potrà interrompere. La vicenda che ha visto un congiunto di un amministratore divenire locatario di terreni comunali è perfettamente nella regola. Con molta probabilità ne aveva tutti i diritti, e trattandosi di un giovane io mi sarei spinto fino al punto di dargli la concessione senza pretendere alcun canone. Quello che è sbagliato è il metodo usato; non si possono fare degli atti partendo dal presupposto che altri hanno fatto altrettanto. Avevo chiesto all’Amministrazione il ritiro della determina per poterla ripresentare secondo criteri più corretti, ma a quanto è dato capire, anche dal silenzio impressionante che la giunta ha sull’intera vicenda, pare che nessun passo indietro possa venire dalla Giunta, e non perché sono tutti d’accordo sulla bontà dell’operazione, ma perché, a quanto è dato sapere dalle voci che circolano sempre più insistenti, il ritiro di quella determina metterebbe a rischio la stessa maggioranza. Credete che una Amministrazione possa lavorare in modo sereno per il bene comune avendo sempre la spada di Damocle appesa sulla testa? O forse qualcuno poteva pensare diversamente nel vedere che l’attuale maggioranza era composta da gruppi non proprio omogenei tra loro, che anzi vedeva correre alle elezioni scorse persone che nulla avevano in comune se non il desiderio di mandare a casa l’amministrazione Venezia? Oggi il sindaco, e mi dispiace ammetterlo per la stima che gli porto, è vittima della sua stessa coalizione ed è costretto a fare buon viso a cattivo gioco sapendo che in palio ci sono problemi irrisolti che hanno bisogno di risposte concrete e non più procrastinabili, uno dei quali quello della raccolta dei rifiuti. A cosa servirebbe oggi Giustino continuare a tirare fuori manifesti di malefatte? Ritengo che la situazione in cui versa il nostro paese debba condurci tutti ad una seria riflessione. I tempi degli “o con me o contro di me” dovremmo metterli alle spalle e remare insieme in un’unica direzione, consapevoli del fatto che continuare con l’odio reciproco ci porta solo verso un sicuro naufragio.

      Tonino Ditaranto

    2. RINODMOND

      Caro Giustino……concordo con il tuo punto di vista.

      Sai cosa sta succedendo?

      Gli ex amministratori Zito, Zaccaro ect. DA LUPI CHE DEPREDAVANO LE CASSE DEL COMUNE sono diventate PECORELLE.

      Ma c’è di peggio: NON PECORELLE SMARRITE MA PECORELLE CHE PROVANO AD INDICARE LA RETTA VIA AGLI ALTRI…..VEDI ULTIMO MANIFESTO IN CUI ANCORA SI ERGONO A DIFENSORI DELLE TASCHE DEI CITTADINI…..

      mbà……ZACCARO, ZITO etc… SCIAT A FATIA’…….non imbrattate il nostro paesello con manifesti IMBARAZZANTI PER VOI STESSI….

      E’ TROPPO TARDI PER PREOCCUPARVI DEI CITTADINI….LO DOVEVATE FARE PRIMA DI FARE VENTI MILIARDI DI DEBITI.

      ce curagg……..

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi