Comunicato stampa Città di Montescaglioso – Insediata nuova Giunta Silvaggi

COMUNICATO STAMPA

Insediata la nuova Giunta Silvaggi

Il Sindaco di Montescaglioso Giuseppe Silvaggi ha ricostituito nella giornata di oggi la nuova giunta al Comune di Montescaglioso chiudendo di fatto la verifica politica che si era resa necessaria al fine di rilanciare l’azione programmatica e amministrativa.

Le deleghe assegnate dal Sindaco vedono la nuova compagine di Giunta così composta: Angelo Eletto (riconfermato Vice-Sindaco), Roberto Venezia, Maddalena Ditaranto, Antonio Lorusso e Pietro Avena.

Nell’insediare la nuova Giunta, il Sindaco Silvaggi ha voluto esprimere parole di ringraziamento per l’impegno profuso ed il lavoro svolto da Franco Palazzo e Cosimo Franco.

L’Amministrazione ha inteso, inoltre, attivarsi per il coinvolgimento di tutti i rappresentanti della lista “Insieme per Monte” al fine di consentire ad ognuno di poter portare il proprio contributo per l’attuazione del programma elettorale.

 

Montescaglioso, 8 dicembre 2012


Commenti da Facebook

5 Commenti

    1. Il Profeta

      Come dice la matematica: scambiando l’ ordine dei fattori il prodotto non cambia…Speriamo che questa volta la matematica sbagli e che ci possa essere qualche cambiamento , chiaramente in positivo nell’ ambito dell’ amministrazione comunale…..speriamo bene, anche se sostanzialmente la squadra è sempre la stessa (anche perchè il burattinaio – il sommo padre- è sempre lo stesso) e soprattutto speriamo che la nostra comunità possa essere rappresentata più degnamente….

      1. Wiseman

        da SuditaliaVideo:

        Comunicato stampa dei Consiglieri del Comune di Montescaglioso Franco Palazzo e Cosimo Franco

        Valutazione attuale:  / 1 

        ScarsoOttimo   

         FOTO HOME FRANCO PALAZZOFOTO HOME FRANCO COSIMODopo la ricostituzione della nuova giunta del Comune di Montescaglioso, nominata l’otto dicembre scorso, gli assessori uscenti Franco Palazzo e Cosimo Franco con il presente comunicato stampa congiunto, ribadiscono che continueranno a lavorare per lo sviluppo della Città di Montescaglioso con estrema serenità e senso civico.

        Franco Palazzo – Soddisfatto del mio operato, esco con dignità dalla prima giunta Silvaggi rimarcando la mia libertà intellettuale, la volontà e il dovere civico e morale di continuare a lavorare per quel “Bene Comune” che è il fondamento stesso del progetto “Insieme per Monte”. In diciotto mesi di impegno per la comunità, in qualità di assessore al Patrimonio, Demanio, Agricoltura e Infrastrutture ho difeso l’interesse comune occupandomi di importanti questioni come quella dell’ex mattatoio comunale, relativamente alla giusta attribuzione del valore dell’intero parco macchine, che è patrimonio comunale. Durante il mio lavoro di assessore ho analizzato attentamente la gestione del demanio comunale che risulta poco conveniente per le casse comunali ipotizzando soluzioni fattibili. Ho cercato, di mettere ordine nella gestione dell’ acquedotto rurale segnalando le anomalie nei consumi e le cause. Ho seguito con interesse la reale possibilità di ottenere da un parco eolico anche ricadente nella proprietà comunale, sostanziali royalties da impegnare in   opere ed interventi strutturali, guardando alla green economy come ad una opportunità per il territorio.

        L’agricoltura, vero volano della nostra economia, nelle sue potenzialità e nel sue criticità merita la giusta attenzione, che durante il mio breve mandato ho cercato di dare mettendo in campo risorse e progetti regionali come i fondi relativi alla viabilità rurale che sono già stati assegnati al Comune di Montescaglioso dall’assessorato regionale all’ Agricoltura guidato dalla dr.ssa Rosa Mastrosimone. Non ho esitato a difendere il territorio e l’ambiente opponendomi prontamente ed apertamente a qualsiasi ipotesi di screening per la ricerca di idrocarburi.

        Continuerò a vigilare per il rispetto delle regole in piena autonomia, cercando la trasparenza, soprattutto quella relativa alla situazione debitoria del Comune di Montescaglioso, che malgrado il mio impegno non sono riuscito ancora a far emergere in modo chiaro e totale. Voterò volta per volta i provvedimenti, assumendomi responsabilità e rispettando gli impegni presi con gli elettori e i cittadini tutti, gli unici ai quali ancora oggi rivolgo il mio ringraziamento e per i quali sono a disposizione per qualsiasi tipo di chiarimento.

        Cosimo Franco – La mancata riconferma alla carica di assessore, non mi impedirà di proseguire e di portare a termine i tanti progetti che nel corso di questa mia prima esperienza politica sono riuscito a portare avanti in qualità di Assessore alla Formazione, Politiche Giovanili, Sport, Associazionismo e Protezione Civile. Non da ultimo, il progetto “Gioco Sport” rivolto ai bambini delle famiglie disagiate, a cui già altre volte ho dato l’occasione di vivere esperienze che le famiglie con disagio non possono certo permettersi. I progetti da me proposti e realizzati, anche se le mie deleghe non comprendevano le politiche sociali, hanno rappresentato risposte reali a categorie particolarmente deboli, come i disabili, ai quali ho permesso l’inserimento lavorativo, progetto messo a segno nei primissimi mesi del mio insediamento. Sono convinto di conoscere la realtà locale e le situazioni di disagio perché le ho vissute in prima persona. L’amarezza resta per non aver perfezionato soprattutto i progetti in corso, come il completamento dell’organizzazione e delle dotazioni della Protezione Civile. L’ultimo intervento in merito è stato il posizionamento di una antenna per i collegamenti in caso di terremoto. Mi auspico che presto venga portato in giunta e approvato il progetto relativo all’impianto di generatori di flusso per il risparmio energetico dell’illuminazione pubblica che ho proposto e di cui mi stavo interessando fattivamente. Il mio ringraziamento va ai giovani che mi hanno sostenuto ed ai quali rivolgo il messaggio più importante, ovvero di essere sempre Giovani Liberi.

        I Consiglieri Comunali

        Franco Palazzo

        Cosimo Franco

  1. liberamente

    Perché definirlo “chiarificatore”? Chiarifica poco!

    Che vuol dire, che passano all’opposizione?

    Che significa “cercando trasparenza”, forse non c’è stata, relativamente ai debiti?

    Questi debiti appaiono nel libretto del sindaco, scompaiono, poi riappaiono….e infine spariscono con l’approvazione del bilancio. E’ passato un anno e mezzo o mi sbaglio. E dove sono stati TUTTI gli assessori fino ad oggi? 

  2. liberamente

    infine sono riusciti a a far riapparire i debiti, pubblicati on line sul sito del Comune. Siamo a -3.429.069,09 di debiti relativi SOLO all’anno 2011 che nel frattempo sono aumentati e che non comprendono i debiti fuori bilancio . Accidenti, è una vera denuncia contro la vecchia amministrazione. Ne avete messo di tempo per tirarli fuori, dopo sollecitazioni dall’alto!

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi